SIMONE SCIPIONI/ Per Joe Bastianich la sua cucina è lo specchio della sua solitudine (Masterchef Italia 7)

- Fabiola Iuliano

Dopo un inizio di stagione piuttosto tiepido, Simone Scipioni si prepara a dare il via alla nuova sfida di MasterChef Italia 2018. Ecco tutte le info…

simone_masterchef7_cs
Simone Scipioni a Masterchef Italia 7

Simone Scipioni, nonostante il grande talento dimostrato nel corso dell’ultima puntata di Masterchef Italia 7, non è riuscito a farsi largo fra i venti cuochi amatoriali. La sua prima Mistery Box incentrata sugli ingredienti che nelle varie culture sono portatori di fortuna, non è stata di buon auspicio e così la sua “Orata in zuppetta” non è riuscita a posizionarsi fra i primi tre piatti scelti dagli chef. Simone ha quindi tentato nuovamente la fortuna con la preparazione prevista per l’Invention Test, dove il tema principale era quello di valorizzare il gusto dell’affumicato. In questa occasione, il concorrente ha puntato tutto su una portata protagonista di un gioco di parole, “il fumo e l’arrosto”, che però non è riuscita a conquistare i quattro giurati.

Secondo Joe Bastianich, infatti, la sua cucina è lo specchio della sua solitudine: chiusa all’interno di un guscio dal quale l’aspirante chef non riesce a emergere. Riuscirà Simone a seguire il consiglio del giudice e lasciarsi questo aspetto della sua vita alle spalle? Se vi siete persi la preparazione del suo piatto affumicato, potete visualizzare la ricetta a questo link.

SIMONE SCIPIONI, SALVO AL PRESSURE TEST

Scelto da Giovanna per gareggiare in esterna nella brigata rossa, Simone Scipioni si è ritrovato fra i protagonisti di un servizio lento e poco apprezzato dai commensali. Le tagliatelle portate in tavola, infatti, non erano all’altezza degli standard bolognesi e neanche le altre portate sono riuscite a risollevare le sorti di una squadra slegata e mal gestita. Il concorrente di Masterchef Italia 7 ha così dovuto indossare il temutissimo grembiule nero per il pressure test, dove è riuscito a salvarsi grazie al suo straordinario talento. Ma cosa succederà questa sera, nel corso della prossima puntata?

Ancora una volta, l’aspirante chef dovrà dare il meglio di sé per la prima prova della Mistery box, grazie alla quale potrebbe piazzarsi fra i primi concorrenti e ottenere così un prezioso vantaggio in vista della sfida successiva dell’Invention Test. Per superare gli avversari, però, il concorrente dovrà tirare fuori la grinta e dimostrare, ai quattro giurati, di essere pronto a ottenere il prestigioso titolo di settimo Masterchef d’Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori