Sanremo young 2018/ Diretta: eliminati Ouiam e Rocco, Leonardo tra i finalisti (Prima finale)

Sanremo Young, la prima finale del teen talent musicale condotto da Antonella Clerici su Rai1: Simon Lebon, Pippo Baudo e Toto Cutugno ospiti in studio, ecco i concorrenti.

14.03.2018 - Valentina Gambino
antonella_clerici_sanremo_young_rai_1
Rai, Antonella Clerici

Sanremo young 2018, diretta prima finale  – 

I primi tre concorrenti della classifica passano il turno, gli ultimi tre dovranno sfidarsi allo spareggio per evitare l’eliminazione. Antonella Clerici spiega nel dettaglio la situazione: “Rocco, Leonardo e Ouiam al momento sono a rischio eliminazione. Elena, Raffaele e Luna sono salvi”. Tocca a Toto Cutugno esprimere una preferenza su chi eliminare dal gioco: “Nessuno. Mi hanno emozionato tutti. Baglioni ha tolto le eliminazioni a Sanremo perchè qua dobbiamo fare così? Me ne vado”. Toto Cutugno finge di abbandonare lo studio, non vuole decidere il destino dei tre giovani, ritenendoli tutti all’altezza. Cutugno tenta la filastrocca per scegliere un finalista, la Clerici rischia di spazientirsi e lo convince a decidere chi salvare proprio al fotofinish: “Se la mettiamo in questi termini salvo Leonardo De Andreis. Come potrei eliminarlo?”. Finisce la puntata.

Si avvicina il verdetto finale

I ragazzi si esibiscono con un medley assieme a Cristina D’Avena. A fine serata, come ha ricordato la conduttrice Antonella Clerici, ci saranno due eliminati. Resteranno in gara quattro concorrenti, che avanzeranno alla puntata di venerdì sera. Spazio ora alla prova musical, con la reinterpretazione corale di Mamma Mia. Sul palco, assieme ai ragazzi, salgono direttamente i protagonisti del musical. Pubblico in delirio all’Ariston. Antonella Clerici ringrazia i suoi ospiti, poi apre la fase della votazione: “Questa è una prova d’esame. Adesso i giudici voteranno i ragazzi uno ad uno”.  I sei concorrenti in gara si siedono vicini, in attesa di scoprire le pagelle dell’Academy. Ci avviciniamo al gran finale della puntata. Chi verrà eliminato?  “La sensazione è che i voti si equivalgano” commenta la Clerici prima di leggere i verdetti dell’Academy.  (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

Elena Manuele canta con Masini

Simon Le Bon è l’ospite di Sanremo Young. Antonella Clerici gli ricorda alcuni aneddoti gloriosi del passato, poi approfondisce il personaggio con un’intervista esclusiva. Simon Le Bon parla di musica e amore: “Auguro alle mie figlie di divertirsi coi propri ragazzi. Sono dei bravi fidanzati, non sono geloso. Semplicemente ho degli standard molto alti”. Si procede con la sfida, la Clerici introduce Elena Manuele per il duetto con Marco Masini. La coppia canta Ci Vorrebbe il Mare. Totò Cutugno: “Ho scritto tantissime canzoni, avrei voluto scrivere questa. Perchè è un capolavoro vero”. La Clerici interrompe tutto perchè il Maestro Diego Basso si è commosso: “Qui c’è un lavoro pazzesco. Abbiamo provato tanto…”. Applausi del pubblico. Iva Zanicchi precisa: “O votiamo la canzone o la cantante, bisogna scindere le due cose”. Il pubblico fischia. Un po’ di confusione tra i giudici. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

Ouiam canta con la Zanicchi

Rocco Hunt e Rocco duettano insieme con Nu juorno buono, Baby K non è del tutto convinta: “Si è scambiato così bene con Hunt che li ho quasi confuso a livello sonoro. Come valutazione bisogna essere severi e vorrei ascoltare Rocco su qualcosa in cui possa spiccare”. Totò Cutugno punzecchia i giurati: “Sono bravi punto, finiamola un po’…”. Hunt gli dà un 10: “Era il mio pezzo e lo ha fatto diventare suo. Mi è piaciuto tanto”. La D’Avena è innamoratissima di Rocco: “Quando suona la chitarra mi illumino”. La Clerici ricorda che durante la puntata ci saranno due eliminazioni, poi presenta Ouiam che duetta con Iva Zanicchi. Il brano è Zingara. Iva lancia un appello: “Giudicate lei, la sua voce e il suo percorso. Non soltanto la canzone, che comunque non è male…”. La Zanicchi e la Clerici scherzano sui ballerini alle loro spalle: “Che bei ragazzi”. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

Tocca a Raffaele

Luna Farina canta con Baby K i brani Roma Bangkok e Voglio Ballare con te. Simpatico siparietto tra la Clerici e la cantante prima dell’esibizione: “Io dico featuring e tu duetto. Bene…ho passato tutta la settimana a studiare la pronuncia”. La performance è brillante, Luna si muove benissimo sul palco e l’energia che scaturisce nel duetto con Baby K lascia a bocca aperta Rocco Hunt: “Sono andate alla grande!”. La Maionchi non è convintissima: “Forse la presenza della bionda ti ha fatto un po’ arretrare”. La Clerici si complimenta con Luna, poi ricorda al pubblico l’ospitata di Simon Le Bon. Prima, però, spazio a Raffaele Renda: “Se mi sono montato la testa? Mai e poi mai”. Masini ascolta il duetto con Mietta, poi commenta: “Molto bravo Raffaele, davvero molto bravo anche quando ha fatto la parte bassa. Poi però ha fatto le controvoci, facendo la melodia, ed è stato penalizzato”. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

Apre Leonardo

Il primo ad esibirsi sul palco è Leonardo De Andreis. “Dietro le quinte ci rubiamo le giacche” scherza Antonella Clerici, che lo riprende: “Ma è vero che avete svegliato tutto l’albergo l’altra notte?”. Leonardo apre la serata ed è molto emozionato: “La musica è musica…”. Il giovane talento si esibirà assieme ai Ricchi e Poveri, che commentano: “Sono bravi tutti, ma Leo è molto bravo. Ha già un suo timbro molto personale”. La Prima cosa belle e Che Sarà sono i brani che De Andreis canta assieme ai Ricchi e Poveri. Il pubblico travolge Leonardo con un fragoroso applauso dopo l’esibizione. Tocca agli opinionisti esprimersi. La Canalis: “Da stasera vogliamo essere più severi, ma questa esibizione mi è piaciuta”. Iva Zanicchi: “Apprezzo la voglia di arrivare di Leonardo, ha cantato benissimo. Si è amalgamato benissimo coi Ricchi e Poveri”. Mara Maionchi: “Non hai sfigurato vicino a quei due signori, che di strada ne hanno fatta”. Marco Masini: “D’accordo con Mara. Leo è rimasto nel coro, poteva improvvisare di più ma è molto bravo”. Baby K punzecchia il collega: “L’altra volta dicevamo al ragazzo di fare un po’ meno e stasera un po’ di più. Non lo so…”. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

Leo e Luna favoriti?

La grande attesa per la prima finalissima è terminata. Sanremo Young si avvicina alla chiusura, con un duello musicale che si preannuncia a dir poco appassionante. Sono rimasti in gara sei concorrenti, che interpreteranno dei brani famosi della kermesse, prima di esibirsi con gli artisti dell’Academy. Confermata la giuria con Rocco Hunt, Iva Zanicchi, Marco Masini, Mietta, Baby K e Cristina D’Avena. Si preannuncia una serata intensa, soprattutto per i ragazzi rimasti in gara che si misureranno nel duetto assieme ai protagonisti del famoso musical Mamma Mia. I concorrenti ancora in gioco sono Leonardo De Andreis (17 anni), Ouiam (17 anni), Luna Farina (16 anni), Elena Manuele (15 anni), Raffaele Renda (17 anni) e Rocco Scarano (17 anni). Chi sarà il vincitore? Ricordiamo che durante la puntata ci sarà l’ospitata di Simon Le Bon, protagonista di un’intervista ai microfoni della padrona di casa Antonella Clerici. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

La prima finale

Prima finale per i giovanissimi talenti di SanremoYoung. Per l’occasione, le baby star avranno il piacere di duettare con i giurati presenti in studio. I sei talenti rimasti si giocano questa sera, la finalissima di venerdì 16 marzo. Per l’occasione, il rapper Rocco Hunt, canterà “Nu journo buono”, pezzo con cui si è classificato al primo posto nella sezione “Nuove Proposte” durante il Festival di Sanremo 2014, l’inarrestabile Iva Zanicchi canterà “Zingara”, successo con il quale al fianco di Bobby Solo, ha vinto la 19esima edizione del Festival di Sanremo, il cantautore toscano Marco Masini si esibirà sulle note di “Ci vorrebbe il mare”, uno dei classici della musica in Italia, ancora oggi considerato un vero successo. E ancora, Mietta porterà nuovamente sul palco del Teatro Ariston di Sanremo, a 28 anni di distanza dalla sua prima esibizione, “Vattene amore”, canzone interpretata in duetto con Amedeo Minghi. I Ricchi E Poveri proporranno “Che sarà”, arrivata al secondo posto al Festival di Sanremo del ’71 mentre Baby K canterà la celebre hit “Roma Bangkok”, pezzo che ha spopolato nell’estate 2015, e Cristina D’Avena in ultimo, avrà il piacere d’interpretare un medley delle sigle dei cartoni animati. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

Il teen talent alle battute finali

Lo scorso 9 marzo è andata in onda la semifinale di Sanremo Young, il teen talent dedicato alla musica moderna con protagonisti talentuosi giovani cantanti. Dopo il Festival della Musica Italiana, il palcoscenico del Teatro Ariston ha avuto modo di non andare in vacanza, ospitando queste giovani ugole d’oro dirette dalla simpatica Antonella Clerici, conduttrice dell’inedito format che, dato il successo della prima stagione, con molta probabilità potrebbe tornare anche il prossimo anno. Dando spazio alle elezioni politiche, per una settimana il programma non è andato in onda e così, anche per recuperare, vedremo la prima finale questa sera piuttosto che di venerdì come di consueto, quando invece andrà in onda la finalissima con la quale chiuderà ufficialmente i battenti SanremoYoung. A seguire quindi, tutte le informazioni e le anticipazioni utili per potervi gustare il programma ad un passo dalla finale vera e propria in programma per il prossimo venerdì 16 marzo e che decreterà chi sarà il vincitore assoluto tra i talenti rimasti in gara di questa prima edizione del teen talent. Come sempre, il programma potrà essere seguito anche in streaming e commentato sul web, attraverso l’hashtag ufficiale: #SanremoYoung.

Sanremo Young, ospiti della prima finale

Insieme ad Antonella Clerici, sul palcoscenico del Teatro Ariston di Sanremo, anche questa volta ritroveremo la numerosa giuria che in questo periodo ha distribuito voti, commenti e punti di vista nei confronti dei talentuosi giovani di Sanremo Young e delle loro performance. In prima linea quindi, Angelo Baiguini, Baby K, Cristina D’Avena, Elisabetta Canalis, Iva Zanicchi, Mara Maionchi, Marco Masini, Mietta, Ricchi e Poveri e Rocco Hunt. Ma chi vedremo in gara per questa prima parte dedicata alla finale? Avremo modo di visionare ancora le strepitose esibizioni di Raffaele Renda, Ouiam, Luna Farina, Leonardo De Andreis, Elena Manuele e Rocco. La scorsa settimana infatti, nel corso della semifinale, ad un passo dalla conclusione sono state eliminate Zaira Angela di Grazia e Bianca Moccia. Durante la nuova puntata di SanremoYoung in onda oggi, mercoledì 14 marzo 2018, l’ospite internazionale sarà Simon Lebon, leader del gruppo dei Duran Duran. Ospiti in studio anche Pippo Baudo e Toto Cutugno. A seguire, vi forniremo tutte le ultime informazioni per guardare il programma anche in streaming ed i canali social per poterlo seguire e commentare al meglio.

SanremoYoung, dichiarazioni e info streaming

In attesa di scoprire come vedere la prima finale di Sanremo Young anche in diretta e replica streaming, eccovi le ultime dichiarazioni di Antonella Clerici, direttamente dal portale di TV Sorrisi e Canzoni. La conduttrice afferma che va tutto bene, anche grazie agli ottimi ascolti di cui non si può proprio lamentare. “Io amo lavorare a Sanremo. L’Ariston mi ha sempre portato fortuna”, ha affermato per poi dichiarare tutte le volte che ha “frequentato” quel palcoscenico. “Ci sono andata nel 2005 con Paolo Bonolis al suo Festival, nel 2008 e 2009 con “Ti lascio una canzone”, un programma che mi ha dato tantissimo, e poi nel 2010 con il “mio” Festival. E ora ci sono tornata con “Sanremo Young”. Tra me e quel palco c’è un’alchimia speciale, mi dà la carica”. Per vedere la prima finale del programma dedicato alla musica cantata dai giovani anche in streaming, potete collegarvi in diretta sul portale di RaiPlay. In alternativa, anche scaricando l’applicazione ufficiale, potrete vedere la trasmissione musicale in mobilità, ovunque voi siate da tablet e smartphone. Sempre sullo stesso sito, a poche ore di distanza dalla messa in oda, potrete recuperare la replica.

I commenti dei lettori