Miss Italia 2018 / Anticipazioni e giuria: Andrea Iannone tra i protagonisti della finalissima su La7

- Annalisa Dorigo

Le concorrenti di Miss Italia 2018 lasciano il loro smartphone per 12 ore, dando il buon esempio su come si possa vivere anche senza social network e internet.

miss_italia_facebook_2017
Novità a Miss America

Il 16 e 17 settembre andranno in onda le due puntate finali di Miss Italia 2018, trasmesse su La7. Francesco Facchinetti e Diletta Leotta, prenderanno le redini della 79esima edizione che vedrà scendere in pista 33 concorrenti pronte a sfilare e raccontarsi per conquistare l’ambita corona della più bella d’Italia. A presiedere la giuria ci saranno Massimo Lopez e Tullio Solenghi. In attesa di scoprire chi prenderà il posto di Alice Rachele Arlanch, ad occupare le altre poltrone ci saranno anche lo chef Alessandro Borghese, il giornalista Andrea Scanzi, il cantante Pupo, il pilota di MotoGP e fidanzato di Belen Rodriguez, Andrea Iannone e l’attrice e regista siciliana Maria Grazia Cucinotta. Proprio quest’ultima, ha conquistato il terzo posto durante l’edizione del 1987 e rappresenta l’unica voce femminile presente in giuria questo anno. La finalissima andrà in onda e in diretta il prossimo 17 settembre dagli Infront Studios. Il 16 settembre dalle 20.30 su La7, invece, Carolina Di Domenico, presenterà da Jesolo La semifinale. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

NIENTE SMARTPHONE

Le reginette di Miss Italia 2018 hanno abbandonato il loro smartphone e la connessione ad internet per dodici ore, consegnando i propri apparecchi elettronici agli organizzatori del concorso. La proposta, fatta dalla padrona di casa Patrizia Mirigliani, è stata accolta positivamente dalle 182 ragazze in gara, che si sono alzate in piedi applaudendo tale idea. Loro che sono nate e sono cresciute con il cellulare alla mano hanno così potuto essere da esempio alle proprie coetanee, mettendo per mezza giornata in primo piano la socializzazione con le proprie colleghe. L’iniziativa ha l’obiettivo di promuovere un uso consapevole dei dispositivi mobili e di riscoprire il piacere di stare insieme, anche senza l’impatto devastante che i social network hanno nella vita di tutti i giorni dei giovani. A spiegarlo è proprio la patrona Mirigliani: “Diamo un segnale di civiltà – ha esortato – è ora di riconnettersi alla vita reale, ristabilendo il giusto rapporto tra noi e il nostro cellulare”.

LE MISS LASCIANO IL CELLULARE PER 12 ORE

Le 182 ragazze in gara per il titolo di Miss Italia 2018 sono state invitate dalla patron Patrizia Mirigliani a spegnere il loro cellulare per 12 ore, dando un esempio su come si possa resistere senza l’uso di apparecchi elettronici. La prima a seguire l’iniziativa è stata proprio la promotrice dell’iniziativa, che a sua volta ha consegnato lo smartphone per il periodo di tempo indicato. La Mirigliani ha spiegato così il desiderio di mettere in primo piano la socializzazione: “Valorizziamo le alternative che troppo spesso, purtroppo, tendiamo a dimenticare, come la socializzazione. Purché non sia virtuale”. In risposta al digital detox, molte concorrenti hanno espresso il proprio positivo punto di vista. Ecco solo alcuni dei commenti da loro riportati: “È un esperimento utile anche per il futuro. Forse si può fare a meno di stare tutto il giorno in compagnia del telefonino” , “Per una giornata non ho lo stress del cellulare”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori