CORINNE CLERY: “IO E ANGELO COSTABILE CI SIAMO LASCIATI”/ “È un gesto d’amore”, ma si salutano con un bacio…

- Carmine Massimo Balsamo

Corinne Clery: “Io e Angelo ci siamo lasciati”. L’attrice ha parlato della rottura con il fidanzato: “Non sento l’amore di una volta, non voglio più uomini”

angelocostabilecorinneclery
Corinne Clery, crisi con Angelo Costabile?

In studio a Storie Italiane è giunto a sorpresa Angelo Costabile e Corinne Clery si è visibilmente emozionata: “Sono lacrime di emozione, perché non me lo aspettavo e perché sono consapevole che è così. E’ un gesto d’amore e di generosità, non gli posso dare più altro. Non puoi tenere una persona come un giocattolo: lui si è occupato di me quando sono stata male, mi ha sopportato quando piangevo per la morte di mio marito”. L’ormai ex compagno dell’attrice ha commentato:“Lei può contare sempre su di me”, sottolineano che “la amo ancora ma rispetto la sua decisione”. “Io faccio fatica a chiamarla Corinne, l’ho sempre chiamata amore e continuerò a chiamarla così” ha proseguito Angelo, con Corinne Clery che ha evidenziato: “Le storie evolvono, non voglio che la nostra storia finisca male”. Un amore finito? Secondo i due sì, ma al momento del saluto è scattato un bel bacio… (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

CORINNE CLERY E ANGELO COSTABILE SI SONO LASCIATI

Corinne Clery: “Io e Angelo Costabile ci siamo lasciati”, la rivelazione dell’attrice in una lunga intervista rilasciata a Storie Italiane. La storia d’amore è terminata dopo otto anni: “Credo che la vita che facciamo ci porta a consumare troppo in fretta un amore, non è più come una volta. Io ho amato Angelo, gli ho voluto un gran bene e gli voglio un bene che non ci toglierà nessuno: per questo lo lascio. Non sento l’amore di una volta e secondo me lo stesso è per lui: ho pensato che era più bello lasciarsi in armonia e con rispetto. Angelo ha 40 anni, io ne ho 68: portati bene ma li ho. Ho altre voglie, ho altri progetti per me ma non per questo devo tenermi Angelo facendogli credere che sarà così per altrettanti anni”. E aggiunge: “Angelo non parla, l’unico problema tra di noi è stata l’assenza di dialogo: non è un difetto, è chiuso e riservata. Non ho niente da rimproverargli: mi ha dato amore e protezione. Ci siamo veramente amati, ma oggi Angelo deve volare con le sue ali, io gli sarò sempre vicino”.

“LA DIFFERENZA DI ETA’ NON HA PESATO”

“C’è un rapporto di stima” ha proseguito Corinne Clery, che ha sottolineato: “Non voglio più uomini, voglio vivere per me: voglio vivere da donna spensierata. Sono sposata dall’età di 17 anni e mezzo, ho avuto un figlio da giovane e ho tanti nipoti. Voglio rilassarmi, esco con le amiche o vado a letto alle 21”. A proposito della differenza di età tra i due: “La differenza di età non ha pesato. Ho bisogno di stare con me, voglio stare sul mio trattorino in campagna. Se Angelo vuole venire a trovarmi, viene: voglio occuparmi di me”. Infine, sulle sue necessità: “Penso che aveva bisogno di una sua libertà, ho avvertito l’inizio di un allontanamento: mi sono anche messa a piangere, mi faceva rabbia che io gli dicevo questo e lui non rispondeva. Probabilmente aveva paura che non ci saremmo più visti o sentiti. Basta che non mi presenta una fidanzata, che gli rompo le gambette (ride, ndr)”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori