Ilenia Pastorelli / Dal Grande Fratello al successo, però confessa: “Sono scappata dalla tv” (Verissimo)

- Francesca Pasquale

Ilenia Pastorelli ospite a Verissimo su Canale 5 e in serata a I soliti ignoti su Rai 1, per presentare il nuovo film Benedetta follia diretto ed interpretato da Carlo Verdone.

Ilenia_Pastorelli_web_2017
Ilenia Pastorelli

Dal Grande Fratello al successo: Ilenia Pastorelli torna al cinema e stavolta accanto a Carlo Verdone dopo le soddisfazioni avute con Lo chiamavano Jeeg Robot. Eppure dopo il Grande Fratello, Ilenia confessa di non aver sentito la necessità di fare carriera nel mondo dello spettacolo. In un’intervista rilasciata a Io Donna qualche tempo fa, ha infatti raccontato: “Sono scappata dalla tv. Non mi sono presentata a Mattino 5 e la Panicucci si arrabbiò molto. Sono stata alcuni mesi all’isola d’Elba. – e continua – Dopo cinque mesi dentro la casa del GF avevo bisogno di aria: se facevo una rapina mi davano di meno – sorride – nella casa non vedi nessuno e non senti nessuno. Non c’è un supereroe che ti viene a salvare. Poi mi hanno proposto il film, i provini sono durati più o meno un anno, abbiamo girato e alla fine eccoci qui. Gli anni sono volati” conclude. (Anna Montesano)

DALL’11 GENNAIO AL CINEMA CON BENEDETTA FOLLIA

Nella sale cinematografiche italiane il prossimo giovedì 11 gennaio è in arrivo il film Benedetta follia, diretto ed interpretato dall’amatissimo Carlo Verdone. Una brillante commedia nel cui cast è presente anche l’attrice romana Ilenia Pastorelli, alla sua seconda esperienza sul grande schermo dopo il fantastico esordio avuto con la pellicola Lo chiamavano Jeeg Robot che le ha permesso di vincere il David di Donatello come miglior attrice protagonista. La Pastorelli quest’oggi sarà ospite su Canale 5 nello studio di Verissimo e su Rai 1 nel corso dell’odierna puntata di I soliti ignoti – Speciale Lotteria Italia, per promuovere questo nuovo film prodotto e distribuito dalla Filmauro di Aurelio De Laurentiis. Per la Pastorelli recitare al fianco di Carlo Verdone è stato come realizzare un sogno, concetto che lei stessa ha recentemente rimarcato nel corso di una intervista rilasciata a Il Giornale di Sicilia: “Per me lavorare con Verdone è un sogno. Sono cresciuta coi suoi film. Quando mi ha chiamata per la parte mi sono commossa. Sono cresciuta alla Magliana e quando i miei genitori erano ancora insieme, avevo tredici anni, andammo tutti insieme all’Eur per vedere Viaggi di nozze. Non lo scorderò mai”.

DALLE BOTTIGLIETTE AL DAVID

Ilenia Pastorelli è tra le attrici emergenti più interessanti del panorama italiana. Eppure per lei, fino a qualche anno fa, sembrava impensabile un futuro nel mondo dello spettacolo. Infatti, la Pastorelli come tanti altri ragazzi della sua età ha dovuto fare i conti con mille lavori improvvisati prima di riuscire a trovare quella che poi è diventata la propria strada maestra. Nella stessa intervista rilasciata al Giornale di Sicilia, la Pastorelli ha raccontato degli anni in cui portava le bibite in locali notturni o svolgeva la professione di agente immobiliare: “Portare bottiglie in un locale notturno (mi davano anche 50 euro di mancia). E poi l’agente immobiliare, che consisteva nel citofonare a tutti i palazzi delle Garbatella, e ancora la rappresentante di vestiti. Poi sono stata chiusa cinque mesi al Grande Fratello. E’ li che mi ha visto Guaglianone e mi ha segnalato a Gabriele Mainetti per Jeeg Robot. Lì è cominciato tutto, ma resto sempre una ragazza con i piedi per terra”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori