THE SINNER/ Anticipazioni del 6 marzo 2018: di chi è il cadavere nel bosco?

- Morgan K. Barraco

The Sinner, anticipazioni del 6 marzo 2018, in prima Tv su Premium Stories. La Polizia vuole accusare Cora di un nuovo omicidio. Nel passato, Phoebe organizza un piano di fuga. 

the_sinner_jessica_biel_facebook_2018
The Sinner, in prima Tv assoluta su Premium Stories

THE SINNER, ECCO DOVE SIAMO RIMASTI

Nella prima serata di Premium Stories di oggi, martedì 6 marzo 2018, andrà in onda un nuovo episodio di The Sinner, in prima Tv assoluta. Sarà il quinto, dal titolo “Part V“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: in seguito all’arresto, Mason (Christopher Abbott) e JD (Jacob Pitts) vengono sottoposti ad un interrogatorio. Il primo afferma che l’altro sia uno spacciatore ed abbia fatto qualcosa alla moglie, mentre JD nega di averla mai conosciuta. Il suo avvocato tuttavia riesce a farlo uscire in tempo record. Nel passato, Phoebe (Rileigh McDonald) dimostra un forte interesse per le dinamiche amorose degli altri e cerca di convincere Cora (Jessica Biel) a trovarsi un ragazzo. Quella sera, Cora scopre che il padre tradisce la madre con una delle vicine. Nel presente, Ambrose (Bill Pullman) cerca di far parlare Cora sul suo rapporto con JD e scopre che è stato il suo primo uomo. I due si drogavano insieme e si trovava con lui la sera del 4 luglio, ma non ricorda nulla dei due mesi successivi.

Il detective decide allora di sottoporre Cora ad una seduta di ipnosi grazie alla dottoressa Chang (Mia Katigbak), specializzata nel recupero dei ricordi. Durante l’incontro, Cora ricorda la presenza di una donna, una certa Maddie (Danielle Burgess), per la sera del 4 luglio. Intanto, Mason si presenta a casa di JD per ottenere delle prove che lo incastrino come spacciatore, sapendo di trovare solo la fidanzata. Si presenta infatti alla ragazza come Mike, un vecchio amico. La ragazza sospetta subito che stia mentendo, ma gli vende comunque una bustina di cocaina. Mason l’avvisa però che si tratta di un impostore e gli impone di allontanarlo. Abrose invece risale invece ad una donna che nel 2012 ha avuto una relazione con Maddie: il suo sospetto è che JD l’abbia uccisa. Nel passato, Cora segue il consiglio della sorella e seduce il vicino di casa. Racconta poi tutto a Phoebe. Nel presente, Cora affronta una seconda visione in cui vede Maddie e la solita carta da parati. Ambrose approfitta quindi di una gita nei boschi con la moglie per avvicinarsi al lago dei ricordi di Cora e trova della terra smossa vicino ad un pulmino della scuola. I rilievi sul posto rivelano la presenza di un cadavere femminile. 

ANTICIPAZIONI DEL 6 MARZO 2018, EPISODIO 5 “PART V”

In seguito al ritrovamento dello scheletro, Ambrose continua ad indagare nel bosco e risale ad un club privato da caccia. Grazie alla testimonianza di un’ex dipendente, scopre che all’interno del locale sarebbe stata protagonista di uno strano episodio. Dopo aver bevuto un drink ed essere svenuta, si era svegliata in un parcheggio completamente nuda. Quando l’avvocato contatta il detective perché interrompa le indagini, Ambrose nota che è lo stesso di JD. Dato il ritrovamento, Ambrose deve collaborare con il Capitano Ann Farmer della Polizia. La donna è infatti sicura che il corpo ritrovato sia collegato ad un omicido del passato commesso da Cora. Ambrose decide inoltre di arrestare la fidanzata di JD, che di conseguenza aggredisce il padre di Mason. La posizione di Cora si complica quando sulla coperta che avvolgeva il corpo viene riscontrato il materiale genetico di Cora. Nel passato, Phoebe e Cora organizzano una fuga da casa. La sorella minore iscriveva inoltre la maggiore ad un sito di incontri perché derubasse degli uomini, con cui ottenere dei soldi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori