DRAKE PAPÀ?/ Le parole del brano “Emotionless” confermano? “Non stavo nascondendo mio figlio dal mondo”

- Hedda Hopper

Si è parlato molto della presunta paternità di Drake nelle scorse settimane e con l’uscita di Scorpion arriva anche la verità, ecco cosa ha rivelato l’artista

drake_instagram_musica
Drake

Drake ha davvero confermato di avere un figlio nel brano “Emotionless”? Nel suo ultimo album “Scorpion” c’è infatti una canzone che sembrerebbe proprio chiarire una questione che ha scatenato il gossip non solo americano. Parlando della sua esperienza di paternità, Drake ha infatti rivelato: “Non stavo nascondendo mio figlio dal mondo/nascondevo il mondo da mio figlio”. Poi ancora: “Non è la mia amante come Billie Jean, ma il ragazzo è mio. S ***, ci siamo incontrati solo due volte”. Sembra essere una vera e propria ammissione da parte del noto cantante che, come riporta Ladyblitz, continua “Sono sempre in prima linea per assicurarmi di vederlo ogni tanto/Mi tormenta/Single father, lo odio quando lo sento/Ho sfidato i miei genitori su ogni disco, adesso sono imbarazzato nel dirgli che sono un co-parent/Ho sempre promesso di avere una famiglia unita/Voglio che sia diversa perché ci sono già passato”). Drake si riferisce poi anche al figlio e dice: “Non voglio che ti preoccupi della casa in cui vivi / o di chi ti ama di più, o di chi non c’è”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

DRAKE È PAPÀ?

Nei mesi scorsi non si è parlato d’altro. Tutti coloro che amano Drake si sono divisi sulla questione paternità fino a che proprio lui, in queste ore, ha rivelato la verità. La storia è iniziata proprio all’inizio dello scorso anno quando, a gennaio, il rapper canadese ha avuto un incontro speciale ad Amsterdam con Rosée Divine (Sophie Brussaux), un’ex attrice porno ora artista e pittrice. I due sono andati a cena in un ristorante e le foto sono finite su tutti i siti di gossip ma da quella che sembrava una semplice frequentazione o addirittura qualche incontro fortuito si è trasformato in qualcosa di più visto che, qualche mese dopo, proprio Rosée Divine ha dato incarico a un team di legali di ottenere il riconoscimento della paternità da parte del rapper del suo bambino con tanto di sms da usare come prova in cui lui la spingerebbe ad abortire.

LA CONFERMA DELLA PATERNITA’

Dall’altra parte, Drake ha negato e il suo portavoce, proprio una paio di mesi fa, aveva sottolineato: “Se le affermazioni della signora si rivelassero veritiere, cosa che non crediamo, Drake farà tutto ciò che gli compete nei riguardi del bambino”. A quanto pare le affermazioni si sono rivelate vere visto che adesso il 31enne ha risposto sempre in musica e nel brano “Emotionless” dice: “Non stavo nascondendo mio figlio al mondo. Stavo nascondendo il mondo a mio figlio” lanciando in un solo colpo la conferma della sua paternità e il suo nuovo album, Scorpion.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori