Bachisio Ledda, Mail Express Group/ Chi è? Il “re” del mondo postale privato (Boss in incognito)

- Morgan K. Barraco

Fondatore di Mail Express Group, Bachisio Ledda è riuscito a distinguersi nel mondo postale privato. Oggi torna a Boss in incognito per aiutare un imprenditore

Ledda_Bachisio
Bachisio Ledda

Fondatore di Mail Express Group, Bachisio Ledda è riuscito a distinguersi nel mondo postale privato fin dalla creazione della sua azienda, avvenuta a Teramo alla fine degli anni Novanta. Oggi il brand conta su 300 agenzie e migliaia di clienti che spaziano dalle assicurazioni alla Pubblica amministrazione. Nato in Sardegna e quarto nato in famiglia, Ledda decide di essere imprenditore dopo anni fanciulleschi trascorsi a sognare di diventare Papa: un percorso che dalla sua terra d’origine lo spingerà giovanissimo a spostarsi verso le Marche. Ed è qui che muove i primi passi per costruire quello che sarà il suo impero, come ha raccontato durante la video intervista di Boss Incognito due anni fa. Questa sera, Bachisio Ledda ritornerà nel programma in occasione della puntata speciale per aiutare un altro imprenditore, Gianfranco Castelli, che con il suo Salumificio Sano è stato fra i più colpiti del tremendo terremoto di Accumoli.

BASCHISIO LEDDA, IL DOLORE PER LA MORTE DEL FIGLIO

Il leader di Mail Express Group ha colto al volto l’appello del collega, sicuro che insieme potranno dare un importante messaggio di solidarietà a tutti i cittadini che si sono ritrovati a vivere questa tragica esperienza. In occasione del grande evento, Ledda ha voluto promuovere largamente lo speciale del programma di Rai 2 grazie all’emittente di cui è editore, VeraTv.  Da operaio a imprenditore, Bachisio Ledda è riuscito a trasformare la sua piccola azienda familiare in quella che oggi è il colosso postale Mail Express Group. Una determinazione che è riuscito a portare avanti anche grazie a un grande dolore, dovuto alla perdita prematura del figlio Christian. Il ragazzo è morto infatti a causa di un incidente stradale ad appena 19 anni, unico figlio maschio che l’imprenditore ha avuto dal matrimonio con la prima moglie.

I NUOVI PROGETTI IMPRENDITORIALI

Christian infatti credeva molto nel progetto della famiglia Ledda, come ha sottolineato lo stesso Bachisio durante la sua prima partecipazione a Boss in Incognito. Per questo portare avanti l’azienda anche in un momento così drammatico della sua vita è stato importante per omaggiare la memoria del figlio. Coraggio e forza del resto hanno sempre contraddistinto la vita professionale e privata di Ledda, considerato fra i maggiori imprenditori attuali del nostro Paese. Il suo Mail Express Group del resto è diventato fin dalla sua nascita uno dei maggiori competitor di Poste Italiane, riuscendo a distinguersi sia nel settore privato che in quello pubblico. L’ultima espansione del Gruppo, come si legge nel portale ufficiale del brand, riguarda il progetto finanziario grazie alla nascita di Junia Insurance Srl. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori