MASSIMO BOLDI/ “Un film con Christian De Sica? Stiamo cercando un’idea…” (Domenica Live)

- Morgan K. Barraco

Massimo Boldi è in piena rinascita e dopo aver perduto la testa per la compagna più giovane di 30 anni, pensa già a diventare di nuovo padre. Il comico sarà ospite di Domenica Live. 

Massimo_Boldi_instagram
Massimo Boldi

Massimo Boldi, durante l’intervista di Domenica Live, ha parlato del suo rapporto attuale con Christian De Sica, dopo la separazione artistica avvenuta nel lontano 2005. Ironicamente, Boldi ha esordito, affermando che la lite con De Sica è stata tutta una messinscena. Successivamente, l’attore ha ammesso le difficoltà vissute dopo la morte della moglie Marisa e ha dichiarato di essere alla ricerca di una nuova idea da poter sviluppare proprio insieme a De Sica per un eventuale nuovo film insieme. Le dichiarazioni: “Io e Christian abbiamo trascorso una vita insieme. Tra me e Christian, era tutto concordato! Per 15 anni, abbiamo giocato e ci siamo divertiti così… Te lo posso giurare! Io non posso litigare con Christian, ma quando mai! E’ stato solamente il momento di quando sono rimasto vedovo, ho vissuto un momento difficile della mia vita, volevo capire alcune cose. Non ho rinnovato il contratto con De Laurentiis perché volevo provare a fare il produttore, a produrre i miei film. Io e Christian andavamo a prendere le nostri moglie al mare quando erano giovanissime. Stiamo cercando di trovare un’idea per tornare a fare un film insieme. Me lo auguro. Sarei felicissimo”. (Aggiornamento di Fabio Morasca)

MASSIMO BOLDI A DOMENICA LIVE

Intrattenitore per natura e professione, Massimo Boldi non poteva che lanciarsi nel festeggiamento dei 110 anni delle fettuccine, la celebre pasta tipica dei piatti romani. In occasione dell’anniversario, il comico italiano ha voluto esibirsi alla batteria, un amore conosciuto in gioventù che lo ha portato al primo live in pubblico appena 18enne. La Capitale ha unito così grazie a Boldi musica e sapori, allietando cittadini e turisti al ritmo di Blue Suede Shoes, la canzone rock del ’56 di Elvis Presley. Questo pomeriggio, 25 febbraio 2018, Massimo Boldi sarà inoltre ospite di Domenica Live al fianco della moglie Loredana De Nardis e delle tre figlie, Manuela, Micaela e Marta. La famiglia di certo è stato sempre motivo d’orgoglio per il comico, che di recente ha rivelato al settimanale Gente di voler mettere in cantiere un altro rampollo. “Un Cipollino tutto mio”, come ha ironizzato Boldi, appena diventato nonno grazie alla nipote Vittoria ed ora in via di valutazione per un ritorno al ruolo di padre.

LA RINASCITA DOPO LA SCOMPARSA DELLA MOGLIE MARIA TERESA SELO

La famiglia di Massimo Boldi è tutta unita, ma non è stato così semplice per le tre figlie riuscire ad accettare la nuova compagna del padre. L’attrice Loredana De Nardis è entrata infatti nella vita del comico alcuni anni fa, in seguito alla morte della prima moglie Maria Teresa Selo. La scomparsa della donna, avvenuta nel 2004, ha lasciato un profondo vuoto nella vita di Massimo, che grazie a Loredana ha ritrovato alla fine il senso della vita. Dopo averla corteggiata a lungo ed aver collezionato qualche rifiuto, l’attore è riuscito a portare a casa un successo sentimentale. Adesso Loredana è a pieno titolo il fulcro della famiglia Boldi, amica delle tre figlie del compagno, Michaela, Marta e Manuela, e dei due nipoti Massimo Federico e Vittoria. E’ stata proprio la nascita di quest’ultima, oltre un anno fa, a spingerlo a considerare di poter vivere un’altra pagina della propria vita, magari nel ruolo di padre e non solo quello del nonno. Loredana del resto è 30 anni più giovane di Massimo Boldi, che invece si avvia verso i 73 anni.

NESSUNA LITE CON AURELIO DE LAURENTIIS, L’ATTORE SMENTISCE

A distanza di alcuni mesi dal suo ultimo cinepanettone, Natale da Chef, Massimo Boldi pensa già al suo prossimo film ed ai volti che questa volta vorrebbe vedere nel cast. Il comico ha puntato gli occhi in particolare verso Fabio Rovazzi, che vede come un novello Jannacci e del tutto adatto a far parte del progetto cinematografico. Di certo non potrà mancare l’amicizia con Christian De Sica, che dopo aver diviso le rispettive strade dal punto di vista professionale, sono riusciti a trovare un accordo per amore del pubblico che li ha sempre amati come coppia. Negli ultimi mesi non erano mancati inoltre gli scontri con Aurelio De Laurentiis, subito smentiti da Boldi in via ufficiale. “L’amicizia fra me e Aurelio è sacra”, ha sottolineato durante la presentazione della sua ultima pellicola per mettere a tacere i gossip dell’ultimo momento. Ironia della sorta, in sala il suo cinepanettone si è dovuto scontrare con il reboot voluto da De Laurentiis, Super vacanza di Natale, al centro della presunta frattura fra artista e produttore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori