FIORELLO / La frecciata ad Antonio Ricci e la battutina su Gianni Morandi (Sanremo 2018)

- Francesco Agostini

Video, Fiorello svela la notizia shock dell’ultima ora: nella edizione del 2018 del Festival di Sanremo ci sarà anche lui come ospite. Il siciliano ha detto che farà lo scaldapubblico.

FIORELLO2017
Fiorello

Laura Pausini è stata costretta a posticipare la sua esibizione al Festival di Sanremo 2018, ma a riempire il vuoto lasciato dalla sua presenza è stato il mattatore di questa prima serata: Fiorello. L’artista, che ha fatto il suo ingresso in sala al posto della cantante, ha ammesso di avere qualcosa in comune con lei, in particolare, sorvolando sull’anno, il giorno e il mese di nascita. Secondo lui, però, la vera notizia è che questa sera Gianni Morandi, presente in qualità di ospite nella kermesse, non sarà su Facebook, impegnato nelle prove della sua prossima esibizione. Fiorello, però, ha voglia di far parlare i giornali e, coinvolgendo il pubblico in sala, cerca di capire con un’alzata di mano le intenzioni di voto dei presenti in platea. A scatenare la sua ironia, però è Mario Orfeo, secondo Fiorello ancora indeciso sulla scelta da effettuare: “Orfeo! tu non puoi alzare la mano tre volte, la alzi sempre!”. A interrompere il suo show, la telefonata indiretta di Laura Pausini, alla quale lo showman, in compagnia di Claudio Baglioni, dedica una canzone. (Agg. di Fabiola Iuliano)

PARTENZA DA 10 E LODE!

Il Festival di Sanremo è iniziato con la sorpersa, un uomo infatti è salito sul palcoscenico per una pittoresca ma pacifica invasione di campo. C’era sulla scena Fiorello che ha fatto da apripista a Claudio Baglioni. E’ stato simpaticissimo, dimostrando ancora una volta di avere grandissima personalità e la voglia di stupire tutti con la sua intelligenza e la voglia di dire sempre la sua. Fiorello ha cantato anche un medley tra Claudio Baglioni e Gianni Morandi, fondendo in maniera ironica alcuni dei suoi più grandi successi. Sarà interessante vedere quali saranno le sue altre irruzioni sul palco, ma di certo Fiorello ha davvero fatto iniziare la serata con grandissima emozione e con il pubblico che ha provato grandissime emozioni e si è fatto anche quattro risate. Soddisfazione da parte dei suoi fan che hanno invaso i social network per dimostrare come la sua prova sia stata ancora una volta illuminante. (agg. di Matteo Fantozzi)

È LUI L’ARTISTA PIÙ ATTESO

Inutile negarlo, Fiorello è probabilmente l’artista più atteso questa sera al Festival di Sanremo sia tra gli ospiti che tra gli stessi cantanti in gara. Infatti, non solo sono ben 16 anni che l’artista siciliano non calca il palco dell’Ariston ma è anche un po’ uscito dal mondo televisivo generale preferendo la radio ed il web. In queste ultime ore Fiorello se da un lato si è dimostrato come sempre ironico con la battuta pronta dall’altro ha dimostrato di avere un po’ di ansia che sembra essere una sua vera costante: “Ora sono andato a vedere il terreno di battaglia, l’ultima ultima volta sono stato qui 16 anni fa: non sai mai se sei all’altezza della situazione quando vedi un scenografia come questa, e poi io ho quest’ansia da prestazione che è il mio difetto di fabbrica. Anche la recita scolastica di mia figlia mi mette agitazione”.

LA SUA OSPITATA PORTERÀ SHARE AL FESTIVAL?

Fiorello parteciperà nelle vesti di ospite al Festival di Sanremo. E’ questa la notizia dell’ultimo secondo che ha scaldato i cuori dei telespettatori italiani. Fino all’ultimo minuto non si sapeva niente di questa ospitata a sorpresa del cantante e showman siciliano che, in diretta radiotelevisiva, ha svelato il gran segreto. Ecco le parole di Fiorello sulle pagine di Corriere.it: “Circa una decina di giorni fa Claudio Baglioni mi ha mandato un messaggino chiedendomi se volevo andare al Festival di Sanremo. Io gli avevo risposto che sono un tipo ansioso, che non ce la faccio, alla fine sono sempre le solite menate che faccio io… però poi l’altro giorno l’ho visto in uno spot televisivo che faceva l’imbianchino e allora mi sono detto: “Perché no?” E così è andata…” Un Fiorello raggiante, quello che abbiamo ascoltato a radio Deejay, che si appresta a tornare sul palcoscenico che lo vide protagonista tra i cantanti in un oramai lontano 1995. Certamente la sua ospitata porterà share a un Festival, che già dalle prime battute, non sembra proprio partire con il piede giusto.

‘FACCIO LO SCALDAPUBBLICO’

Rosario Fiorello si rimette in carreggiata, dunque, ed è pronto a essere ospite nella prima puntata del Festival di Sanremo. Riporta il sito internet Ansa.it: “Farò lo scaldapubblico, è la cosa che so fare meglio. Caro Claudio (Baglioni, ndr) io il pubblico di Sanremo lo conosco benissimo. Sai che cosa faccio una volta che sono lì? Faccio: sù le mani! Giù le mani! Immaginati Orfeo che alza e abbassa le mani… non ce la faccio, io divento matto!” Un Fiorello frizzante, questo intravisto a radio Deejay, che prospetta veramente di scaldare il pubblico, sia quello presente fisicamente all’Ariston che quello incollato davanti al teleschermo. Fiorello che, come anticipavamo in precedenza, non è affatto nuovo a un palcoscenico prestigioso come questo. Nel 2001 e nel 2002 partecipò sempre nelle vesti di ospite, quando oramai la sua carriera di ‘cantante’ era già terminata. Nel 1995, però, ci aveva provato a vincere il Festival: la canzone era ‘Finalmente tu’, concessa generosamente da Max Pezzali (che allora si chiamava ancora 883) a Fiorello. Il risultato in gara però fu alqunto deludente, visto che si piazzò a metà classifica.

IL  ROSARIO DELLA SERA

Tra le tante cose che stanno frullando per la testa di Rosario Fiorello c’è senza ombra di dubbio anche il nuovo programma che condurrà. Non stiamo parlando di televisione, no; ancora una volta il presentatore e showman siciliano si concederà alla radio, suo vecchio e intenso amore. Ad annunciarlo è stato Linus, l’uomo di punta e certamente il più rappresentativo di radio Deejay che ha annunciato su Instagram che il programma Tuttorial di Bottura avrebbe chiuso i battenti. Al suo posto, invece, ci sarebbe stato Fiorello con una nuova trasmissione intitolata ‘Il rosario della sera’. Nel lungo post di Linus, il presentatore ha avuto parole d’elogio per lo showman siciliano: “Per noi di Radio Deejay avere Fiorello alla conduzione di un programma è come avere una Ferrari che non possiamo permetterci. E’ la macchina più bella, quella che tutti desidererebbero avere o guidare, ma è anche quella più difficile da condurre. Da circa un paio di mesi abbiamo iniziato a sentirci regolarmente e alla fine mi sono lasciato travolgere dal suo entusiasmo e dalla sua voglia di fare. E’ stato davvero contagioso.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori