Sanremo 2018/ Abiti, vestiti e stilisti quarta serata: Michelle Hunziker bocciata dal web

- Stella Dibenedetto

Sanremo 2018, abiti, vestiti e stilisti quarta serata: Moschino per Michelle Hunziker, ancora Ermanno Scervino per Claudio Baglioni e Pierfrancesco Favino?

sanremo_baglioni_hunziker_favino_seconda_serata_rai_2018
Pagelle Festival di Sanremo 2018, ultima serata: la Finale

Il quarto e ultimo outfit di Michelle Hunziker non ha per niente convinto il pubblico e sui social network piovono critiche nei confronti dell’abito lungo, rosa e pomposo indossato dalla conduttrice del Festival di Sanremo 2018. Ecco una carrellata di tweet: “Io comunque avevo una barbie con lo stesso vestito della Hunziker… Nel 1994 #Sanremo2018”, “Ma la Hunziker é obbligata a vestirsi da statuina della torta delle fiabe? #Sanremo2018 é talmente brava e bella che basterebbero un paio di jeans”, “Perché vestono la Hunziker con vestiti enormi che non riesce nemmeno a muoversici dentro. ??????? #sanremo2018”, “Ok, abbiamo finalmente trovato il modo di rendere la Hunziker impacciata: farle indossare un meringone rosa di Moschino. #sanremo2018”, “Torno a casa dopo una giornata pienissima, accendo la tv e trovo #Sanremo18 con una @m_hunziker vestita di rosa tipo bambola e due spalle giganti oltre a braccia muscolose che annientano ogni tipo di femminilità”. (Agg. Massimo Balsamo)

MICHELLE IN STILE ‘PETALOSO’

Occhi puntati su Michelle Hunziker e i suoi cambi d’abito. Il quarto outfit è totalmente diverso dai precedenti e, per alcuni tratti, ricorda quello indossato da Antonella Clerici nel 2008, proprio nel corso della quarta serata. Un vestito lungo, a mo’ di fiore rosa con sfumature bianche e viola. Una gonna pomposa, che riflette tutta la sua bellezza e che valorizza le forme della conduttrice svizzera, con un girocollo e un bracciale d’argento di corredo. Sui social network in molti apprezzano il vestito: “Ricorderò questo #sanremo2018 anche per i vestiti favolosi di #MichelleHunziker come una volta è tornata l’estrema eleganza!!! #STUPENDA ?? @m_hunziker”, “Finalmente vestiti da #sanremo2018 @m_hunziker è un fiore bellissimo ?? meravigliosa”, “Anche io vorrei scendere una scalinata con un abito del genere ed avere un Favino ad aspettarmi giú…. #Sanremo2018 #Hunziker #Favino”. (Agg, Massimo Balsamo).

HUNZIKER, IL TERZO OUTFIT

Due look Philosophy di Lorenzo Serafini per Michelle Hunziker, che per questa terza serata sceglie il nero ma con look ben distinti. Il primo uno chic rock, con tanto di calze a rete, il secondo un frac dal taglio maschile quindi ma con un’ampia scollatura che lascia quel tocco di forte femminilità. Ancora il nero per il terzo look portato da Michelle Hunziker sul palcoscenico dell’Ariston: la conduttrice però stravolge ancora una volta il look, lasciando il frac ma prefendo ancora i pantaloni. Michelle indossa una Jumpsuit nera con scollatura a cuore e con un enorme fascia rosa che dietro diventa un grosso fiocco. Rimane l’acconciatura sciolta e liscia e il make up di Laura Barenghi con occhi scuri e labbra quasi naturali. Gioielli argento ad incorniciare il collo della bionda conduttrice. (Aggiornamento di Anna Montesano)

FRAC PER MICHELLE HUNZIKER

Conclusa la gara delle Nuove Proposte, che ora attendono soltanto la proclamazione del vincitore (Clicca qui se vuoi scoprire cosa accade nel corso della serata), Michelle Hunziker cambia vestito e per la prima volta in questo Festival di Sanremo 2018 non indossa un abito in gonna, ma in pantaloni. per la precisione, indossa un frac con pantaloni palazzo. Eleganza in taglio maschile ma sempre con quel tocco di forte femminilità, sottolineata dalla scollatura che la conduttrice presenta con questo secondo outfit. Una costante però rimane: il colore. Michelle Hunziker continua a vestire in nero per questa penultima puntata del Festival. Diversa invece la scelta dei co-conduttori, che smettono i colori scuri per indossare una giacca molto più appariscente: Claudio Baglioni in bianco, Pierfrancesco Favino un argento molto brillante. (Aggiornamento di Anna Montesano)

ABITO ROCK PER MICHELLE

Ha inizio una nuova serata del Festival di Sanremo 2018, la quarta, e Michelle Hunziker decide di iniziare in nero. Abbandona l’eleganza classica mostrata con gli abiti di Trussardi della terza serata per indossare un capo decisamente molto più rock e dalle diverse lunghezze. L’abito di Moschino sfoggiato da Michelle Hunziker in questa apertura è completamente nero, con scollatura a cuore e lieve trasparenza sul punto vita e con rouches sul décolléte. Sul davanti la gonna supera di poco il ginocchio, lasciando intravedere una calza sensuale e molto rock a rete. Lungo invece l’abito sul retro, un abito che sottolinea il vitino da vespa della conduttrice che questa sera torna a sfoggiare i suoi lunghi capelli biondi in modo semplice, totalmente sciolti e lisci. Vedremo se la cambierà con i prossimi cambi d’abito. (Aggiornamento di Anna Montesano)

NOEMI E ANNALISA PRONTE A STUPIRE

Sta per avere inizio la quarta serata del Festival di Sanremo 2018 e il pubblico a casa più attento ai look si chiede quali saranno gli outfit della serata. A stupire pubblico e conduttori ieri è stata però un’artista: Noemi. La cantante, che sul palcoscenico dell’Ariston porta il brano “Non smettere mai di cercarmi”, ha sfoggiato un lungo abito nero con intarsi in oro e con un’ampia scollatura che lasciava ben intravedere il decolléte, facendole rischiare anche un “incidente hot”. La cantante ha poi ironizzato, “Mi sono vestita un po’ più sexy per il televoto”, e c’è chi però si aspetta che anche l’outfit di questa sera sia altrettanto femminile e sexy. Noemi potrebbe infatti tornare a stupire così come Annalisa, che ha deciso di portare sul palcoscenico dell’Ariston il suo animo rock anche nell’abbigliamento. (Aggiornamento di Anna Montesano)

MICHELLE PARLA DEI SUOI OUTFIT

Nonostante non abbiano riscosso grande successo, Michelle Hunziker su Instagram parla dei look indossati ieri, nella terza serata del Festival di Sanremo. “Per la terza serata del Festival di Sanremo ho deciso di salire su quel palco insieme alla mia famiglia e portare quindi con me un pezzo di cuore. – scrive la conduttrice – Trussardi è da sempre un brand 100% made in Italy e fin dalla sua fondazione nel 1911 è sempre rimasto legato ad una conduzione familiare. Sosteniamo il made in Italy”. Un made in Italy che ieri non ha convinto il pubblico almeno non quanto sono riusciti a fare i look targati Alberta Ferretti. La Hunziker ha avuto parole anche per questo marchio: “Ho avuto la fortuna di incontrare Alberta Ferretti e di farmi puntare addosso una delle sue creazioni. In quell’occasione mi disse quanto per lei fosse assolutamente fondamentale il rispetto per le proporzioni. È stato un piacere indossare la morbidezza ed eleganza dei suoi abiti nella seconda serata di Festival”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

TRUSSARDI NON HA CONVINTO

Dopo aver indossato Armani, Alberta Ferretti e Trussardi nelle prime tre serata di Sanremo 2018, questa sera Michelle Hunziker vestirà Moschino. Ma gli outfit della casa di moda del marito della conduttrice svizzera, sono stati molto criticati dal web. Trussardi ha consegnato alla Hunziker tre abiti ispirati a tre nomi immortali dello cultura mondiale: Cenerentola, Marlene e Dafne. Per le nuance sono stati scelti un raffinato blu notte di Cenerentola, i colori pastello per lo stile anni Trenta di Marlene e un gioco di black & white per il terzo vestito. “Trussardi peggio di così non poteva fare”, “Michelle stasera è vestita da vecchia” e “No, questo mezzo tailleur nero con coda bianca non va proprio”, sono alcuni dei tweet dedicati agli abiti della conduttrice. “Il peggior abito visto fin ora a Sanremo”, ha scritto un utente sul social in merito all’abito Marlene. Non manca l’ironia: “Se il prezzo da pagare per aver sposato Tomaso Trussardi è indossare quello scempio di abiti, allora Michelle Hunziker è perdonata”. (agg. Elisa Porcelluzzi)

MOSCHINO PER MICHELLE HUNZIKER

Quarta e penultima serata del Festival di Sanremo 2018 che, in queste sera, ha conquistato le prime pagine dei giornali e le varie trasmissioni televisive non solo per le canzoni, ma anche per i look sfoggiati sul palco del Teatro Ariston non solo dai conduttori Claudio Baglioni, Pierfrancesco Favino e Michelle Hunziker, ma anche dai vari cantanti in gara. Tutti promossi, finora, soprattutto le donne Nina Zilli, Ornella Vanoni, Annalisa e Noemi che, pur restando fedeli a loro stesse, hanno scelto degli outfit eleganti ma che rispecchiano anche la loro personalità. Anche questa sera, gli occhi dei modaioli saranno concentrati su Annalisa che, rispetto alle sue precedenti partecipazioni al Festival, ha puntato su un look più rock con Dsquared2 che, nella serata dei duetti, vestirà anche il suo ospite Michele Bravi. Nina Zilli indosserà anche questa sera un abito di Vivienne Westwood così come il direttore artistico Claudio Baglioni che, per tutte e cinque le serate, ha scelto gli abiti di Ermanno Scervino.

IL LOOK DI MICHELLE HUNZIKER

Michelle Hunziker, nelle prime tre serate del Festival di Sanremo 2018, ha indossato abiti di Giorgio Armani, Alberta Ferretti e Trussardi. Finora, a conquistare il pubblico sono stati gli abiti di Armani che la showgirl ha sfoggiato nel corso della prima serata. Armani vestirà nuovamente Michelle nella serata finale mentre stasera a fasciare il fisico perfetto della Hunziker sarà Moschino. Per la serata dedicata ai duetti dei big e alla finale dei Giovani, Michelle ha scelto di affidarsi ad una casa di moda giovane che per lei ha scelto abiti fioriti e fuori dagli schemi tradizionali. Il look sarà completato dalle calzature firmate da Le Silla, Christian Louboutin e René Caovilla. Gioielli Tiffany & Co. Nel complesso, comunque, i look sfoggiati finora da Michelle Hunziker sono stati promossi a pieni voti sia dagli addetti ai lavori che dai telespettatori.

I LOOK DI PIERFRANCESCO FAVINO

Contrariamente a Claudio Baglioni che ha scelto un unico stilita per tutta la durata del Festival di Sanremo 2018, anche Pierfrancesco Favino, esattamente come Michelle Hunziker, ha scelto di affidarsi a più stilisti. Nel corso della prima serata, l’attore si è affidato all’eleganza di Giorgio Armani mentre nel corso della seconda serata a vestirlo è stato Ferragamo. Ieri, invece, gli abiti indossati da Favino erano firmati Ermenegildo Zagna. Cosa indosserà, invece, questa sera? Al momento non ci sono spoiler ma è probabile che Favino cambi ancora per poi tornare a Giorgio Armani nella serata finale come la Hunziker. Sugli outfit, tuttavia, che l’attore sfoggerà nella quarta e nella finale di Sanremo 2018, non ci sono ancora anticipazioni. Sicuramente, però, l’eleganza non mancherà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori