Benedetta Parodi/ Il riscatto dopo l’esperienza di Domenica In (Bake Off Italia)

- Morgan K. Barraco

Benedetta Parodi, la conduttrice è una delle colonne portanti della trasmissione. Senza di lei infatti sarebbe molto difficile portare avanti concorrenti e giudici. (Bake Off Italia)

bake_off_5_benedetta_parodi_cs_2017
Renato Ardovino ospite di Bake Off Italia

Benedetta Parodi è ritornata finalmente nel suo ambiente preferito: Bake Off Italia 2018 la vede ancora al timone del cook talent di Real Time. Impossibile credere di poter fare a meno della sua presenza, data la sua capacità di guidare i concorrenti ed i giudici e persino strappare qualche sorriso. La gara è appena iniziata e la Parodi di certo non ha ancora affilato le unghie. Non bisogna pensare infatti alla conduttrice come ad un censore bonario in grado di supportare gli aspiranti pasticceri, ma una vera e propria clessidra vivente. Ancora una volta ha infatti attivato il countdown, ma una volta acquisita confidenza con il gruppo di concorrenti, di certo avrà modo di dare qualche consiglio in più. E perché no, anche qualche bacchettata. Nella prima puntata l’abbiamo vista simpatizzare con Federico, il più piccolo del cast grazie ai suoi 15 anni, e spronare nel modo giusto Jolanda, di ritorno sotto al tendone in seguito alla sconfitta precedente. La Parodi ha cercato di infonderle la fiducia necessaria per affondare le mani nella sua determinazione, con il risultato che finalmente è riuscita a superare l’antico ostacolo. La conduttrice ha mostrato una forte curiosità anche per Jolanta, la concorrente polacca con una parlata simpatica. Per la Parodi è chiaro che i dialoghi fra Jolanta e Ernst Knam strapperanno di certo qualche sorriso al pubblico da casa.

ALTRI TRAGUARDI PERSONALI E PROFESSIONALI

Non solo Bake Off Italia 6 per la timoniera Benedetta Parodi, ma anche altri traguardi personali. Accantonata la disavventura a Domenica In, ha deciso di rilanciarsi come scrittrice. Dal prossimo 18 settembre verrà distribuito infatti il suo nuovo libro A pranzo da me, edizione Rizzoli, dove ha raccolto 150 ricette originali e golose per stupire e stupirsi in modo diverso ogni giorno. Grande applauso da parte dei followers che la seguono sui social: l’evento letterario è fra i più attesi del momento. La Parodi infatti non è apprezzata solo per il suo impegno nella conduzione del cook talent, ma anche come cuoca. Qualche fan dimostra tra l’altro di conoscerla meglio degli altri: “C’è sempre la ciambella! E’ la prima cosa che ho cercato”, commenta un’ammiratrice su Instagram. Un dolce semplice che rientra fra le preferenze della Parodi, anche nella sua versione salata. Lontano dal piccolo schermo, Benedetta si concede anche qualche lettura impegnativa. La troviamo infatti con La versione di Barney di Mordecai Richler, una lettura che ha abbandonato già due volte. “Al terzo tentativo mi sono follemente innamorata di te e del tuo terribile carattere”, scrive riferendosi al protagonista. Il libro, edizione Adelphi, è fra i suggerimenti che consiglia ai fan. Ed è anche un ottimo modo per trascorrere il tempo in attesa della sua Matilde, la figlia che ha compiuto sedici anni lo scorso 5 settembre e che “ormai è più alta di me”. Affianco ad un buon libro non può mancare inoltre qualche vizio per la gola: puccia barese, come sottolinea negli hashtag.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori