BABYLON BERLIN/ Anticipazioni del 2 gennaio 2018: Lotte è stata rapita da Bruno?

- Morgan K. Barraco

Babylon Berlin, anticipazioni del 2 gennaio 2018, in prima tv su Sky Atlantic. Rath trova le prove che collegano l’omicidio di Stephan a Volker: è davvero colpevole?

babylon_berlin_facebook_2017
Babylon Berlin, in prima tv assoluta su Sky Atlantic

BABYLON BERLIN, ECCO DOVE SIAMO RIMASTI

 Nella prima serata di Sky Atlantic di oggi, martedì 2 gennaio 2018, andranno in onda due nuovi episodi della serie Tv Babylon Berlin, in prima Tv assoluta. Saranno l’11° ed il 12°, ma prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Rath (Volker Bruch) e il Questore vengono chiamati nella foresta, dove sono stati ritrovati diversi corpi non identificati. La Polizia crede che fra le 15 persone uccise ci sia anche Kardakow e che siano stati giustiziati perché membri della Fortezza Rossa. Rath tuttavia smentisce che la vittima sia Kardakow e che sia un depistaggio dei servizi segreti russi, mentre il capo della Polizia lo incarica di identificare i corpi col supporto di una squadra. Intanto, la sorella di Lotte (Liv Lisa Fries) scopre che la madre è morta durante il sonno, mentre la dattilografa si trova ai bagni con Greta (Leonie Benesch). Più tardi, Rath scopre che il prete incontrato alcune notti prima è stato ucciso, mentre l’avvocato riesce a far rilasciare Nyssen (Lars Eidinger). Dopo aver ricevuto la visita imprevista del nipote e di Helga (Hannah Herzsprung), Rath sostituisce il proiettile con cui è stato ucciso il sacerdote con il bossolo di un’altra sparatoria. Intanto, Nyssen viene sollevato dalla madre da ogni incarico all’interno della Fondazione. Dopo essere stati ospiti di Bruno (Peter Kurth), Rath e Helga sono costretti a confermare la verità sulla loro relazione al ragazzino. La sua reazione è ovviamente di rabbia, come quella del cognato di Lotte, che cerca di appropriarsi degli ultimi averi della suocera. Lotte e l’uomo hanno una furiosa lite e la ragazza riesce ad ottenere in seguito l’aiuto di Bruno per la sepoltura della madre. Lotte chiede inoltre ospitalità a Stephan, senza spiegargli il vero motivo. Intanto, Greta scopre dal fidanzato che il suo datore di lavoro è coinvolto con la strage dell’1 maggio, mentre l’infermiera richiede a Rath di testimoniare a favore delle vittime dell’1 maggio. Nel frattempo, Stephan scopre alcuni dettagli sull’arrivo del convoglio ed assiste ad un incontro fra Il Santo e Bruno. Quest’ultimo tuttavia lo scopre e uccide il ragazzo quella notte grazie ad una scusa, dopo aver ricevuto l’incarico al telefono. In quel momento, il nipote di Rath ascolta ogni sua parola. 

ANTICIPAZIONI DEL 2 GENNAIO 2018, EPISODIO 11  

Dopo aver stretto un accordo con i sovietici, Rath viene informato che potrà ottenere i nomi degli alti vertici dello Stato Maggiore tedesco solo in cambio del rilascio dei due diplomatici. Quella sera, il poliziotto inizia a ricordare quanto accaduto la notte della cattura e la morte del sacerdote, che ha ucciso e occultato nel cemento. In seguito, Rath chiede al fotografo della Polizia di accompagnarlo in una missione pericolosa, in cui ha una visione sul padre e sul fratello defunto. Durante il volo, un attacco imprevisto spinge il fotografo fuori dal velivolo, ma Rath riesce a recuperarlo. 

ANTICIPAZIONI DEL 2 GENNAIO 2018, EPISODIO 12 

Moritz trova per caso il cadavere di Stephan: la morte del giovane poliziotto sconvolgerà il Dipartimento. Rath rimane sconvolto quando emerge che il proiettile che ha ucciso il ragazzo è lo stesso che ha colpito il sacerdote, ma dovrà prima difendersi dalle accuse. Il Commissario crede infatti che sia coinvolto nell’omicidio del ragazzo, soprattutto perchè si è intromesso nel caso del prete. Rath invece intuisce che l’assassino è Rath e dopo aver temuto il peggio per Helga e Moritz, decide di trasferire tutti in un hotel. Mentre Lotte chiede a Bruno di confermarle di non aver ucciso Stephan, Rath si introduce di nascosto in casa del poliziotto e trova le prove che lo incastrano. I due hanno un confronto aperto ed in seguito Rath chiede a Lotte di decifrare il libretto del giovane assistente. La ragazza tuttavia viene prelevata lungo la strada verso casa e caricata a forza in un’auto. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori