LEGENDS OF TOMORROW 2/ Anticipazioni del 18 settembre: la squadra ritorna nel presente per aiutare gli amici

- Morgan K. Barraco

Legends of Tomorrow, anticipazioni 18 settembre 2017, in prima Tv assoluta su Premium Action. Sara trova un messaggio d’allarme lanciato da chi è rimasto nel presente

legendsoftomorrow_01_facebook_2017
Legends of Tomorrow 2, in prima Tv su Premium Action

LEGENDS OF TOMORROW 2, ECCO DOVE SIAMO RIMASTI – Nella prima serata di oggi, lunedì 18 settembre 2017, Premium Action trasmetterà due nuovi episodi di Legends of Tomorrow 2, in prima Tv assoluta. Saranno il quinto ed il sesto, dal titolo “Compromesso” e “Stato fuorilegge“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la scorsa settimana: Amaya (Maisie Richardson-Sellers) attacca Mick (Dominic Purcell) a bordo della Waveridere, credendo che abbia ucciso Rex. Nate (Nick Zano) riesce ad impedire che avvenga il peggio grazie alla sua nuova capacità di trasformare il corpo in acciaio e Sara (Caity Lotz) convince in seguito Amaya che probabilmente il responsabile del delitto potrebbe essere un Viaggiatore del Tempo. In seguito, Ray (Brandon Routh) esegue un test sulle nuove abilità di Nate e crea per sbaglio un vortice temporale che li proietta entrambi nel Giappone del XVII secolo. Nate è ferito e riuscirà ad ottenere le cure di Masako (Mei Melançon), fidanzata di un membro Shogun, Tokugawa. I samurai di quest’ultimo cattureranno poi Ray, ma Sara, Amaya e Mick riescono a salvarlo. Dopo aver recuperato anche l’altro amico, Nate dimostra di fare fatica a lasciare Masako per via del suo aiuto ed il gruppo decide di aiutarla a difendere il suo villaggio dai samurai. Finita la missione, Amaya e Nate si uniscono in via ufficiale alla squadra, mentre Stein (Victor Garber) e Jax (Franz Drameh) scoprono in modo fortuito l’esistenza di un’armatura in un comparto segreto della navicella, con allegato un messaggio di Barry destinato a Rip (Arthur Darvill). Le Leggende scoprono che un Pirata del tempo è rimasto bloccato nell’epoca della Guerra Civile americana e decidono di andare a recuperarlo. All’arrivo si imbattono in Henry Scott (Warren Belle), un uomo inseguito dai soldati della Confederazione che sono stati trasformati in zombie grazie ad un virus del Pirata. Il team riesce alla fine a sconfiggere l’orda di zombie, ma Henry rimane ucciso nello scontro. Prima che muoia, rivela tuttavia di essere una spia dell’Unione incaricata di rubare i piani di battaglia della Confederazione per conto del Generale Grant ed affida a Jax il compito di completare la missione. In seguito, Mick viene infettato dal morbo e viene trasportato a bordo della Waverider, dove Martin e Ray riescono a curarlo. Sara e Nate invece avvisano Grant sulla minaccia in corso, mentre Jax e Amaya tentano di rubare i piani. Intanto, il campo militare di Grant viene attaccato dagli zombie, ma Sara sfrutta una formula sfruttando i poter di Nate e li uccide.

LEGENDS OF TOMORROW 2, ANTICIPAZIONI 18 SETTEMBRE 2017

EPISODIO 5 “COMPROMESSO”

Nel 1987, Eobard offre a Damien la possibilità di stringere un’alleanza, ma riceve un rifiuto. Nel presente, Nate scopre che nel 1987 c’è un’aberrazione collegata alla firma del contratto INF e la squadra decide quindi di raggiungere la Casa Bianca per risolvere la questione. Scoprono che Darhk è uno dei negoziatori del trattato, ma il criminale avverte la sicurezza e riesce a farli estromettere dalla struttura. In seguito, le Leggende scoprono che Darhk ha un accordo segreto con il KGB. Durante il successivo scontro fra Sara e Damien, la Leggenda decide alla fine di risparmiargli la vita nonostante riesca a metterlo fuori gioco. In seguito, Darhk e Eobard scompaiono nel flusso del tempo. 

EPISODIO 6 “STATO FUORILEGGE”

Le Leggende si recano nel 1874, in Colorado, dove salvano Jonah Hex dalla sua esecuzione. L’uomo rivela quindi di essere in guerra con un boss fuorilegge conosciuto come Quentin Turnbull, nome che Nate ricorda per via del suo ruolo nella secessione americana. La squadra scopre che Turnbull sta estraendo la stessa materia che Ray ha usato per la tuta di Atom e che ha in mente di distruggere una montagna che collega gli Stati Uniti orientali all’Occidente, impedendo così di far arrivare i rifornimenti all’esercito americano. Una volta fermata la minaccia, Ray sfrutta l’estrazione di Turnbull per fare delle modifiche alla sua tuta. In seguito, Sara e la squadra raggiungono il 2016 per aiutare i loro amici.  

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori