ENRICA PINTORE/ “Il paradiso delle signore”: “Il mio fidanzato mi ha conquistato con…” (La Vita in Diretta)

- Valentina Gambino

Tra gli interpreti de “Il paradiso delle signore”, vi è anche Enrica Pintore. L’attrice nella fiction tv interpreta il ruolo della misteriosa capo-commessa Clelia Calligaris.

Enrica-Pintore
Enrica Pintore

Enrica Pintore è stata ospite de La Vita in Diretta, intervistata da Francesca Fialdini. La celebre Clelia de “Il paradiso delle signore”, racconta che il suo personaggio un po’ le somiglia: “Non sono autoritaria ma mi somiglia perché pignola”, confida. “Sono anche precisa, nello studio, nella casa, nelle pulizie, precisa in generale… il mio ragazzo però non dice che sono brava!”. Successivamente entra Tiberio Timperi per le presentazioni ufficiali: “Sempre tutte fidanzate… ma com’è ‘sta storia?”. Nel 2003 ha partecipato a Miss Italia, quando aveva appena 17 anni: “Volevo diplomarmi e laureami come è successo… io partecipai perché partecipò la mia amica in Sardegna. Lei non è partita per le semifinali ma succede sempre così… Da quel momento ho incominciato a viaggiare tra Milano e Roma, poi ho studiato lingue a Firenze ed ho messo da parte questa cosa anche se studiavo dizione. Dopo la laurea è scoppiata la passione”. Enrica Pintore ha studiato anche l’arabo all’università: “Le lingue mi sono sempre piaciute, poi ho scelto l’inglese e anche l’arabo come seconda lingua”. La passione per il teatro è iniziata presto. La giovane attrice ha intrapreso anche il ruolo di “professoressa” ne L’Eredità da Carlo Conti che ha avuto modo di salutare con affetto. Quando ha fatto il programma Rai aveva appena 23 anni: “Avevo accantonato l’università e mi sentivo un po’ in colpa. La mia famiglia però mi ha sempre sostenuto. In questo mestiere non sai mai come andrà ed invece la passione ha vinto…”. Successivamente Don Matteo, Un medico in Famiglia e diversi film al cinema. Con il suo fidanzato stanno insieme da 12 anni, conquistata con una colazione. Poi in dettaglio, le anticipazioni sul suo ruolo di Clelia che nasconde un passato un po’ problematico e voleva sfuggire alle convenzioni degli anni ’50. Scappa da casa con un figlio e non potendo lavorare lo manda in affidamento e lo va a trovare ogni tanto: “Nessuno lo sa e si fa assumere per ricostruire una nuova identità e proteggere il figlio da cui è scappata!”, conclude prima dei saluti. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

Tra gli interpreti de Il paradiso delle signore

Tra gli interpreti de “Il paradiso delle signore”, vi è anche Enrica Pintore. L’attrice nella fiction tv interpreta il ruolo della misteriosa capo-commessa Clelia Calligaris. Intervistata da TV Soap, l’attrice ha raccontato come si è trovata sul set, affermando di trovarsi benissimo con tutta la troupe ed anche con colleghi. “Si respira un clima goliardico nei pochi momenti di pausa che riusciamo a condividere ma c’è anche tanto amore, quello per il nostro lavoro, e questo è il nostro filo conduttore che ci fa sentire il Paradiso un po’ come una casa”, ha confessato. Successivamente, l’attrice ha svelato che i ritmi di una soap sono abbastanza serrati e con una mole di scene da girare ogni giorno, quindi spesso si aiutano tra colleghi anche nel ripasso e nello studio. Proprio questo, aiuta a creare empatia tra attori, anche fuori il set. Successivamente Enrica, ha descritto il personaggio che interpreta. Clelia Calligaris è la nuova capo-commessa del Paradiso: una donna dedita al lavoro, a prima vista rigida e determinata, ma con alcune problematiche alle spalle, riguardanti la famiglia. Proprio per questo motivo, scapperà da Trieste per trasferirsi a Milano dove si ricostruirà una nuova identità, soprattutto con il nuovo lavoro al Paradiso. Grazie all’incontro con il ragionier Cattaneo, che diventerà suo confidente, verrà fuori anche la sua storia tormentata e il perché di quella discrezione e di quell’alone nostalgico che l’accompagna.

Enrica Pintore, il personaggio di Clelia

“Ho abbracciato sin da subito con entusiasmo questo ruolo perché sono felice di interpretare una donna come Clelia con una grande forza interiore, che però tirerà fuori pian piano; è un personaggio “dosato” in tutto quello che fa, e quando lo interpreto devo sempre ricordare a me stessa di mantenere sobrietà e intensità affinché le sue emozioni possano venir fuori”, ha confidato Enrica Pintore intervistata da TV Soap. Poi ha svelato che ciò che l’accomuna al suo personaggio nella fiction è la precisione ed anche l’estrema riservatezza. Lei però, crede di possedere un animo maggiormente rock. Dopo l’esperienza con CentoVetrine, è tornata nuovamente alle soap. “Centovetrine mi è servita come esperienza per abituarmi ai ritmi, alle sceneggiature e alle richieste di un tipo di pubblico ben preciso. Riguardo alla chiusura di Cento, mi è ovviamente dispiaciuto ma sono una persona molto fatalista e credo ci sia sempre una ragione dietro alle cose”, ha confidato. E per quanto riguarda i nuovi progetti futuri a parte la fiction, racconta di avere dovuto dire no ad un film per il quale era stata scritturata in estate e ad uno spettacolo teatrale che sarà messo in scena a novembre, perché le riprese del Paradiso dureranno diversi mesi e non le lasciavano abbastanza disponibilità. “L’unico impegno che non abbandono al momento, oltre al tennis che è la mia passione, è il teatro itinerante che porto avanti con la Kyo Art Productions su Roma”, ha concluso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori