Mario Tozzi / Il geologo: “Se muoiono delle persone la colpa è di chi amministra” (Che fuori tempo che fa)

- Bruno Zampetti

Tra gli ospiti della prima puntata stagionale di Che fuori tempo che fa ci sarà anche una vecchia conoscenza di Fabio Fazio: Mario Tozzi, saggista e divulgatore scientifico

tozzi_mario
Mario Tozzi a Che fuori tempo che fa

LA POLEMIC SUL TERREMOTO DI ISCHIA

Mario Tozzi, ospite questa sera in seconda serata per il primo appuntamento di Che fuori tempo che fa, di recente ha espresso la sua opinione sul terremoto di Ischia, rivelando che, dal suo punto di vista, ciò che è accaduto si sarebbe potuto evitare con una buona amministrazione: “Quel che è accaduto a Ischia? Lì non c’entra il rischio, un terremoto di magnitudo 4 non deve nemmeno far spaventare. Se muoiono delle persone la colpa è di chi amministra, e basta”, ha tuonato il geologo nel corso dell’evento dal titolo “Atelier della salute: esperienze, percorsi, soluzioni per vivere… meglio!”, aggiungendo poco dopo una piccola critica agli amministratori delle zone colpite dal sisma: “Non dobbiamo temere il terremoto ma dobbiamo avere paura degli amministratori e dei costruttori. Con quei sindaci come si può fare prevenzione?”. L’esperto, che stasera sarà ospite di Fabio Fazio, potrà quindi chiarire il suo punto di vista nel programma di Rai1, con un focus su ciò che è accaduto in Ischia e in altre zone recentemente distrutte da eventi sismici. (Agg. di Fabiola Iuliano)

L’APPRODO IN TV

Tra gli ospiti della prima puntata stagionale di Che fuori tempo che fa ci sarà anche una vecchia conoscenza di Fabio Fazio: Mario Tozzi, saggista e divulgatore scientifico. Nato nel 1959 a Roma, dove in seguito si laurea in Scienze Geologiche con il massimo dei voti, diventa primo ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche. Da 5 anni è inoltre membro del Parco regionale dell’Appia antica con il ruolo di Commissario. La sua carriera sul piccolo schermo inizia invece nel ’96, quando appare in alcuni appuntamenti di Geo&Geo, il programma di Rai 3. Conduce invece sulla stessa emittente Gaia – Il pianeta che vive dal 2000 ed infine un centinaio di documentari per Rai International, parte del ciclo Che bella l’Italia.

MARIO TOZZI, LE PAROLE SUI TERREMOTI

Da sempre attento all’ambiente a tutto tondo, Mario Tozzi è intervenuto di recente a Palazzo Gioia di Corato per discutere di come evitare le catastrofi. In un dialogo aperto, il ricercatore ha incontrato diverse eminenze universitarie, come il professor Francesco Paolo de Ceglia, con cui ha approfondito alcune delle tematiche trattate nel suo libro Paure fuori luogo. Nel suo lungo intervento, Tozzi ha sottolineato come l’uomo tenda a non valutare il proprio ruolo di fronte alle catastrofi. Anche se determinati fenomeni naturali sono imprevedibili, altrettanto vero è che l’essere umano ha la possibilità di lavorare sulle conseguenze di terremoti e uragani, grazie a un’amministrazione del territorio più puntuale. In occasione dei recenti terremoti, Mario Tozzi si è soffermato a lungo sul fenomeno, delineando alcuni eventi storici, che hanno visto in particolare Siracusa protagonista nel ‘600 di una delle scosse più tragiche per l’Italia, che ha provocato 50 mila vittime.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori