SUITE FRANCESE/ Oggi su Rai Movie: info streaming e trama del film con Michelle Williams (18 gennaio 2018)

- Cinzia Costa

Suite Francese, il film in onda su Rai Movie oggi, giovedì 18 gennaio 2018. Nel cast: Michelle Williams, Matthias Schoenae e Margot Robbie, alla regia Saul Dibb. Il dettaglio della trama.

suite_francese_film
il film drammatico in prima serata su Rai Movie

Nel film “Suite francese” Kristin Scott-Thomas interpreta la terribile Madame Angellier, suocera di Lucille (Michelle Williams). L’interpretazione dell’attrice inglese, una nomination all’Oscar alla migliore attrice e ai Golden Globe per “Il paziente inglese”, ha riscosso grandi consensi dalla critica: “Kristin Scott Thomas, magnifica interprete”, ha scritto Luca Pellegrini su Avvenire. E ancora: “la sempre magnifica Scott Thomas, impegnata con piena e ricca varietà di sfumature verbali, espressioni e movimenti nel ruolo della suocera severa, avida e sfruttatrice”, ha commentato Valerio Caprara su Il Mattino. Infine Giorgio Carbone, su Libero, ha scritto: “Kristin Scott Thomas… da attrice completa si mangia tutto il film nei panni di un’indomabile matriarca di provincia”. Il film “Suite francese”, clicca qui per vedere il trailer, andrà in onda su Rai Movie a partire delle 21.15 ma sarà possibile vederlo anche sintonizzando i propri dispositivi mobile a Rai Play, cliccando qui.

CURIOSITÀ

Una pellicola di genere sentimentale, guerra e drammatica che è stata affidata alla regia di Saul Dibb che curato anche la sceneggiatura con Matt Charman. La produzione della pellicola è stata firmata da Romain Bremond, Andrea Cornwell, Michael kuhn e Xavier Marchand, le case di produzione che hanno fatto parte del progetto sono Alliance Film, Qwerty Films, Scope pictures e TF1 Films Production. il montaggio del film è stato eseguito da Chris Dickens con le musiche della colonna sonora che sono state composte da Rael Jones e con la scenografia di Michael Carlin. La pellicola è stata prodotta nel regno Unito, in Francia e in Belgio nel 2014 con la durata di 107 minuti. Il progetto che ha portato alla realizzazione di Suite francese è nato nel 2006, anno in cui i diritti della storia vennero acquisiti dalla Universal Pictures. Dopo ben sette anni le riprese del film ebbero inizio nel 2013, in Francia, impiegando un budget totale di circa 19 milioni di dollari. Suite francese è uscito nei cinema del Regno Unito nel marzo del 2015 con un giorno di ritardo rispetto alla programmazione italiana. Nel mese di ottobre del 2017, la pellicola diretta da Saul Dibb, è andata in onda in anteprima assoluta per la tv su Rai 3, ottenendo un discreto successo in termini di ascolti. Suite francese si è avvalsa della collaborazione di grandi professionisti del calibro di Jenny Shircore e Alexandre Desplat, rispettivamente per il make-up artist e compositore.

NEL CAST MICHELLE WILLIAMS

Suite Francese, il film in onda su Rai Movie oggi, giovedì 18 gennaio 2018 alle ore 21.10. Una pellicola drammatica e sentimentale che è ispirata, in parte, all’opera romanzata da Irène Némirovsky ed è stata diretta nel 2014 da Saul Dibb, regista inglese che ha curato la regia di film come La duchessa e Bullet Boy. L’attrice protagonista, che interpreta il personaggio di Lucille Angelier, è Michelle Williams, attrice statunitense nota principalmente per il ruolo di Jen nel famoso teen drama Dawson’s creek. Dal 2006 in poi la sua carriera cinematografica è decollata grazie alle sue straordinarie interpretazioni in pellicole come I segreti di Brokeback Mountain, Marylin e Blue Valentine. Nel 2017 ha preso parte alle riprese di Wonderstruck, The Greatest Showman e Tutti i soldi del mondo (uscito nelle sale cinematografiche italiane nel gennaio del 2018). Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

SUITE FRANCESE, LA TRAMA DEL FILM DRAMMATICO

La giovane Lucille Angelier è una giovane donna francese che vive un’esistenza triste e priva d’amore. Lucille è, infatti, sposata con un uomo che non ama. Quest’ultimo, è impegnato al fronte durante il secondo conflitto mondiale, mentre la sua giovane moglie vive con sua madre, donna irascibile e autoritaria. Lucille,incatenata in una vita che non l’appartiene, riesce a trovare una flebile consolazione solo grazie alla passione per il pianoforte. Tutto cambia quando il piccolo paesino in cui le due donne vivono, viene preso d’assalto dai nazisti. Il cuore di Lucille, inizia inesorabilmente a battere per il colonnello Bruno von Falk che ricambia fin da subito i sentimenti della giovane. Il loro amore sarà però osteggiato dalle vicende storiche tristemente note. Nel finale i due tenteranno in vano di fuggire verso Parigi, consapevoli di non poter vivere a pieno i loro sentimenti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori