NINA ZILLI/ Ha successo ma è allergica ai social, perché? (Wind Summer Festival)

- Fabio Belli

Nina Zilli ospite al Wind Summer Festival. La cantante piacentina protagonista con il singolo "Mi hai fatto fare tardi", che anticipa l'album in uscita il prossimo primo settembre

Nina_Zilli_LaPresse Nina Zilli (LaPresse)

“MI HAI FATTO FARE TARDI” UNO DEI SINGOLI PIU’ TRASMESSI IN RADIO

Al Wind Summer Festival, Nina Zilli è stata una degli artisti più apprezzati, nella puntata in onda martedì 25 luglio 2017 nella prima serata televisiva di Canale 5. Nonostante questo, per la cantante piacentina il successo di questa estate con il singolo “Mi hai fatto fare tardi”, uno dei più trasmessi nell’airplay radiofonico, è solo l’antipasto di una lunga stagione che la vedrà protagonista con l’uscita del suo nuovo album di inediti. Che vedrà la luce il prossimo primo settembre ma di cui non si conosce ancora il titolo. Nina Zilli rappresenta senz’altro una delle voci più quotate del panorama musicale italiano, ma il suo spirito vintage la rende allergica ai social. La televisione è stata sicuramente una dimensione maggiormente congeniale alle sue peculiarità artistiche, come si è visto anche con la partecipazione a “Italia’s Got Talent” nei panni di giudice. Ma ora è la musica a tornare protagonista assoluta per Nina Zilli.

IL PRIMO SETTEMBRE IL NUOVO ALBUM

Oltre al grande successo ottenuto al Wind Summer Festival, Nina Zilli si è raccontata recentemente in alcune interviste che, oltre a parlare dell’ottima accoglienza ricevuta dal singolo “Mi hai fatto fare tardi”, ha anticipato alcuni temi del suo prossimo album di inediti. Sottolineando come il pacifismo sarà un tema centrale in un momento in cui il mondo sembra particolarmente litigioso, non solo su temi politici tra le nazioni, ma anche fra la gente nella vita di tutti i giorni. Per trovare l’ispirazione per scrivere le nuove canzoni Nina Zilli si è recata in Giamaica, dove ha concepito praticamente tutto il nuovo album in un’isola che secondo il suo parere è sempre capace di regalarle grandi idee. Lì è nata la collaborazione con un’icona del reggae italiano, Alborosie, l’ex leader dei Reggae National Ticket che ha avuto un occhio di riguardo nell’aiutare Nina Zilli nella produzione del disco. “Mi hai fatto fare tardi” risulta un antipasto significativo di un album che a settembre promette di sconvolgere il mercato discografico italiano.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie