Sandra Milo contro Virginia Raffaele / “È un peccato che sprechi questo talento a denigrare le donne”

- Valentina Gambino

Sandra Milo a Storie Italiane si racconta a 360° con Eleonora Daniele: dal suo unico grande amore Federico Fellini, alle mancate scuse di Virginia Raffaele e il suo ultimo film.

sandra-milo Sandra Milo

Sandra Milo, intervistata da Eleonora Daniele nel corso di Storie Italiane, si è confidata a 360°. 62 film all’attivo, 13 programmi televisivi condotti nella sua carriera, 4 mariti e un unico grande amore: Federico Fellini. La conduttrice ha parlato delle famose scuse di Virginia Raffaele, dopo la sua imitazione a Sanremo, che non sarebbero mai arrivate. Prima si parte dalla storia d’amore per eccellenza con Fellini: “Sono stata molto felice sessualmente con lui: quando facevo l’amore mi sembrava di essere la terra, il cielo, gli alberi, la tempesta, la neve, l’universo intero che si concentrava in quell’atto”, questo uno stralcio della sua ultima intervista rilasciata al Corriere della Sera. Di ritorno in studio, Eleonora Daniele chiede del contatto che ancora sente con lui: “Non l’ho mai perso, l’ho voluto fortemente… io lo sento vicino a me, specie quando sono triste perchè non riesco ad essere con i miei figli come vorrei… in questi momenti mi rivolgo sempre a lui e lui c’è e non mi abbandona”. Queste per l’attrice sono ragioni che aiutano a vivere perchè lei continua ad amarlo talmente tanto che la cosa gli riempie la vita e il cuore: “Era un uomo geniale e la mia fortuna è di averlo incontrato”.

Sandra Milo, le mancate scuse di Virginia Raffaele

Poi si parla ancora di Virginia Raffaele e l’imitazione di Sanremo dello scorso anno. Eleonora Daniele manda in onda quel famoso momento e tornando in studio l’attrice rivela: “Virginia è bravissima e piena di talento. È un peccato che sprechi questo talento a denigrare così tanto le donne… potrebbe chiudere queste performance con un omaggio alle persone che deride perchè le donne si devono difendere tra loro…”. Tra le tante imitazioni l’unico problema di Virginia è stato proprio con lei perchè si è offesa e ci è rimasta male anche per le mancate scuse. Più di lei però, si è arrabbiata sua figlia Debora: “Quella volta non mi sono sentita offesa come figlia ma come donna… certe battute erano imbarazzanti! È una signora, una madre di tre figli… si potevano dire tante cose, come per esempio raccontare qualcosa di bello su mia madre… presa sul momento ho fatto un tweet e tante donne mi hanno dato ragione”. L’attrice tornando in studio si commuove per poi aggiungere: “Augurerei a tutti di essere difesi così dai figli, grande dimostrazione di affetto e rispetto per la madre e la famiglia. Questo è bellissimo, lo auguro a tutti”.

“A casa tutti bene”, il videomessaggio di Muccino

Attualmente al cinema con “A casa tutti bene”, interpreta il ruolo della zia Maria. Dopo un videomessaggio di Gabriele Muccino (“Ne approfitto per dirti quanto siamo stati tutti felici di averti scoperta perchè non solo sei una straordinaria attrice ma sei una donna speciale che non finisce mai di sorprendere”) Sandra Milo aggiunge: “Il film è stata una esperienza meravigliosa. Due mesi a Ischia con il cinema italiano. Gabriele Muccino è straordinario. Allegro, pieno di vitalità ed energia con una innocenza che ti sorprende…”. poi in conclusione, l’attrice ha confessato che all’inizio il suo ruolo non le piaceva ma successivamente ha deciso che non poteva rinunciare ad un’occasione di questo tipo.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Storie Italiane

Ultime notizie