Anna Falchi/ Dalla figlia Alyssa agli ex Stefano Ricucci e Montesi si racconta… (Non disturbare)

- Fabiola Iuliano

Anna Falchi si racconta a non Disturbare, ripercorrendo la sua carriera, il suo passato e la fine del suo matrimonio con Stefano Ricucci, l’imprenditore che…

anna_falchi_facebook_2017
Anna Falchi, Domenica In

Nell’intervista che questa sera Anna Falchi rilascerà a Paola Perego, ci sarà spazio anche per ripercorrere il suo matrimonio con Stefano Ricucci, l’imprenditore con il quale la showgirl è convolata a nozze nel 2005 e dal quale si è separata nel 2007, prima di siglare il divorzio nel 2011. Una storia d’amore nata con le migliori aspettative, ma che ha dato vita a un matrimonio difficile e una rottura che in pochi avrebbero immaginato, tuttavia Anna Falchi non ha dubbi: “Il primo marito non si scorda mai, no?”;  ricostruendo tutto il suo passato con un puzzle di nomi, di volti e di personaggi che hanno segnato particolarmente tutto il suo percorso, la showgirl ripercorrerà alcuni dei momenti più importanti della sua vita, fra i quali la decisione di porre fine a quel matrimonio e i motivi che l’hanno spinta a compiere questa scelta: “Avevo di fronte a me un uomo che non riconoscevo essere quello che avevo sposato, praticamente quasi uno sconosciuto”.

I PROGRAMMI PER IL FUTURO

Protagonista a Non disturbare, Anna Falchi è reduce dal successo di un programma di cucina in onda su Telenorba nell’ultima stagione televisiva. Tuttavia, in un’intervista rilasciata a ‘Il Tempo’, la showgirl ha ammesso di sognare per il futuro la conduzione di un programma sportivo tutto suo, analizzando, con l’occhio critico di chi conosce molto bene il mondo dello spettacolo, pecche e mancanze di quell’ambiente che oggi appare sempre meno propenso a premiare la qualità.  “In passato c’erano più occasioni e più meritocrazia. Oggi lavorano sempre le stesse persone e bisognerebbe far muovere un po’ di più il mercato. E tutto questo vale anche per il cinema”, ha ammesso la showgirl, che ha condiviso un’analisi approfondita anche sul grande schermo: “Oggi ci sono talmente tante distrazioni che la gente al cinema non ci va più. A fine mese il pubblico si fa due conti e invece di andare in sala si va a mangiare una pizza. I pochi che ancora ci vanno preferiscono l’ evasione e non i nostri film d’autore”.

L’INCONTRO CON HARVEY WEINSTEIN

Il passato nel mondo della tv, la vita privata e i progetti per il futuro: Anna Falchi questa sera si racconta a Non disturbare, ripercorrendo la sua vita da mamma della piccola Alyssa, la figlia avuta dall’imprenditore romagnolo Denny Montesi, dal quale è separata da tempo. Protagonista indiscussa del mondo dello spettacolo, la showgirl in passato ha avuto modo di conoscere il produttore Harvey Weinstein, con il quale qualche tempo fa ha avuto modo di lavorare. In un’intervista rilasciata a Il tempo ha però  tracciato di lui un ritratto profondamente diverso da quello fatto da altre colleghe, rivelando che dal suo punto di vista “è sempre stata una persona molto professionale”. Secondo la showgirl, le denunce sono “arrivate un po’ troppo tardi”, inoltre, quando in passato le è capitato di ricevere delle molestie “sono sempre riuscita a difendermi da sola anche se nessuno mi ha mai aggredita”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori