Selvaggia Lucarelli, tweet al veleno/ “Il peggior viscido e molestatore in cui mi sia mai imbattuta”

- Stella Dibenedetto

Selvaggia Lucarelli pubblica un tweet misterioso contro un presunto molestatore vip: “il peggior viscido in cui mi sia mai imbattuta”. Rumors sull’identità.

selvaggia_lucarelli_sanremo_instagram_2018
Selvaggia Lucarelli

Selvaggia Lucarelli torna sul tema delle molestie, argomento che continua ad essere molto caldo nel mondo dello spettacolo. Sempre schietta e diretta, su Twitter, la Lucarelli si è lasciata andare lanciando un’accusa verso un presunto molestatore vip che avrebbe rilasciato un’intervista in cui rivela di essere intimidito anche solo dallo sguardo di una donna. Di fronte a tali dichiarazioni, la Lucarelli ha detto la sua con un tweet misterioso che ha rapidamente fatto il giro del web. “Il peggior viscido e molestatore in cui mi sia mai imbattuta (e non solo io, ahimè) ha rilasciato un’intervista in cui dice che basta lo sguardo di una donna per intimidirlo. Io sono per risparmiare le gogne mediatiche, però voi non provocate eh”, ha cinguettato la Lucarelli ponendo nuovamente l’attenzione sul tema delle molestie di cui si è tanto discusso negli ultimi mesi.

CHI SARA’ IL PRESUNTO MOLESTATORE?

Selvaggia Lucarelli non rivela l’identità del presunto molestatore in cui si è imbattuta lanciando però qualche indizio. L’uomo di cui parla la Lucarelli avrebbe recentemente rilasciato un’intervista? Chi sarà? Sarà un cantante? Un attore, un conduttore o uno dei tanti volti noti che animano i salotti delle varie trasmissioni televisive? Al tweet ha risposto un utente che alla Lucarelli ha scritto: “Quindi tu sei per risparmiare le gogne mediatiche…è un po’ come se Rocco Siffedi dicesse io sono contro il sesso nei film….”. La replica della Lucarelli non si è fatta attendere: “Si parla di molestie. Resta in tema, dai. Sul resto sai bene come la penso. Favorevolissima a sputtanare gli hater”. Il mistero sul presunto molestatore, dunque, resta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori