KATIA RICCIARELLI/ Pippo Baudo sull’ex moglie: “Non ci sentiamo più”

- Sebastiano Cascone

Pippo Baudo, ospite de L’Intervista di Maurizio Costanzo, parlerà del difficile rapporto con l’ex moglie Katia Ricciarelli a undici anni dalla separazione ufficiale?

Pippo_Baudo_Katia_Ricciarelli_Intervista_2018
Pippo Baudo ospite a Sanremo 2018

Ne L’intervista, in onda questa sera in seconda serata su Canale 5, Pippo Baudo tratterà diversi argomenti della sua vita, in un faccia a faccia con Maurizio Costanzo. Oltre alla parentesi lavoro e Sanremo, ovviamente non mancheranno passaggi sulla sua vita privata e sui grandi amori avuti. Questa la risposta: “Tre, importanti: Angela Lippi, la madre di Tiziana mia figlia e poi Alida Chelli che è stata una donna importante veramente, era una donna eccezionale… e poi Katia Ricciarelli con la quale ho avuto un matrimonio durato molti anni”. Alla domanda diretta di Costanzo se oggi sente ancora l’ex moglie Katia, Baudo risponde in maniera sincera e diretta, rivelando di non avere più contatti con la donna: “No non ci sentiamo più”. Ma, nonostante questo, non smette di confidare ancora nell’amore, sebbene solo in parte, ormai: “Io ci credo, anche se ormai è troppo tardi per me… e devo dirti che gli uomini di una certa età che s’innamorano di donne di 35-40 anni meno di loro mi fanno un po’ tristezza e quindi sinceramente a quello non penso più… meglio sfogliare l’album dei ricordi”.

NIENTE PIU’ RAPPORTI CON KATIA

Pippo Baudo, stasera, in seconda serata, sarà ospite de L’Intervista di Maurizio Costanzo su Canale 5. Il popolare conduttore, record di presenze alla conduzione del Festival di Sanremo (ben tredici edizioni tra il 1968 e il 2008), si racconterà, a cuore aperto, ripercorrendo la propria carriera (i successi ed anche qualche flop) ed i grandi amori che, nel corso degli anni, hanno appassionato milioni di telespettatori. Il presentatore, infatti, ha avuto una lunga relazione con legato Mirella Adinolfi, madre di suo figlio Alessandro, mentre nel 1970, ha sposato Angela Lippi, madre della secondogenita Tiziana. Negli anni successivi, Baudo è stato legato sentimentale alle attrici Alida Chelli, Adriana Russo e nel 1986 ha detto sì, in seconde nozze, a Katia Ricciarelli da cui ha divorziato nel 2007, in maniera piuttosto turbolenta. Pippo, nel maggio scorso, aveva dichiarato di aver sborsato all’epoca 12mila euro al mese alla ex moglie durante la separazione, più qualche milione di euro per la liquidazione definitiva: “Ormai con Katia non ho più rapporti, che dire? Quando un film è finito, è giusto uscire dalla sala”. Una dinamica prontamente smentita dalla soprano che, a Nuovo, ha replicato, immediatamente all’ex marito: “Devo smentirlo, certe falsità mi fanno male e danneggiano la mia immagine. Sarebbe il colmo se proprio io che sono del tutto interessata e sposai Baudo solo per amore.[…] Io non ho ricevuto niente né dal matrimonio né tantomeno dal divorzio”.

KATIA RICCIARELLI CONTRO L’EX MARITO PIPPO BAUDO?

Katia Ricciarelli, in una recente intervista, al Corriere della Sera, in vista delle elezioni politiche del 4 marzo 2018, ha potuto dire, finalmente, la propria appartenenza politica. A 72 anni, la cantante lirica ha confessato di essere stata sempre una donna di destra che, in questa tornata elettorale, sosterrà l’armata guidata da Giorgia Meloni: “Sono sempre stata di destra e ora che sono più una ragazza, posso dirlo”. Ed, ancora, è fermamente convinta del carisma del leader di Fratelli d’Italia: “ntanto perché è una donna, e poi è decisa, determinata. Per l’Italia di oggi ci vuole un generale. E a lui o a lei, noi che siamo soldatini, dobbiamo affidarci”. L’ex moglie di Pippo Baudo, inoltre, ha rivelato, come ha vissuto la convivenza con il noto presentatore, fermamente democristiano, con la sua fede: “Pippo era democristiano, adesso non so. Ma per la politica non litigavamo”. Lo scorso 20 gennaio, la Ricciarelli è salita sul palco, a Milano, a sostegno della Meloni, nel corso di una giornata dedicata al Made in Italy e all’ascolto “delle eccellenze italiane”. Privilegiare l’italianità è uno dei concetti fondamentali di una dei massimi partiti della coalizione di Centro Destra.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori