I CANNONI DI NAVARONE, RAI MOVIE/ Info streaming del Il film con Gregory Peck (oggi, 2 giugno 2018)

- Cinzia Costa

I cannoni di Navarone, il film in onda su Rai Movie oggi, sabato 2 giugno 2018. Nel cast: Gregory Peck e Anthony Quinn, alla regia J. Lee Thompson. La trama del film nel dettaglio.

i_cannoni_di_navarone_film_11
il film d'avventura in prima serata su Rai Movie

Il film “I cannoni di Navarone” di J. Lee Thompson è stato molto apprezzato dalla critica. “Film di ampio respiro e spettacolarità, che pecca però di approfondimento psicologico”, ha commentato Famiglia tv. “Un classico di guerra con grandi attori”, è stata la recensione di Tv Radiocorriere. Laura e Morando Morandini, su Telesette, hanno scritto: “È uno dei film sulla seconda Guerra Mondiale che ebbe maggior successo. Un prodotto ambizioso con molte sequenze di forte suspense, ma un po’ appesantito dai dialoghi spesso retorici. Bravissimi Peck, Niven e Quinn”. Nel 1962 la pellicola ha vinto due Golden Globe per il miglior film drammatico e la miglior colonna sonora. Il film “I cannoni di Navarone”, clicca qui per vedere il trailer, andrà in onda su Rai Movie a partire delle 21.10 ma sarà possibile vederlo anche sintonizzando i propri dispositivi mobile a Rai Play, cliccando qui.

CURIOSITÀ SUL FILM

Guerra e avventura per la prima serata di Rai Movie di oggi, sabato 2 giugno 2018, che trasmette il film prodotto nel lontano 1961 negli Stati Uniti d’America diretto da J. Lee Thompson mentre il soggetto è stato scritto da Alistar MacLean e la produzione è stata curata dalla casa cinematografica Columbia Pictures e la distribuzione in Italia è stata gestita dalla Columbia del 1961. Il montaggio della pellicola di guerra, è stato realizzato da Alan Osbiston con le musiche di Dimitri Tiomkin e la fotografia di Oswald Morris. Il film ha ottenuto un’ottima accoglienza sia dal pubblico che dalla critica e ha ricevuto numerosi riconoscimenti prestigiosi. Il film I cannoni di Navarone è stato candidato a ben 7 Premi Oscar, fra cui miglior film e miglior regia, vincendo però solo quello per i migliori effetti speciali. Il film ha vinto anche due Golden Glode, come miglior film drammatico e per la miglior colonna sonora, e ha ottenuto una nomination per la miglior regia. Parte del film è stato girato in Italia, nelle Isole Tremiti, molto simili a quelle greche, e sulla scogliera dell’Isola del Tino nel Mar Ligure. Nel cast che è stato composto da attori molto conosciuti anche in Italia ricordiamo la presenza di Gregory Peck (1916-2003), vincitore del Premio Oscar per la sua interpretazione nel film Il buio oltre la siepe del 1962, ma durante la sua carriera molti sono stati i film da lui interpretati tra cui Le chiavi del paradiso, Passione selvaggia, Cielo di fuoco, Le nevi del Chilimangiaro, L’uomo dal vestito grigio, Il promontorio della paura e poi ancora Abbandonati nello spazio, La protesta del silenzio e Cape Fear – Il promontorio della paura.

NEL CAST GREGORY PECK

Il film I cannoni di Navarone va in onda su Rai Movie oggi, sabato 2 giugno 2018, alle ore 21.10. La pellicola è stata diretta nel 1961 da J. Lee Thompson (Il promontorio della paura, 1999 – Conquista della Terra, L’oro di Mackenna) e interpretata da Gregory Peck (Il buio oltre la siepe, Vacanze romane, Il presagio), Anthony Quinn (Zobra il greco, Lawrence d’Arabia, Revenge – Vendetta) e David Niven (La Pantera Rosa, Il giro del mondo in 80 giorni, James Bond 007 – Casino Royale). Il film è tratto dall’omonimo romanzo di Alistair MacLean, a sua volta ispirato alla Battaglia di Lero, realmente avvenuta durante la Seconda Guerra Mondiale. La colonna sonora, che ha vinto anche un Golden Globe, è stata realizzata dall’ucraino Dimitri Tiomkin (Il delitto perfetto, Un dollaro d’onore, Mezzogiorno di fuoco). Vediamo insieme la trama del film nel dettaglio.

I CANNONI DI NAVARONE, LA TRAMA DEL FILM

1943. Un piccolo gruppo di soldati britannici tenta di difendere alcune isole della Grecia dall’avanzata tedesca. Prevedendo la ritirata degli inglesi, i tedeschi hanno posto all’imboccatura di un tratto del Mare Egeo, sul promontorio di Navarone, dei potentissimi cannoni in grado di affondare qualsiasi nave. Per salvare la vita delle migliaia di persone imprigionate sulle isole greche prima dell’offensiva tedesca, è necessario abbattere questi cannoni, che sono però ben difesi dalle guarnigioni tedesche. La prima idea degli inglesi è tentare un bombardamento aereo, ma la contraerea tedesca riesce a distruggere un intero battaglione della RAF senza che questo possa giungere ai cannoni. Si decide così di impiegare una piccola squadra, composta da inglesi e da partigiani greci, che dovrà raggiungere e sabotare i cannoni via terra. Il comando viene affidato a Roy Franklin (Anthony Quayle), che sceglierà gli altri membri della squadra, fra cui Keith Mallory (Gregory Peck), esperto alpinista e Stavros (Anthony Quinn), ex colonnello dell’esercito greco. Secondo il piano i 6 uomini del commando dovrebbero avvicinarsi a Navarone fingendosi dei pescatori, per poi incontrare lì dei membri della resistenza greca. Si tratta però di una vera e propria missione suicida e le possibilità di riuscita sono minime.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori