STRISCIA LA NOTIZIA/ Ficarra e Picone al lavoro sul nuovo film

- Elisa Porcelluzzi

Questa sera, giovedì 22 marzo, alle 20.40 su Canale 5 va in onda una nuova puntata di Striscia la notizia, condotto da Ficarra e Picone. In studio anche le veline.

ficarra_picone_striscia
Ficarra e Picone conducono Striscia la notizia

Questa sera, giovedì 22 marzo, alle 20.40 va in onda una nuova puntata di Striscia la notizia, il tg satirico di Antonio Ricci. Con la conduzione di Ficarra e Pcione, Striscia si è confermato il programma più visto della giornata di mercoledì con 5.481.000 telespettatori e il 20.67% di share. Sul pubblico attivo il programma ha ottenuto il 23.39% di share. Alle 21.25, Striscia la notizia ha raggiunto picchi di quasi 7 milioni di telespettatori (6.893.386), pari al 26.17% di share e al 29.31% di share sul target 15-64 anni. Ieri sera su Rai 1 è andata in onda la serata di premiazione dei David di Donatello, che il mese scorso erano stati criticati da Ficarra e Picone. I due comici, infatti, hanno rivelato di non aver partecipato al concorso con il loro film “L’ora legale” (record di incassi), motivando la scelta con una critica ai meccanismi del voto e all’attenzione dedicata ai film da parte della giuria. La loro polemica non è passata inosservata: “Gran parte dell’insoddisfazione è dovuta al numero e alla qualifica di chi fa parte dell’accademia. È necessario risolvere questo sospetto per ridare al premio la credibilità che merita”, ha detto Roberto Andò, regista, autore, componente dell’assemblea dei soci del David, come riporta l’Espresso.

Ficarra e Picone al lavoro sul nuovo film

Nelle ultime ore Ficarra e Picone hanno annunciato di essere al lavoro sul loro nuovo film, con un selfie pubblicato su Twitter. Per i due siciliani si tratta del sesto film come registi. In attesa di scoprire quando uscirà il nuovo film del duo comico, i loro fan potranno ammirarli ancora una volta nella bellissima cornice del teatro greco di Siracusa. ono questi alcuni nomi dei cast degli spettacoli classici in programma dal 10 maggio all’8 luglio al teatro greco di Siracusa. Per la prima volta nella storia dell’onda (Istituto Nazionale Dramma Antico che cura il Festival del teatro Greco di Siracusa) in cartellone ci sarà la replica di uno spettacolo dello scorso anno: si tratta proprio de “Le Rane di Aristofane” con Ficarra e Picone e la regia di Giorgio Barberio Corsetti, in scena dal 12 al 15 luglio. “Fermo restando che deciderà tutto Barberio ci piace far emergere l’attualità: è una commedia contro il potere, con quel graffio che c’è in tanti film di Monicelli. Ed è bello sentirsi attuali con una commedia di 2000 anni fa”, avevano detto lo scorso anno a Repubblica, prima della stagione teatrale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori