Attraverso il mare del desiderio/ Claudel e la forza dell’amore in scena al Meeting di Rimini

- Adriano Moraglio

Oggi prende il via il Meeting di Rimini. Lo spettacolo inaugurale propone le parti più suggestive de “La scarpetta di raso” di Paul Claudel. Ce ne parla ADRIANO MORAGLIO

meeting_mare_desiderio_prove
Le prove dello spettacolo

Comincia con un intrigante dramma teatrale sull’amore tra l’uomo e la donna, inteso come una delle forze più potenti che muovono il mondo, e sulla misteriosa esperienza dell’innamoramento, la trentanovesima edizione del Meeting per l’amicizia tra i popoli che si apre oggi a Rimini, per concludersi il 25 agosto. Scelta felice, che andrà in scena nella piazzetta sull’acqua del Ponte di Tiberio. Si tratterà di un evento unico dal punto di vista spettacolare e scenografico, capace di dare immediatamente sangue al tema del Meeting 2018: “Le forze che muovono la storia sono le stesse che rendono l’uomo felice”. E l’amore è la stoffa con cui è stata cucita la pièce dal titolo “Attraverso il mare del desiderio” (qui è possibile acquistare i biglietti) con la quale Agnese Bezzera, Otello Cenci e Giampiero Pizzol mettono in scena questa sera, dalle 21:45, le parti più suggestive de “La scarpetta di raso” di Paul Claudel. Del grande scrittore e drammaturgo francese ricorrono i 150 dalla nascita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori