Alessandro Gassman, ladri in casa: rubati i premi di papà Vittorio/ È l’estate dei furti “vip”

- Valentina Gambino

Alcuni ladri si sono introdotti nella casa di Alessandro Gassmann. La notizia diffusa da Il Messaggero, spiega l’accaduto, ecco cosa è successo all’attore romano.

Alessandro_Gassman_Pizzofalcone
Alessandro Gassman

Da Salvini a Gassman, è l’estate dei furti vip: i genitori del Ministro, che abitano in zona Giambellino (Milano) si sono accorti del misfatto rientrando dalle vacanze. La polizia ha spiegato che l’obiettivo era “casuale” e non legato in alcun modo al ruolo istituzionale di Salvini. Sono stati portati via oggetti d’argento e una cassaforte a muro. I ladri, inoltre, hanno colpito l’appartamento del piano superiore. Sempre giovedì, il blitz nella casa romana di Gassman. Ad allertare il 112 è stata la giovane governante della famiglia, che abita in pieno centro storico e al momento del furto era fuori città. I malviventi hanno colpito indisturbati nella notte tra il 15 e il 16. Sottratti non solo gioielli e preziosi, ma anche i premi del padre Vittorio. [agg. di Rossella Pastore]

L’ironia sui social

“Catturati i ladri che hanno rubato in casa mia!!! Pare abbiano usato la famosa tecnica del buco! #unarisataviseppellirà”. Questo il tweet di Alessandro Gassman, che la prende con ironia (e filosofia). Sotto c’è una foto de I soliti ignoti, uno dei film più celebri del padre Vittorio. A chi su Twitter si rallegrava per la cattura, qualcuno precisa: “È una battuta”. Il colpo sarebbe stato messo a segno da una banda criminale esperta, che è entrata in gioco pianificando ogni minimo dettaglio. A dare l’allarme, ieri mattina, è stata la domestica di casa Gassman, che ha prontamente contattato le forze dell’ordine. I carabinieri hanno lavorato a lungo al fine di ricostruire la vicenda, ma ad oggi non è stato possibile compilare un inventario degli oggetti mancanti. Si parla, per ora, di decine di preziosi in oro del valore di circa 10mila euro. [agg. di Rossella Pastore]

“Sopravviveremo”

Più che un furto in casa un vero e proprio saccheggio: è quello di cui è stato vittima Alessandro Gassman, l’attore che si è visto depredare di oggetti in oro, gioielli, capi d’abbigliamento e premi cinematografici (suoi come del padre Vittorio), da alcuni topi d’appartamento entrati in azione la notte a cavallo tra il 15 e il 16 agosto approfittando dell’assenza dell’attore e della sua famiglia – in vacanza all’estero – e dei vicini dalla residenza in via dei Coronari a Roma. Come riportato da giornalettismo.com, l’attore ha abitato a lungo nel Rione Trastevere e da un po’ di tempo a questa parte si è trasferito nella zona di Piazza Navona. L’attore nel frattempo ha interrotto il suo silenzio sui social:”Voglio ringraziare tutti coloro che mi hanno inviato messaggi d’affetto per il furto subito in casa. Sopravviveremo, sono un uomo fortunato e non lo dimentico. Grazie alla polizia per il lavoro che sta svolgendo!”. (agg. di Dario D’Angelo)

L’allarme lanciato dalla domestica

Silenzio sui social da parte dell’attore Alessandro Gassman, vittima di un furto in casa, in pieno centro a Roma, avvenuto nella notte tra il 15 e il 16 agosto. Secondo le prime indiscrezioni trapelate dal quotidiano La Stampa, sarebbero stati portati via dall’abitazione ori, gioielli e capi di abbigliamento. Sicuramente però, a destare maggiore rabbia e dispiacere è un altro tipo di refurtiva, ovvero alcuni premi collezionati non solo dallo stesso Alessandro ma anche dal padre Vittorio Gassman nel corso delle rispettive carriere cinematografiche. I ladri, dunque, non hanno avuto pietà neppure dei ricordi ed anzi avrebbero approfittato dell’assenza dell’attore per svaligiare letteralmente la sua abitazione di via dei Coronari, nella Capitale. Il furto sarebbe stato scoperto solo nella mattinata di ieri dalla domestica che avrebbe così lanciato l’allarme e denunciato l’accaduto. Intanto, come spiega il quotidiano, pare che l’attore sia all’estero in vacanza e non tornerà prima del prossimo settembre, motivo per il quale sarebbe impossibile fare una stima economica del danno subito. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

Ladri entrano in casa di Alessandro Gassman

Alcuni ladri si sono introdotti nella casa di Alessandro Gassmann. La notizia diffusa da Il Messaggero, spiega l’accaduto. “Un furto nel quale sono stati sottratti diversi oggetti in oro e capi d’abbigliamento – si legge – Ladri in casa di Alessandro Gassman. Ad allertare la polizia, ieri intorno alle 13, una chiamata della governante dell’abitazione dell’attore in via dei Coronari. Tra le altre cose, sottratti anche premi vinti da Alessandro Gassman e del padre Vittorio. In corso le indagini della Polizia di Stato”. La sua abitazione ubicata nel centro storico di Roma, possedeva una lunga lista di premi, tra cui alcuni appartenenti a papà Vittorio. I ladri sono entrati nella notte tra il 15 e il 16 di agosto dove, causa Ferragosto, si saranno trovati probabilmente più facilitati del previsto ad accedere indisturbati.

Alessandro Gassmann, ladri entrano in casa

Oltre ad i premi di carattere cinematografico, l’abitazione di Alessandro Gassmann è stata ripulita pure dai gioielli e da alcuni vestiti. I rapinatori si sono infiltrati nell’abitazione approfittando dell’assenza dell’attore e dei suoi vicini. Nel corso della sua carriera, Alessandro Gassmann ha vinto 7 premi, tra cui un David di Donatello. Il padre Vittorio invece, si è conquistato oltre 20 riconoscimenti, compreso un Leone d’Oro alla carriera. Presi anche oggetti in oro e capi di abbigliamento. La governante poi, entrando in casa nella mattina del 16 agosto, si è immediatamente accorta del furto, allertando nell’immediato la Polizia ed anche il diretto interessato. Attualmente non è disponibile una sommaria stima del valore economico dei beni sottratti furtivamente nella casa di Alessandro Gassmann. Attualmente l’attore romano si trova in vacanza con la famiglia e non è ancora rientrato a Roma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori