Adriano Celentano/ Domani 80 anni, la dedica di Cristiano Malgioglio

- Fabio Morasca

L'attrice Sonia Bergamasco ha parlato di Adriano Celentano che, Il Corriere della Sera, ha inserito nella lista degli ottantenni più famosi d'Italia, ancora attivi nei rispettivi campi.

adriano_celentano_web Adriano Celentano compie 80 anni (Web)

Anche Cristiano Malgioglio si è accodato al gran numero di vip e personalità della musica e dello spettacolo che hanno voluto fare gli auguri da un’icona come Adriano Celentano per i suoi 80 anni. In un posto sul suo profilo ufficiale Instagram, Malgioglio ha avuto parole da mito assoluto per Adriano Celentano, definito figura irripetibile della musica italiana e soprattutto ineguagliabile neppure da coloro che arriveranno nel futuro sulla scena. Malgioglio ha ricordato di essere stato onorato di aver lavorato anche al fianco del “Molleggiato” nel corso della sua carriera, definendolo di atto il centro della produzione artistica musicale italiana, punto di riferimento per gli artisti del presente e del futuro. Un elegio che viene dal cuore per il cantautore, che è stato recentemente tra i protagonisti del Grande Fratello Vip, esperienza nel reality Mediaset che lo ha riportato di prepotenza sulla cresta dell’onda. (agg. di Fabio Belli)

UN PENSIERO DA FEDERICO MOCCIA

Adriano Celentano compie 80 anni di creatività: domani il compleanno del cantante e attore. Oggi a celebrarlo è La Vita in Diretta con uno spazio della puntata a lui dedicato. «È una persona molto semplice e piacevole, ascolta le persone, si diverte, ride con la gente. Anche questa sua energia festeggiamo. Ha sempre saputo ascoltare il popolo, anche quando ci fu il suo Fantastico, un momento di grande rottura tra la gente a casa e il palco», ha dichiarato Federico Moccia in diretta su Raiuno. In studio con lui Giampiero Mughini: «È una scarica elettrica che arriva dal palco. Lui sa fare spettacolo, ma non è un ragionatore. Non è quello che dice, ma il modo in cui lo dice. Lui è immerso con l’anima nello show». Del resto non si dura sessant’anni sulla scena se non si è autentici, e Adriano Celentano lo è sempre stato, anche nei suoi errori. L’autenticità è stata la sua chiave vincente. (agg. di Silvana Palazzo)

PIPPO BAUDO: “QUANDO CANTA NE DIMOSTRA 18”

Adriano Celentano è pronto ad entrare nel “Club 80”, il gruppo di 80enni. Pronto ad accoglierlo è Pippo Baudo, legato da una vera amicizia al cantante e attore. Il rapporto nacque nel 1959, al Festival di Ancona: «Lo ascoltai, rimasi interdetto. Era fuori dagli schemi». Sapeva che non si sarebbe fermato lì e il suo fiuto non sbagliò. L’amicizia però nacque al Cantagiro: «E ricordo che lì Adriano conobbe Claudia Mori. Claudia ha avuto un ruolo importantissimo nella sua vita perché ha protetto l’artista, l’uomo, il matrimonio. È stata una guida e ha dimostrato di essere anche una grande manager. Dopo tanti anni è una coppia solidissima», ha dichiarato Pippo Baudo al Corriere della Sera. Il conduttore parla con affetto e ammirazione dell’amico: «Quando canta dimostra che ha la voce di un 18enne. Ha la tonalità originale di una volta, segno di longevità fisica e artistica incredibili. E questo ci regala energia». Ma ha anche rivelato dell’arrabbiatura di Celentano quando passò a Mediaset: «Si arrabbiò. Mi disse: quando torni in Rai verrò da te. Mantenne la parola. Venne a Serata d’onore. Quella volta da me c’era anche Jovanotti: si conobbero e nacque l’idillio tra loro». La genialità di Celentano non è passata con il tempo: «I pericoli che corriamo noi, quando superiamo gli 80, è che ci sediamo e a quel punto siamo fregati. Ma a lui non capita». (agg. di Silvana Palazzo)

ADRIANO CELENTANO, GLI AUGURI DI SONIA BERGAMASCO

L’attrice Sonia Bergamasco si è aggiunta alla lunghissima schiera di personaggi famosi che hanno fatto gli auguri, seppur in anticipo, ad Adriano Celentano. Sabato 6 gennaio 2018, infatti, il Molleggiato compierà 80 anni. Nelle ultime ore, personaggi che sono stati a stretto contatto con Celentano, sia professionalmente che nella vita privata, come Teo Teocoli, Tony Renis e Linus, hanno rilasciato interviste su Adriano Celentano, considerato il suo compleanno imminente. Sonia Bergamasco non ha mai avuto il piacere di lavorare con Celentano ma ha sempre visto in lui come una figura familiare. L’attrice ha sottolineato la capacità di Adriano Celentano di ottenere il successo popolare senza cambiare nulla di se stesso: “È profondamente radicato nel suo essere lombardo, non ha mai abbandonato la sua parlata, è riuscito a imporla musicalmente insieme a quella fisicità così prorompente e elastica”. Sonia Bergamasco ha dichiarato che Adriano Celentano, nel corso della sua carriera, non ha mai avuto paura di andare controcorrente rispetto all’opinione comune.

ADRIANO CELENTANO NEL “CLUB 80”

L’attrice, successivamente, ha paragonato Adriano Celentano ad Elvis Presley, dandogli il merito di aver reso più europeo la classica melodia italiana. Sonia Bergamasco ha anche svelato di avere in comune con Celentano il segno zodiacale: il Capricorno. Il Corriere della Sera, invece, si è focalizzato soprattutto sull’età di Adriano Celentano e ha inserito il cantante nella lista di artisti 80enne o che hanno addiritttura superato gli 80 anni che non hanno alcuna voglia di farsi da parte e andare in pensione. Il caso più eclatante, ovviamente, è quello di Silvio Berlusconi, in corsa per le prossime elezioni politiche con la coalizione di centrodestra. In questa sorta di “Club 80”, troviamo anche l’imprenditore Leonardo Del Vecchio, lo stilista Giorgio Armani, il regista Tinto Brass, lo stilista Valentino, il regista Ermanno Olmi, lo sportivo Luciano Acquarone, Don Mazzi, il politico Ciriaco De Mita, la diva Gina Lollobrigida e il divulgatore Piero Angela.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Vita in diretta

Ultime notizie