VICTORIA, LA SERIE TV / Albert diventa padre. Anticipazioni ultima puntata e diretta

- Morgan K. Barraco

Victoria la serie, anticipazioni del 7 gennaio 2018, in prima tv su Canale 5. La Regina rimane incinta, ma i nobili non vogliono Albert al trono. Chi cercherà di uccidere la Regina?

victoria_01_facebook-2017
Victoria la serie, in prima Tv su Canale 5

VICTORIA LA SERIE TV: DIRETTA 7 GENNAIO 2018

La Regina Victoria ha finalmente partorito. E’ andato tutto bene e i dissapori con Albert sono ormai un lontano ricordo. Aver rischiato la vita in un attentato, paradossalmente, l’ha avvicinata al compagno, dopo una lunga serie di alti e bassi. L’uomo voleva soltanto che Victoria si dedicasse a se stessa, non alle probematiche del paese e del suo popolo. La ricerca del traditore che ha favorito l’attentato è cominciata. Albert ha ordinato ai suoi uomini di trovare il colpevole e si sospetta di Oxford, che viene interrogato dalle guardie. Il lieto fine, però, è racchiuso tutto in questo dialogo tra Victoria e Albert al termine del parto. La Regina gli chiede: “Ti dispiace che sia una femmina? La prossima volta avremo un maschio”. Lui, visibilmente emozionato e commosso, risponde: “Credo che sia la perfezione. Dovremm chiamarla Victoria, come una grande Regina”. Termina la puntata.  (aggiornamento Jacopo D’Antuono)

L’ATTENTATO

Le persone che circondano Victoria sono molto preoccupate per le sue condizioni di salute. La gravidanza sta mettendo a dura prova la Regina, che ha dovuto scegliere un reggente per prendersi del tempo per se. Il marito Albert si è allontanato nel corso delle ultime settimane, non riesce a concepire il fatto che la sua avanzata al potere sia favorita esclusivamente dal supporto della moglie. I rapporti tra i due si fanno sempre più tesi, mentre nel regno si discute se il parto potrà andare a buon fine o meno. Molti ritengono possa essere pericoloso. Victoria, malgrado tutto, è sempre più decisa a portare avanti la gravidanza e a mantenere la sua indipendenza. La Regina, tuttavia, rischia la vita in un attentato al quale riesce a sfuggire soltanto per un soffio. (aggiornamento Jacopo D’Antuono)

PAURA PER LA GRAVIDANZA

Non è un periodo affatto sereno per la Regina Victoria, alle prese con la sconvolgente notizia di essere incinta. Un avvenimento che inevitabilmente la sconvolge, ma che viene accettato per mantenere intatta la serenità con Albert. La gravidanza costringe quindi Victoria a scegliere un reggente. Il prescelto dalla Regina, ovviamente, è il marito Albert, che non riesce ad essere realmente soddisfatto in quanto vorrebbe acquisire più potere senza l’aiuto di Victoria. Il loro rapporto rischia di incrinarsi con il passare delle settimane. Victoria è sempre più stanca e Albert, inspiegabilmente, inizia ad allontanarsi. La gioia della gravidanza è già svanita? La nostra protagonista resta nella sua stanza per recuperare le forze, dopo i consigli dei medici che le hanno suggerito di recuperare le forze in tutta serenità. Nel regno c’è grande preoccupazione per le condizioni di salute di Victoria: si teme il peggio per il parto… (aggiornamento Jacopo D’Antuono)

ALBERT FELICE DELLA GRAVIDANZA

Inizio shock nel primo episodio Il motore del cambiamento. La Regina Victoria, infatti, ha appena scoperto di essere incinta. Una notizia inattesa e sconvolgente. L’idea dell’arrivo di un figlio non era mai stata presa in considerazione dalla donna. Con il passare dei giorni, Victoria accetta quanto accaduto, anche per non contrastare la gioia del marito Alberto, che al contrario ha accolto con grande entusiasmo la notizia di un figilio. La gravidanza della Regina, tuttavia, comincia in maniera tortuosa. La donna si aggrava, agli occhi del marito e degli altri familiari appare debole e pallida. Dovrà prendere quindi la sofferta decisione e scegliere un reggente. Per Victoria si prospetta un periodo di pausa… (aggiornamento Jacopo D’Antuono)

LO SCONTRO CON ALBERT

Il gran finale di stagione è arrivato e i fan di Victoria non vedono l’ora di scoprire come si concluderanno le vicende dei protagonisti. La serie tv inglese, in onda a breve su Canale 5, torna alle origini con la collocazione in prima serata di domenica. L’appuntamento odierno prevede due episodi. La prima puntata si intitola ‘Il motore del cambiamento’, mentre la seconda ‘la giovane Inghilterra’. Nella prima parte vedremo Victoria prendersi una lunga pausa dai suoi impegni da Regina, quindi dovrà decidere chi prenderà il suo posto durante la sua assenza. L’idea è di affidare l’incarico al marito ad Alberto, che però continua a manifestare segnali di insoddisfazione nel rapporto con sua moglie. Nella seconda parte, Victoria dovrà fare i conti con un terribile attentato. Un avvenimento che, inevitabilmente, le cambierà la vita. Da li a poco l’ennesimo scontro col marito Alberto… (aggiornamento Jacopo D’Antuono)

LA PASSIONE DI HERNEST

In attesa dell’ormai imminente parto (un evento assai rischioso nell’epoca vittoriana) tutti quelli che potrebbero prendere il posto della regina Victoria torneranno in Inghilterra in prospettiva di poter accedere al trono. In prima fila, naturalmente, ci sarà il perfido zio Cumberland, che come una iena arriverà in città con la speranza di poter festeggiare la morte della sua odiata nipote. Alla riunione di famiglia, naturalmente, parteciperà anche lo zio di Alberto, che qualora suo nipote dovesse diventare l’unico erede, potrebbe facilmente accedere al potere. Allo stesso tempo, assisteremo al ritorno di Hernest, che  ha lasciato l’Inghilterra su volere di suo fratello per evitare eventuali scandali in vista del suo ormai sempre più chiaro interesse per Lady Harriet. La nobildonna, sposata a un nobile che patteggia per i Whig, non potrà fare a meno di accettare l’invito dell’uomo per il quale ha perso la testa, ma quando si recherà da lui nottetempo, riceverà una richiesta molto singolare. Hernest ha intenzione di violare il patto che ha fatto a suo fratello Alberto? (Agg. di Fabiola Iuliano)

LA CRISI DI ALBERTO

Lo spettro della cugina Charlotte, morta di parto pochi mesi prima, continuerà ad angosciare la giovanissima Victoria, che in attesa del suo primo figlio non potrà fare a meno di temere per la propria vita. Per evitare che la sua stirpe perda per sempre il regno, la regina dovrà quindi fare il possibile affinché il parlamento accetti il principe Alberto come suo successore, nel caso in cui lei morisse dando alla luce il suo erede. Victoria cercherà così di ottenere il sostegno di alcuni zii che si oppongono alla sua reggenza recandosi nelle loro terre, ma dovrà fare i conti con lo stato d’amomo del principe consorte, che a causa del suo ruolo sempre un po’ marginale, cercherà di trovare il suo posto nel regno d’Inghilterra attraverso attività diverse da quelle portate avanti dalla sua sposa. Nel corso del viaggio, in particolare, gli interessi di Alberto si concentreranno sulla locomotiva presente sulle terre di Sir Robert Peele, simbolo del progresso, ma che divide profondamente i nobili della zona. Per provare il nuovo mezzo di trasporto, il principe violerà l’etichetta reale recandosi sul posto senza il consenso degli zii che lo ospitano, ma quando Victoria capirà l’importanza della locomotiva nella vita degli inglesi, deciderà di perdonare la sua intemperanza. (Agg di Fabiola Iuliano)

VICTORIA LA SERIE TV, ECCO DOVE SIAMO RIMASTI

Nella prima serata di Canale 5 di oggi, domenica 7 gennaio 2018, andranno in onda gli ultimi due episodi di Victoria la serie, in prima Tv per le reti in chiaro. Saranno il settimo e l’ottavo, dal titolo “Il motore del cambiamento” e “La giovane Inghilterra“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: il Parlamento dei Tory non accoglie di buon grado la notizia del fidanzamento ufficiale di Victoria (Jenna Coleman) e Albert (Tom Hughes). I parlamentari temono infatti che l’ingresso di un marito tedesco nella Corte metterà in crisi l’equilibrio del Paese, togliendo il dominio al sangue inglese. La Regina non nasconde inoltre di voler affidare un titolo nobiliare al consorte ed un compenso annuale che andrà a pesare sulle casse cittadine. Durante la discussione pubblica, il Duca di Wellington (Peter Bowles) manifesta un forte sdegno per la religione d’appartenenza di Albert, che in quanto non cattolico spingerebbe Victoria a dover abdicare pur di poterlo sposare. Victoria decide quindi di non fare di Albert un nobile, ma di concedergli un piccolo assegno ed il titolo di Cavaliere reale. Il futuro sposo della Regina tuttavia non accoglie la notizia con entusiasmo, dato che ancora una volta la sua virilità verrà sminuita agli occhi del popolo. Nonostante i forti litigi, i due decidono comunque di sposarsi ad ottobre. Le prime settimane di matrimonio sono per Victoria come un sogno, ma l’idea di dormire al fianco di Albert la spinge a considerare la possibilità di morire di parto. Il marito vuole infatti un erede al più presto, mentre la Regina teme di subire la stessa sorte della zia Charlotte, il vero motivo per cui del resto ha ricevuto la Corona. Dopo aver confidato le sue preoccupazioni alla cameriera, Victoria decide di adottare ogni metodo possibile per evitare di rimanere incinta. Nel frattempo, la Regina scopre che lo zio Duca di Sassonia (David Bamber) non può portare la moglie con sé a Corte per via delle origini non nobili della donna. La Regina decide quindi di nominarla Duchessa di Inverness (Daisy Goodwin), scatenando nuovi scandali fra i nobili di Corte. Mentre il popolo si divide di fronte all’abolizione del ’40, il gruppo sovversivo chiede proprio a Victoria di aprire la loro prima riunione che si terrà a Londra. La Regina tuttavia è costretta a rinunciare per evitare di compromettere la propria posizione politica, mentre Albert decide di parlare a favore dell’abolizione della schiavità nel Paese, riuscendo a conquistare il popolo.

EPISODIO 7 “IL MOTORE DEL CAMBIAMENTO”  

Nonostante i numerosi tentativi di scongiurare la gravidanza, Victoria scopre di essere rimasta incinta e le sue paure di poter morire aumentano con il trascorrere dei giorni. La Regina si ritrova inoltre a vivere nuove pressioni da parte della madre, che vorrebbe approfittare della situazione per impedirle di occuparsi degli affari di Stato, raccomandandole l’assoluto riposo. Data la situazione precaria, Victoria viene consigliata dai Ministri a nominare un reggente a cui affidare la Corona in caso di sua morte, ma la sua scelta ricade su Albert e scatena nuove polemiche da parte dei Tory. I Ministri credono infatti che Albert non possa servire al meglio il popolo britannico, nonostante il sostegno di Sir Peel. Victoria cerca inoltre di impedire al marito di partecipare alla costruzione della prima ferrovia inglese, dati i pericoli.

EPISODIO 8 “LA GIOVANE INGHILTERRA” 

Anche se le raccomandazioni del medico sono di evitare ogni incontro pubblico, Victoria decide di salutare comunque i cittadini durante il suo routinario giro in carrozza. Nel frattempo, il Duca di Cumberland continua ad ostacolare la possibile ascesa di Albert come futuro Re d’Inghilterra ed ipotizza che la situazione attuale possa spingere qualcuno a cercare di uccidere i reali. In seguito ad un tentativo di omicidio contro Victoria, i sospetti ricadono proprio su Cumberland, che secondo alcuni Ministri potrebbe aver incaricato Edward Oxford del terribile gesto. Quest’ultimo invece non viene condannato a morte perché considerato pazzo e rinchiuso quindi in manicomio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori