ANTHONY BOURDAIN E ASIA ARGENTO/ Chef suicida dopo lo scatto con Hugo Clement? L’attrice oggi a X-Factor

- Stella Dibenedetto

Anthony Bourdain morto, critiche ad Asia Argento: su Twitter, gli utenti puntano il dito contro l’attrice fotografata nei giorni scorsi con Hugo Clement.

anthony-bourdain
Anthony Bourdain

Occhi puntati su Asia Argento, che a 24 ore dalla morte del compagno, lo chef Anthony Bourdain, si è recata alle audizioni di X-Factor per registrare la prima parte delle selezioni. L’attrice, che quest’anno siederà al bancone dei giudici assieme a Fedez, Manuel Agnelli e Mara Maionchi, è arrivata vestita di nero e, dopo essere stata accolta dall’applauso dei presenti in sala, si è rivolta al pubblico per ringraziare tutti: “Sono appena arrivata, grazie di cuore”, ha ammesso con un pizzico di stupore. “Il nostro giudice Asia Argento, nonostante stia vivendo un momento difficilissimo ha scelto di essere presente oggi a Pesaro”, si legge in una nota condivisa su Instagram dal profilo ufficiale del talent, “Tutta la squadra di X Factor le è vicina e rispetta la sua scelta”. Asia Argento, inoltre, compare in una delle ultime Instagram stories condivise da Fedez, che sarà accanto a lei per la nuova stagione del talent di Sky. (Agg. di Fabiola Iuliano)

RINO BARILLARI: “SE AVESSI SAPUTO…”

Gli scatti di Asia Argento e del giovane giornalista francese Hugò Clement potrebbero aver turbato così tanto lo chef Anthony Bourdain al punto da indurlo al suicidio? Difficile se non impossibile dare azzardare una risposta, eppure ad intervistare proprio il paparazzo autore dello scatto, Rino Barillari, è stato Luca Telese per La Verità. L’uomo si è detto pentito della paparazzata all’attrice. “Sono un cinico con il cuore. Come tutti quelli che fanno mestieri di frontiera”, si è giustificato il re dei paparazzi. Lo stesso ha quindi spiegato come è nata la paparazzata: “Io sto Hugo nemmeno sapevo chi fosse. Ho beccato Asia da Camponeschi a piazza Farnese. Si è messa al tavolo e io dietro di lei”, ha raccontato. Inizialmente la Argento non lo avrebbe notato. “Sembrava sola. Mi vede e si mette a scherzare”, dice poi. Solo due settimane prima l’aveva beccata con Matt Dillon, ma dallo scatto aveva minuziosamente tagliato ad arte la moglie di lui. In merito all’ultima paparazzata, Asia avrebbe tentato di sviare l’attenzione portandosi da sola al bancone, fumando e mettendo canzoni in francese dal cellulare. Il giornalista, invece, era ben nascosto, al tavolo, da solo. A fine serata però i due si sarebbero ricongiunti: “Limonavano come dei bambini di 16 anni. Tutti li guardavano. Lei sembrava una bambola indemoniata, catalizzava lo sguardo”, racconta il paparazzo che nel frattempo è riuscito a sapere il nome del lui misterioso. Ed Asia? “Mi vede, alla fine, e mi fa ha: “Non pubblicare mi rovini!””. Lui ovviamente ha pubblicato. Ovviamente, solo oggi Barillari ammette che se solo avesse saputo che di mezzo c’era una vita non lo avrebbe mai fatto: “Una foto non vale una vita… Se quello scatto avesse innescato il suicidio… Ecco, questo mi farebbe soffrire”. Potrebbe essere andata davvero così? “Un solo scatto? Impossibile. Se Anthony avesse visto quello che ho visto io, allora forse sì…”. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

COMMENTI SHOCK: “NON TI SENTI IN COLPA?”

Asia Argento a poche ore dalla morte del compagno Anthony Bourdain ha dovuto sopportare il “peso” del suo nuovo impegno televisivo, presenziando alla prima registrazione di X Factor 2018, per conoscere i primi talenti che parteciperanno alla prossima edizione in partenza da settembre. Il celebre chef è stato trovato impiccato in una stanza d’albergo dove si è tolto la vita con la cintura dell’accappatoio. In queste ore sui social, sono anche apparse le fotografie di Asia Argento al fianco del giornalista francesce Hugò Clement, più giovane di 17 anni. L’attrice è stata paparazzata da Rino Barillari, così come si legge sulla versione web de Il Messaggero: “una nottata trascorsa in un locale di Campo De Fiori tra lenti, canzoni e champagne. E i social non l’hanno perdonata: «Non ti senti in colpa per la tua storia?», scrive terribilmente qualcuno. E ancora: «Che ne dici delle foto scattate abbracciando e tenendo per mano Hugo Clement? Non ti sembra di essere un po’ falsa nelle tue dichiarazioni?»”. I commenti degli internauti, fanno riferimento al post che Asia ha voluto condividere sui social, per dare il suo ultimo saluto al compagno chiedendo rispetto per la sua privacy e soprattutto per il suo dolore. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

I LEONI DA TASTIERA VOMITANO ODIO

La morte di Anthony Bourdain è stata drammatica quanto imprevista. Nonostante questa nuova dolorosissima cicatrice nel cuore di Asia Argento, il web si è nuovamente rivoltato, vomitando odio e rancore in maniera spregevole. Il suo uomo si è impiccato in una stanza d’albergo di Parigi ed ha abbandonato la vita in maniera cruda e violenta. I soliti leoni da tastiera, hanno immediatamente raggiunto il profilo dell’attrice, per esprimere pareri non richiesti e pieni di livore. A prescindere da ciò che le accadrà nella vita, sembra che il web abbia tristemente adocchiato la figlia di Dario Argento come principale motivo d’odio social, anche se posta uno scatto di un comune primo piano. Nel frattempo, nelle scorse ore ha dovuto tentare di mettere il dolore da parte, per presenziare alla prima registrazione di X Factor per valutare i primi nomi che potrebbero fare parte della prossima edizione in partenza a settembre. Al suo fianco anche Fedez, Mara Maionchi e Manuel Agnelli. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

IL POST DI PIERO PELU’

C’era anche l’Italia nel cuore di Anthony Bourdain: e non solo per il sentimento amoroso che da tempo lo legava ad Asia Argento ma, potremmo dire inevitabilmente, grazie alle peculiarità della nostra cucina. E questo connubio di affetti legati all’Italia, tra buon cibo, amore e amici, si era tradotto soltanto un paio di settimane fa in un pranzo in un noto ristorante di Firenze tra lo stesso chef suicida Anthony Bourdain, la compagna Asia Argento e l’amico cantante Pierò Pelù. Proprio l’artista toscano sul suo profilo Facebook ha pubblicato alcuni scatti di quella bella giornata, commentando a margine con delle parole che rilette oggi non possono che lasciare l’amaro in bocca e far riflettere sull’imponderabilità della vita:”Lacio drom (buon viaggio, ndr) Tony Bourdain, parlare a tavola con te ed Asia di ottima e semplice cucina, di pessima politica, di Botticelli e di Iggy Pop è stato un piacere e un onore che mai potrò dimenticare. Che la tua anima sia felice nel Nirvana dei gusti e dei sensi”. Clicca qui per vedere il post di Piero Pelù (agg. di Dario D’Angelo)

IL RICORDO DI BRUNO BARBIERI

La morte di Anthony Bourdain, il famoso chef che ha girato il mondo e fatto scoprire i segreti delle cucine di ogni angolo del Pianeta, ha lasciato un grande vuoto in tutti i fan di un cuoco che aveva interpretato la sua passione per il cibo non come un lavoro qualsiasi, ma come una missione culturale. Siamo dunque in presenza di una persona ispirata, di uno chef non comune, che con la sua opera ha regalato sprazzi di genialità contagiosi. E anche tra gli addetti ai lavori nostrani, tra i volti della cucina “televisiva” italiana, c’è chi ha voluto omaggiare con un messaggio la memoria di Bourdain. Questo è stato il caso di Bruno Barbieri, uno dei giudici più amati di MasterChef Italia, che sul suo profilo Twitter ha commentato: “L’anima di un artista rimane sempre indimenticabile. Grazie Anthony”. (agg. di Dario D’Angelo)

AVEVA ASSUNTO DROGHE?

Se gli esami sulla salma di Anthony Bourdain sembra oramai aver fugato ogni dubbio sul fatto che lo chef e presentatore televisivo si sia tolto la vita da solo e dunque vada esclusa qualsiasi ipotesi di morte violenta, adesso gli inquirenti francesi che seguono il caso proveranno a risalire alle cause di un gesto tanto improvviso quanto inaspettato, almeno da chi era intimo col 61enne. Infatti, Bourdain si è suicidato utilizzando la cintura del suo accappatoio in un albergo di Colmar (Alsazia) ma adesso sarà interessante attendere l’esito degli esami tossicologici di rito per capire se l’oramai ex compagno di Asia Argento soffrisse della dipendenza da particolari sostanze o se abbia assunto dei farmaci nelle ore immediatamente antecedenti il momento in cui ha deciso di farla finita: va infatti ricordato che nel suo passato c’è stata una lunga battaglia contro l’abuso di droghe dato che lo chef è stato un eroinomane; da verificare anche se nel suo organismo, al momento della morte, vi fossero presenti alcoolici in quantità eccessive. (agg. di R. G. Flore)

NESSUN DUBBIO SUL SUICIDIO

Nessun dubbio sul suicidio di Anthony Bourdain. Le autorità francesi, dopo gli accertamenti del caso sul corpo dello chef trovato morto ieri nella sua stanza d’albergo, si è tolto la vita con la cinta di un accappatoio. La conferma arriva dal procuratore di Colmar il quale ha sottolineato che “non ci sono elementi che indichino che qualcuno sia entrato nella stanza”. Nelle prossime ore, i risultati degli esami tossicologici sveleranno se il famoso chef assumesse farmaci particolare. Restano ignoti i motivi che avrebbero spinto Bourdain a compiere tale gesto. Dalla famiglia e da Asia Argento non ci sono notizie su quelli che sono stati gli ultimi mesi di vita di Bourdain che ha lasciato una figlia di 11 anni avuta dalla sua seconda moglie, l’italiana Ottavia Busia con cui il matrimonio era finito nel 2016 (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

ANTHONY BOURDAIN MORTO: CRITICHE AD ASIA ARGENTO

Anthony Bourdain, famoso chef che avrebbe compiuto 62 anni il prossimo 25 anni, è morto ieri, venerdì 8giugno. A trovare il corpo senza vita dello chef che potrebbe essersi suicidato è stato l’amico chef Eric Ripert. Oltre ad essere noto nell’ambiente della cucina e ad essere anche un personaggio televisivo avendo messo la propria arte culinaria al servizio della tv, Bourdain era noto anche per essere stato il compagno di Asia Argento. L’attrice, dopo aver appreso la notizia nelle scorse ore, gli ha dedicato un toccante tweet in cui ha scritto: “Anthony ha dato tutto se stesso in tutto quello che ha fatto. Il suo spirito brillante e coraggioso ha toccato e ispirato tante persone e la sua generosità non ha conosciuto limiti. È stato il mio amore, la mia roccia, il mio supporto. Sono più che devastata. I miei pensieri vanno alla sua famiglia. Vi chiedo di rispettare la loro e la mia privacy”. Nelle ultime ore, però, l’attrice sta ricevendo pesanti critiche dal popolo dei social.

ASIA ARGENTO INSULTATA SUI SOCIAL

Dopo aver ricordato Anthony Bourdain su Twitter, Asia Argento si è chiusa nel suo silenzio. Oggi, l’attrice, avrebbe dovuto dare il via alla sua avventura come giudice di X Factor 2018, ma al momento, non si sa ancora nulla se sia presente o meno ai provini di Pesaro. Nel frattempo, il popolo di Twitter non ci sta e, oltre a ricordare Antonhy Bourdain che, secondo quanto trapelato dalle autorità francesi che stanno svolgendo le indagini si sarebbe suicidato, stanno puntando il dito contro la Argento rea di essere stata fotografata pochi giorni fa, con Hugo Clement. “Bourdain era la tua roccia anche quando tu e Hugo stavate cantando insieme a Roma? Forse hai 2 rocce?”, scrive un utente a cui la Argento, per il momento, ha preferito non rispondere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori