COSTANTINO VITAGLIANO/ La morte della madre Rosina fa piangere anche Silvia Toffanin (Verissimo)

- Camilla Rosa Alice Catalano

Costantino Vitagliano, l’ex tronista di Uomini e Donne, si racconta a Verissimo e si commuove per la malattia della mamma. La sua gioia? La figlia Ayla

costantino_vitagliano_facebook
Costantino Vitagliano

Costantino Vitagliano racconta a Verissimo del terribile lutto che lo ha colpito ad agosto. Sua madre Rosina è morta dopo tre anni a combattere una terribile malattia. Il racconto commuove anche Silvia Toffanin, che non riesce a trattenere le lacrime ed esprime la sua speranza che Costantino possa presto tornare a sorridere. L’ex tronista di Uomini e Donne racconta anche di come la sua famiglia sta vivendo questo momento: “Mio padre se ne sta accorgendo adesso… dopo 51 anni insieme non è facile. Lui però è forte, non lo dà a vedere”. Per Costantino “Mia madre è di come oggi ce ne sono poche. Le importava soltanto dei figli e della famiglia, non le interessavano regali e cose del genere.” Un ricordo commosso e al contempo bellissimo quello che racconta Costantino a Verissimo. (Aggiornamento di Anna Montesano)

“MI SONO SENTITO UNA NULLITÀ”

È un Costantino Vitagliano provato e in lacrime quello che a Verissimo racconta della morte di sua madre Rosina. “Non c’è più la donna più importante della mia vita. – esordisce l’ex tronista di Uomini e Donne, che racconta – Mia madre si è ammalata tre anni fa, quando è nata mia figlia. L’ho vista soffrire molto, cosa che non auguro a nessuno figlio.” Un racconto molto doloroso che Costantino tiene comunque a fare: “Il suo male in tre anni è peggiorato ed è arrivato al cervello; mi ha poi salutato per l’ultima volta dicendomi che mi aspettava. Speravo di passare un’estate bella, da passare con mia madre e mia figlia, invece è stata un’estate che spero di dimenticare presto.” Le parole di Costantino sono rotte dalle lacrime, inevitabili, per il dolore. Da agosto, mese in cui è morta sua madre, la vita di Costantino è cambiata: “Mi stanno tornando quegli attacchi di panico che avevo imparato a domare. Esco solo quando devo vedere mia figlia. Mia madre è un pensiero fisso, un chiodo fisso. Io non credo in Dio ma spero in qualcosa. Mamma ha voluto essere cremata. Era una di quelle donne che non voleva mai niente, le bastava stare in famiglia e sapere che i suoi cari stavano bene.” Così ammette: “Mi sono sentito una nullità”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

DOLOROSE CONFESSIONI PER L’EX TRONISTA

Confessioni importanti quelle di Costantino Vitagliano nello studio di Verissimo. L’ex tronista di Uomini e Donne, primo in questo ruolo, affronterà vari argomenti. Di certo sarà la madre e la sua malattia uno dei punti più importanti della chiacchierata con Silvia Toffanin; ma non mancheranno momenti dedicati ad argomenti più leggeri, come il futuro professionale di Costantino e i suoi desideri in questo campo. “Il mio più grande sogno professionale è quello di poter presentare una trasmissione tutta mia”, ha fatto sapere Vitagliano, che dopo Uomini e Donne è ancora in attesa della sua rivalsa. Non mancheranno dichiarazioni sulle donne della sua vita e il grande amore che probabilmente il tronista ancora attende. I fan di Uomini e Donne rimangono in trepida attesa. (Aggiornamento di Anna Montesano)

LA MALATTIA DELLA MADRE E NON SOLO

E’ l’ex tronista e attore Costantino Vitagliano uno degli ospiti di Silvia Toffanin nella puntata di Verissimo di oggi, sabato 6 ottobre 2018. Il personaggio televisivo si confesserà in una lunga intervista e uno dei temi più delicati della vita del ‘Costa’ è la malattia della madre. Nel corso di una intervista a Uomini e Donne Magazine confessò il proprio dolore, con la madre colpita da un grave problema al polmone. Il sogno dell’ex tronista è quello che si possa riprendere, con il legame tra i due è sempre stato forte: ha infatti rivelato che nonostante il successo raggiunto, Rosina ha sempre continuato a lavargli i panni, così come faceva durante il suo periodo da spogliarellista con i perizomi. Chiamato “tatino” dal genitore, Costantino tornerà sulle sue condizioni e speriamo che ci siano buone notizie. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

“LA SOFFERENZA SPINGE UN UOMO A GUARDARSI DENTRO”

Tutto è pronto per una nuova puntata di Verissimo e, in particolare, dell’intervista che Costantino Vitagliano rilascerà a Silvia Toffanin parlando proprio del grande dolore che lo ha travolto per via della malattia della madre. La sua vita è stravolta e la commozione verrà fuori proprio nella puntata di oggi di Verissimo dove l’ex tronista si racconterà e cercherà di andare a fondo a questo dolore che sente e che lo ha cambiato, molto cambiato, soprattutto adesso che è padre. Il suo ultimo sfogo non è arrivato solo in tv ma anche sui social dove, pochi giorni fa, ha postato una foto scrivendo: “Un uomo può compiere imprese stupefacenti e assimilare una grande quantità di conoscenze ,eppure non avere nessuna comprensione di sé.Ma la sofferenza spinge un uomo a guardarsi dentro.Se vi riesce ,ecco che là ,dentro di lui ,comincia il suo apprendimento …….#siviveunavoltasola“. Clicca qui per vedere il video del momento. (Hedda Hopper)

LA “PROFESSIONE” DI TRONISTA

Sono passati quindici anni da quando Costantino Vitagliano ha inventato la professione del tronista. Bello e dannato ha fatto impazzire le sue corteggiatrici e poi, da quell’apparizione televisiva, gli si sono aperti portoni per nuovi strade. Era il 2003 e il giovane arrivò alla scelta del dating show optando per Alessandra Pierelli. Una decisione che molti hanno ritenuto esclusivamente televisiva e, infatti, la storia d’amore non durò a lungo. Ora, Costantino ha 44 anni, una figlia e una nuova lista di ex. Ma ciò per il quale, ultimamente, fa molto parlare di sé è la sua sofferenza per la madre, da molto malata. L’ex tronista sarà ospite nello studio di Silvia Toffanin, a Verissimo, per raccontare questo dramma, ma anche per condividere le gioie che la vita gli ha donato, come la piccola Ayla, avuta dalla ex fidanzata Elisa Mariani.

COSTANTINO VITAGLIANO, LA MALATTIA DELLA MADRE

Costantino Vitagliano aveva raccontato il suo dolore alle pagine di Uomini e Donne Magazine quest’estate: “Dal punto di vista personale sto vivendo un momento difficile. Vorrei che mia madre, che in questo momento non sta bene, possa guarire. Il mio sogno sarebbe quello che vedesse crescere mia figlia”. La salute della madre iniziò vacillare già nel 2015 per un problema a un polmone, “Ha un polmone pieno d’acqua e le stanno facendo degli accertamenti per trovare una soluzione”, aveva raccontato a Barbara D’Urso. Durante la puntata di Verissimo, Costantino Vitagliano svelerà il lato più intimo di sé, raccontando il forte legame che lo ha sempre stretto alla madre.

LA NOSTALGIA PER UOMINI E DONNE

Nonostante il forte dolore l’ex tronista ha ancora molti sogni da realizzare: “Il mio più grande sogno professionale è rimasto quello di poter presentare una trasmissione tutta mia” aveva confessato al magazine del dating show, qualche mese fa. Ma rimane sempre nostalgico riguardo la vita condotta durante Uomini e Donne: “È stato travolgente. Avevo tanti impegni lavorativi programmati per lunghi periodo, viaggiavo da una parte all’altra d’Italia senza sosta, dormivo pochissimo, direi quasi niente, e guadagnavo grandi cifre. Mi ha permesso di regalare viaggi ai miei genitori”. L’unica, però, che, ad oggi, riesce a rendere una persona migliore Costantino è la figlia Ayla, un compito difficile, ma per la piccola, davvero semplice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori