OMICIDIO GIANNI VERSACE/ Anticipazioni del 23 marzo: il funerale (finale di stagione)

- Morgan K. Barraco

Omicidio Gianni Versace – American Crime Story, anticipazioni del 23 marzo 2018, su Fox Crime. Il giorno del funerale dello stilista, Cunanan osserva tutto in tv.

l_assassinio_di_gianni_versace_sito_ufficiale
L'Assassinio di Gianni Versace (Sito Ufficiale)

OMICIDIO GIANNI VERSACE, ECCO DOVE SIAMO RIMASTI

Nella prima serata di Fox Crime di oggi, venerdì 23 marzo 2018, andrà in onda un nuovo episodio di Omicidio Gianni Versace – American Crime Story, in prima Tv assoluta. Sarà il nono, dal titolo “Solo“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: nel passato, un giovane Gianni Versace (Edgar Ramírez) viene preso in giro da compagni e maestra per via della sua passione per il disegno. La madre del futuro stilista invece crede che abbia un forte talento e lo spinge a lavorare duramente per poter avere successo un giorno. Negli anni ’80, il padre di Andrew Cunanan (Darren Criss) ed il resto della famiglia si spostano in una nuova casa in cui inseguire il sogno americano. Il genitore riferisce al ragazzino che esiste solo un modo per ottenere il successo: essere speciali. Modesto (Jon Jon Briones) insegna al figlio la passione per i completi e pretende che vada ad una scuola prestigiosa, unico figlio che predilige fra quelli che ha avuto dal matrimonio con Regina (Avry Adelle). Mentre il ragazzino fa il suo colloquio all’istituto, il padre cerca di convincere un istituto bancario ad assumerlo come broker. Arrivato a casa, preferisce fare uno scherzo alla famiglia fingendo di non essere stato accettato. Modesto approfitta quindi del mancato stupore della moglie per ricordarle che potrebbe finire di nuovo in ospedale.

Al lavoro però le cose non vanno come previsto e Modesto decide di fingere di fare contratti. Regala poi un’auto ad Andrew nonostante non abbia l’età per guidare, rivelandogli di essere stato l’unico genitore per lui in seguito alla sua nascita. Diversi anni dopo, Andrew frequenta ancora la scuola della città e viene visto come diverso dal resto dei compagni. Frequenta inoltre un uomo più grande di diversi anni, con cui crede di avere una relazione. Decide così di portarlo con sé ad una festa di liceali, ma scopre che l’uomo crede che sia solo un’avventura. Quella sera conosce Elizabeth Cote (Annaleigh Ashford), con cui entra subito in sintonia. Nel frattempo, Modesto mette a segno una serie di truffe ai danni degli anziani e alla fine viene indagato per frode federale. Riesce però a dare fondo a tutti i soldi di famiglia ed a fuggire nelle Filippine. Andrew decide di raggiungerlo e di affrontarlo, solo per vedere tutto il mondo conosciuto fino a quel momento crollargli addosso. Dopo aver giurato a se stesso che non sarebbe mai diventato come Modesto, rientra in America per cercare lavoro ed inizia ad inventare fantasiose storie sul genitore.

ANTICIPAZIONI DEL 23 MARZO 2018, EPISODIO 9 “SOLO”  

Siamo arrivati al finale di stagione della serie Tv e questa sera si chiuderà il cerchio iniziato fin dal debutto della seconda stagione. Ritorneremo al giorno dell’omicidio di Gianni Versace, dopo aver affrontato diversi scorci del passato dei protagonisti. Il fallimento di Cunanan si concluderà con la morte del celebre stilista, nel culmine di una rivalsa contro il mondo che crede che lo abbia rifiutato per tutta la sua vita. Non stupisce che sia proprio l’omicidio di Versace a spingere le autorità ad andare ben oltre quanto fatto in precedenza, in un crescendo di azioni che ha visto le indagini sul killer fallimentari sotto ogni punto di vista. Subito dopo la morte di Versace, Antonio D’Amico e la stilista avranno un nuovo e acceso scontro sul ruolo dell’uomo nella vita di famiglia. Morto Gianni, anche Antonio agli occhi della sorella non ha più senso d’esistere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori