Mudimbi/ Video, “Il Mago”: a metà strada tra rap e pop il ragazzo conquista tutti! (Sanremo 2018)

- Morgan K. Barraco

Mudimbi sarà in gara al Festival di Sanremo 2018 fra le nuove proposte con la canzone “Il Mago”, una sorta di sequel canoro di Finché la barca va, la hit di Orietta Berti.

mudimbi_facebook_2018
Mudimbi terzo classificato a Sanremo 2018

Si parte con la gara delle Nuove Proposte al Festival di Sanremo 2018 con l’esibizione di Mudimbi che porta la canzone ”Il mago’‘. Il codice per votarlo da casa è il numero 21. Una scheda introduttiva ci racconta questo ragazzo che sottolinea come per lui questo evento sia un nuovo punto di partenza. Si presenta sul palcoscenico del Teatro Ariston con un vestito elegantissimo. Il suo stile è molto particolare, un incrocio tra il rap e la musica pop. Il ragazzo nato a San Benedetto del Tronto è italianissimo anche se deve la sua splendida pelle ambrata al padre zairiano. La musica fa divertire il pubblico che lo ascolta senza muoversi fino all’esplosione finale di applausi. Mudimbi dimostra di avere grande personalità, dominando il pacoscenico dopo alcuni secondi iniziali di esitazione. La canzone è orecchiabile e sicuramente avrà un grandissimo successo anche nei mesi successivi, nonostante va ricordato che le Nuove Proposte avevano già presentato i loro brani precedentemente a differenza dei campionissimi. (agg. di Matteo Fantozzi)

Orietta Berti musa ispiratrice

Conto alla rovescia per l’esibizione di Mudimbi al Festival di Sanremo 2018: l’artista italo-congolese salirà sul palco con il brano Il Mago per la sezione Nuove Proposte. Una canzone che secondo l’artista rappresenta una sorta di sequel canoro di Finché la barca va, la hit di Orietta Berti, e che affronta grazie a un rap divertente e scanzonato. Orecchiabile e moderno, il suo brano dimostra quanto quest’edizione della manifestazione canora strizzi l’occhio a sound innovativi e inediti, rivoluzionari grazie alla strategia del direttore artistico Claudio Baglioni. Considerato già come l’outsider di questa edizione, Mudimbi è sicuro di portare in scena la sua ben nota spontaneità e ironia, con la speranza di tagliare il traguardo finale grazie alla sua parabola musicale in cui riveste i panni magici di chi riesce a rimanere in piedi grazie ad un gioco delle tre carte fatto con la propria vita. In una sua recente intervista a Panorama, Mudimbi ha sottolineato di vedere questa sua nuova esperienza sanremese come un punto di partenza e non di arrivo, anche se tiene bene in mente che non dovrà compiere il benché minimo errore sul palco. 

Mudibimbi, sul palco con “Il mago”

Positivo di natura, Mudimbi ha scelto per il Festival di Sanremo 2018 un brano che metta in luce una visione positiva della vita. Il Mago rappresenta infatti la forza di chi riesce ad andare oltre le normali sfortuna di ogni esistenza, per riuscire ad apprezzare ogni aspetto della propria presenza nel mondo. Secondo alcuni Mudimbi si sarebbe addentrato proprio per questo in un territorio incerto, dato che la kermesse sanremese è nota per mettere al centro l’amore. Non si tratta tuttavia dell’unico artista che attirerà i riflettori dell’Ariston con un testo alternativo rispetto alla storia della manifestazione e che combacia perfettamente con il suo background artistico. La sua visione sui Big in gara è inoltre molto chiara: il suo tifo va tutto per Nina Zilli e Stefano Luciani, dato che quest’ultimo è il suo fonico. A Panorama ha inoltre rivelato di aver legato molto con Mirkoeilcane, uno degli artisti con cui dovrà confrontarsi per le Nuove Proposte. 

Dal web a Sanremo

Nato a San Benedetto del Tronto e di origini italo-congolesi, Michel Mudimbi incontra l’amore per il rap giovanissimo, appena 14enne, ma riesce a trasformarlo nella sua ragione di vita sei anni più tardi. Supercalifrigida è la prima traccia che lo vede spopolare sul web nel 2013, a cui segue la rotazione radiofonica grazie a Radio Deejay e la collaborazione con la radio italiana per realizzare un jingle per lo show di Albertino. L’anno successivo pubblica il suo EP di cinque brani con cui racchiude diversi generi, dal titolo M, ed un videoclip di Balb & Tando, basato sul primo singolo. Autore dei suoi testi e creatore dei suoi videoclip, Mudimbi ha di recente partecipato come ospite a Domenica In, dove si è esibito con il suo brano sanremese.

Clicca qui per rivedere la performance di Mudimbi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori