Lory Del Santo/ E la morte dl figlio Conor: Non ho voluto vederlo quando è morto (Ieri Oggi Italiani)

- Fabio Morasca

Lory Del Santo a Ieri Oggi Italiani: la showgirl veronese sarà tra gli ospiti del programma condotto da Rita Dalla Chiesa, in onda su Rete 4 da lunedì 19 marzo 2018.

lory_del_santo_ieri_oggi_italiani_web
Lory Del Santo

Lory Del Santo sarà tra gli ospiti della prima puntata di Ieri Oggi Italiani, il nuovo programma condotto da Rita Dalla Chiesa, in onda a partire da lunedì 19 marzo 2018, su Rete 4, in seconda serata. Lory Del Santo sarà presente alla puntata dedicata all’Amore: gli altri ospiti saranno Silvana Giacobini, Daniela del Secco d’Aragona, Cecilia Rodriguez, Patrizia De Blanck, Corinne Clery, Erminia Manfredi e Giulia De Lellis. Nelle ultime settimane, in concomitanza con l’uscita di un documentario riguardante la vita del musicista Eric Clapton, Lory Del Santo ha rilasciato due interviste durante le ultime puntate andate in onda di Domenica Live, il programma condotto da Barbara D’Urso e in onda su Canale 5. L’argomento ha riguardato la morte di Conor, il figlio che la showgirl veronese ha avuto dall’artista britannico e che è morto nel 1991, dopo esser caduto da una vetrata di un grattacielo dal 53esimo piano, a New York. Lory Del Santo ha approfittato dell’occasione anche per parlare, nei dettagli, della sua tormentata love story con Clapton.

LORY DEL SANTO A DOMENICA LIVE

Durante la prima intervista a Domenica Live, Lory Del Santo ha ricordato il figlio Conor con le seguenti dichiarazioni: “Era un bambino divertente, talentuoso, esprimeva la voglia di fare. Ero così felice quando ho saputo di aspettare Conor, non mi interessava niente, né la casa né i soldi”. Riguardo il rapporto instabile con Clapton, invece, la Del Santo ha dichiarato di avere avuto sempre paura di sbagliare con lui. La showgirl, però, ha voluto chiarire il fatto che Conor è stato un figlio voluto da entrambi, fin dall’inizio: “Mi ha dato tante emozioni, mi ha fatto anche soffrire, lui era instabile e avevo paura di sbagliare stavo attenta a come mi comportavo. Vorrei però sottolineare che non sono rimasta incinta a caso, mi ha accompagnato lui dal medico per farmi togliere la protezione per avere un figlio. Era pieno di emozioni ma non sapeva come gestire tutto quanto”. Con la seconda intervista concessa a Domenica Live, Lory Del Santo si è lasciata andare a confessioni ancora più intimi e a dettagli ancora più dolorosi, arrivando a far commuovere molto la conduttrice Barbara D’Urso.

LORY DEL SANTO: LA MORTE DEL FIGLIO CONOR

Nella seconda intervista andata in onda sempre durante il contenitore domenicale di Canale 5, Lory Del Santo continuò a raccontare gli alti e bassi riguardanti la relazione con Eric Clapton, soprattutto durante la gravidanza: “Quando gli dissi che aspettavo un bambino, fu tragico. Lui, però, voleva un figlio e io gli dissi ‘Facciamolo’. Lui decise di lasciarmi per tornare dall’ex moglie e io stavo male. Il giorno dopo, capii che ero incinta. Il nostro desiderio si stava avverando e lui rimase di sasso e mi disse ‘Io ci voglio essere’. Al sesto mese di gravidanza, lui ebbe una nuova crisi”. Lory Del Santo, quindi, è entrata nei dettagli strazianti riguardanti gli ultimi istanti di vita del piccolo Conor. La showgirl ha dichiarato di non aver avuto il coraggio di vedere il figlio dopo la sua morte. La perdita del suo primogenito, ovviamente, ha condizionato il modo di Lory Del Santo di comportarsi e di interpretare la vita negli anni successivi, fino ad oggi: “Non so se mi sono mai ripresa ma rido sempre. Odiare non serve a nulla”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori