BRITAIN’S GOT TALENT, MORTE IN DIRETTA SFIORATA/ Video: l’illusionista Matt Johnson rischia di annegare in tv

- Fabio Belli

Illusionista rischia morte in diretta tv in Inghilterra: Matt Johnson salvo in extremis a Britain’s Got Talent, cercava di liberarsi da un cubo d’acqua in cui era immersa la sua testa

illusionista_matt_johnson_2018
Matt Johnson

Paura durante una puntata di Britain’s Got Talent. Un’illusionista ed escapologo, Matt Johnson, ha tentato un numero particolarmente difficile. Legato con delle manette, ha cercato di liberarsi mantenendo la testa immersa in un cubo pieno d’acqua, dunque senza poter respirare. Johnson doveva slegarsi per poi riuscire ad aprire il cubo e riprendere a respirare. Nonostante la situazione fosse sotto controllo, a un certo punto è apparso evidente come le forze stessero iniziando a mancare all’illusionista, che non riusciva a liberare le sue mani. Il numero doveva durare un minuto e quarantacinque secondi, ma quando il cronometro ha raggiunto i due minuti, la preoccupazione nello studio televisivo si è fatta grande.

“HO RISCHIATO LA MORTE”

Matt Johnson è stato soccorso dai paramedici quando si è compresa la sua difficoltà e quello che stata rischiando: Gli è stato passato un ferro di emergenza, previsto dalla procedura, che gli ha permesso di forzare il cubo anche con le mani legate, aprendolo e facendo così uscire l’acqua. Drammatico il momento con Johnson che ha preso aria in maniera disperata, facendo capire di essere arrivato ormai al limite di tempo senza poter respirare. Un momento che ha comprensibilmente turbato il tavolo dei giudici di Britain’s Got Talent e tutto il pubblico presente in studio. Nonostante l’illusionista abbia già compiuto il numero con successo in passato, Johnson ha ammesso di “aver rischiato la vita”, con Britain’s Got Talent che ha dunque sfiorato un incredibile caso di morte in diretta.

VIDEO: L’ILLUSIONISTA MATT JOHNSON SALVO PER MIRACOLO A BRITAIN’S GOT TALENT



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori