Morti 2018/ Da Fabrizio Frizzi a Sandro Mayer e Bibi Ballandi: i personaggi che hanno detto addio al pubblico

Morti 2018, un anno triste per il mondo dello spettacolo. Ed infatti, sono stati molti i personaggi che purtroppo hanno detto addio ai telespettatori, tutti i nomi.

27.12.2018 - Valentina Gambino
Lutti 2018, tutti i personaggi che hanno detto addio al pubblico

Questo 2018 non è stato molto favorevole per il mondo dello spettacolo. Ed infatti, sono stati molti i personaggi che purtroppo hanno detto addio ai telespettatori, lasciandoli decisamente sgomenti. Da Fabrizio Frizzi a Sandro Mayer, un ex cavaliere del trono over di Uomini e Donne, Stephen Hillenburg e Mark Salling, giusto per fare solo qualche nome. La lista purtroppo è molto lunga quando dolorosa, nel ricordo di volti che hanno saputo portare un sorriso nelle case degli italiani (e non solo). A gennaio per esempio, si è spento Simon Shelton Barnes, il Tinky Winky dei Teletubbies, tra i protagonisti più amati della tv dei giovanissimi. Proprio nello stesso mese, è morto suicida anche Mark Salling, ex star di “Glee”, serie in cui indossava i panni di Noah Puckerman. L’attore dopo essersi dichiarato colpevole per il possesso di nateriale pedopornografico, era in attesa della sentenza definitiva. A febbraio invece, è scomparso a 77 anni John Mahoney, star della serie tv “Frasier”. All’età di 59 anni invece, si è spento l’attore Reg E. Cathey, vincitore di un Emmy per la sua interpretazione di Freddy Hayes in “House of Cards”.

Morti 2018, tutti i personaggi che hanno detto addio al pubblico

Nel mese di febbraio, il pubblico italiano ha pianto la morte di Bibi Ballanti, che dopo una lunga malattia si è spento a 71 anni. Marzo dolorosissimo per la scomparsa di Fabrizio Frizzi, colpito da una emorragia cerebrale, avrebbe compiuto 60 anni il 5 febbraio. Ad aprile il mondo della danza ha pianto la scomparsa di Marco Garofalo mentre a maggio si è spento l’attore Adolfo Lastretti, ma anche Pino Caruso. Giugno invece, ha visto la scomparsa di Richard Benjamin Harrison, soprannominato “Il Vecchio” e protagonista dello show “Affari di Famiglia”. Nello stesso mese trovato morto ad appena 20 anni anche l’attore Jackson Odell, famoso per le sue interpretazioni in serie televisive come “The Goldbergs”, “Modern Family”, “iCarly” e “Arrested Development”. In agosto si è spenta a 92 anni Charlotte Rae, la signora Garrett de “Il mio amico Arnold”. In Italia è morto nello stesso mese anche Antonio Pennarella, volto di numerose fiction, da “Un posto al sole” a “Squadra antimafia”. Ottobre invece, ha visto la dipartita di Rocco di Perna, ex cavaliere del trono over di Uomini e Donne, morto suicida a Foggia. A novembre è morto Stephen Hillenburg, creatore di SpongeBob, da anni malato di Sla. La televisione italiana invece, ha regalato il suo addio al giornalista Sandro Mayer, direttore di DiPiù TV e presenza fissa di Ballando con le stelle.



© RIPRODUZIONE RISERVATA