CATERINA BALIVO/ Dal tradimento ai ritocchini: “Ho il terrore del bisturi. Non potrei mai farlo!”

- Stella Dibenedetto

Caterina Balivo, autrice del libro “Gli uomini sono come le lavatrici”, parla di tradimento e ammette di essere stata vittima e carnefice.

Caterina Balivo
Caterina Balivo con il suo libro "Gli uomini sono come le lavatrici" (Instagram, 2018)

Intervistata dal settimanale Gente, Caterina Balivo ha raccontato alcuni aneddoti che la vedono protagonista. In particolare, ha svelato di avere un ‘problemino’ con i piedi. La conduttrice porta il 41.5 e “Non sempre trovo i modelli che mi piacciono. – ha ammesso – Anche per questo ho suggerito a mia sorella Sarah, che è architetto, di creare una linea di scarpe e produrle in Italia. È nata Madame Cosette. Il nome è in onore di una favola che nostra madre ci raccontava prima di dormire”, ha confidato Caterina al settimanale. La Balivo ha anche confermati di non aver mai fatto ricorso alla chirurgia plastica: “Ho il terrore del bisturi. Non potrei mai farmi ritoccare. -ammette la conduttrice – Figurati che ho tenuto duro pur di non farmi togliere l’appendicite un po’ infiammata. E ho partorito entrambe le volte in modo naturale, e senza epidurale, per evitare interventi, tagli, punti…” (Aggiornamento di Anna Montesano)

CATERINA BALIVO E IL TRADIMENTO…

Caterina Balivo, autrice del libro “Gli uomini sono come le lavatrici” in cui racconta la storia di Lara che, dopo essere stata tradita, si porterà dietro la lavatrice, l’unica che le resterà fedele, si racconta ai microfoni di Marco Castoro in unìintervista pubblicata oggi sul quotidiano “Mesepermese.it” e sul mensile “Mese per Mese” diretti da Igor Righetti. La conduttrice di Vieni da me, mamma e moglie, parla proprio di tradimento spiegando come tutti, nella vita, almeno una volta, subiscano il tradimento e siano, a loro volta, traditori. “Gli uomini sono meravigliosi, durano come le lavatrici, ma le lavatrici sono più fedeli. Lara, la protagonista del romanzo, dopo aver concluso una storia d’amore si porterà appresso solo la lavatrice che la accompagnerà in tutte le case e le città in cui andrà ad abitare. È l’oggetto simbolo di una storia finita” – spiega la Balivo che poi ammette di essere stata molte volte la protagonista del suo romanzo, ma di non aver perdonato – “Ma non ne valeva la pena. Si perdona solo se vale la pena”.

CATERINA BALIVO: “ECCO COME HO SEDOTTO MIO MARITO”

Felicemente sposata con Guido Maria Brera da cui ha avuto due figli, Guido Alberto Breba e la piccola Cora, Caterina Balivo è sempre la donna bellissima e sexy che ha conquistato il pubblico con il suo sorriso e la sua allegria. Sexy e sensuale, Caterina Balivo ha un segreto per sedurre gli uomini che ha usato anche per far capitolare ai suoi piedi la sua dolce metà. “Lo guardo dritto negli occhi finché lui non abbassa lo sguardo” – ha spiegato rivelando, poi, la reazione del marito – “non l’ha abbassato e ci siamo baciati”. Felice anche professionalmente, la Balivo sogna di poter realizzare un’intervista: “Mi faccia sognare: il Papa, così posso aprire tutti i suoi cassetti. Sa, io nel mio programma “Vieni da me” ho la cassettiera…”, ha concluso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA