FIORELLA MANNOIA/ Dal Bataclan a New York, un’estate Combattente con le date del tour (Wind Music Awards 2018)

- Annalisa Dorigo

Fiorella Mannoia torna agli Wind Music Awards, in programma questa sera dall’Arena di Verona, per nuovi riconoscimenti relativi al suo ultimo album e al suo tour.

fiorella_mannoia_facebook_2017
Fiorella Mannoia in tour (Facebook)

Fiorella Mannoia,  sul palco degli Wind Music Awards questa sera all’Arena di Verona, verrà premiata per i grandi successi del suo ultimo album e soprattutto del suo tour ‘Combattente’ con ben 101 concerti sia in Italia che all’estero. Emblematica, a tal proposito, la sua esibizione a Parigi al “Bataclan” e il finale che si è tenuto a New York il 23 Febbraio 2018 al teatro Town Hall di Broadway. Un impegno che non sembra ancora destinato a giungere al termine, come confermano i nuovi impegni previsti per la prossima estate. La Mannoia, infatti, non conosce vacanza e il 16 giugno si esibirà allo stadio Olimpico di Roma, con ulteriori impegni previsti successivamente a Cervignano del Friuli (Ud), Taormina (Me), Palermo, Castiglioncello (Li) e Vasto (Ch) e molti altri.

FIORELLA MANNOIA E L’EMOZIONE AL CONCERTO DI PINO DANIELE

Non poteva mancare Fiorella Mennoia al concerto-evento che si è tenuto lo scorso giovedì allo stadio San Paolo di Napoli per ricordare Pino Daniele. La cantante si è esibita insieme ad Elisa in ‘Quando’, canzone a lei molto cara e che ha scatenato grande emozione tra il pubblico. Intervistata da Radio Italia alla vigilia di ‘Pino è’, la Mennoia aveva ricordato il tour del 2002 in cui aveva girato l’Italia insieme a Pino, Ron e Francesco De Gregori: “Un bellissimo ricordo. Ci siamo divertiti, amo le collaborazioni perché ti regalano sempre qualcosa. Pino mi ha aiutato a cantare in napoletano”. Per quanto riguarda l’affetto per l’artista scomparso, ha ricordato la rivoluzione da lui portata all’interno della musica italiana: “Lui è quello che ci ha lasciato. Ha fatto la rivoluzione nel mondo della musica italiana. Ha unito canzone napoletana e blues, facendo un miracolo che nessun altro ha fatto o forse farà. Ce l’aveva dentro, non era una scelta. Amava e rispettava la musica”.

UN’ESTATE RICCA DI IMPEGNI

Sarà un’estate molto intensa quellache attende Fiorella Mennoia, ospite questa sera degli Wind Music Awards. Con il passare dei giorni, infatti, si aggiungono nuove date al suo tour estivo che la porterà in diverse località italiane da nord a sud. Già vi abbiamo segnalato i programmi per il mese di giugno e inizio luglio, ai quali sono stati aggiunti gli appuntamenti del 4 agosto a Vasto in Piazza del Popolo, del 17 agosto nel Porto Turistico di Maiori, del 18 agosto a Rocca Imperiale e il 26 agosto a Celano in Piazza IV Novembre. Queste nuove date della sua tournee sono arrivate quasi inaspettate dal momento che l’artista aveva annunciato di volersi prendere una pausa dopo i 100 concerti che ha tenuto per supportare Combattente, suo ultimo disco di inediti nel quale ha compreso anche il brano che ha portato al Festival di Sanremo 2017, ‘Che sia benedetta’. Ma a quanto pare per lei non è facile stare lontana dal suo pubblico che nella sua lunga carriera non ha mai smesso di sostenerla.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori