THE GOOD DOCTOR/ Anticipazioni, Shaun lascia l’ospedale all’improvviso: molla tutto per Lea? (Replica)

The Good Doctor, anticipazioni puntata 18 gennaio: Shaun lascia l’ospedale e si rende irreperibile, mentre il dottor Glassman fa di tutto per… (ore 21.20)

18.01.2019, agg. alle 20:32 - Fabiola Iuliano
the good doctor
The Good Doctor

Il secondo episodio di The Good Doctor in onda questa sera introduce una trama che si concluderà nell’appuntamento trasmesso nella prossima settimana. La puntata, dal titolo “Un difficile distacco”, vede infatti Shaun prendere le distanze da colui che l’ha amato e seguito sin da bambino, il dottor Glassman. Reduce da una serie di incomprensioni in ospedale, ma soprattutto da una ritrovata voglia di sentirsi diverso da ciò che è stato fino a oggi, l’aspirante chirurgo parte per un viaggio in compagnia di Lea, la vicina di casa che l’ha conquistato al primo sguardo. In questa occasione prova a guidare per la prima volta, oltre a bere e fumare, ma ha anche la possibilità di esibirsi al karaoke e dare il suo primo bacio. Ben presto, però, una brutta notizia rovina la sua prima vera vacanza: Lea ha intenzione di lasciare la città e il suo lavoro da ingegnere, per tornare in Pennsylvania. Come reagirà Shaun, già profondamente provato dal litigio con colui che per anni ha considerato come un padre? L’appuntamento è a questa sera, alle 21.20 su Rai 2. (Agg. di Fabiola Iuliano)

SHAUN E GLASSMAN AI FERRI CORTI!

The Good Doctor andrà in onda questa sera con le repliche della decima e l’undicesima puntata, in attesa del secondo capitolo che sarà trasmesso nei prossimi mesi. In particolare, nella prima serata di Rai 2 andranno in onda gli episodi dal titolo Sacrificio e Un difficile distacco, due puntate che segneranno in maniera indelebile il percorso professionale e privato dell’amatissimo dottor Shaun. Le anticipazioni per il primo appuntamento rivelano infatti che l’aspirante chirurgo, chiamato d’urgenza nello studio del dottor Glassman, incontra una psicoterapeutica assunta per aiutarlo con le visite a domicilio. Shaun preferirebbe non partecipare alle sedute, ma alla fine decide di darle una possibilità. Le cose cambiano quando il medico resta affascinato dall’energia di nuovo paziente, Bobby Otto, un campione di videogames con i legamenti rotti che lo esporta ad allontanare chiunque voglia imporgli cosa fare. Shaun vede nell’entusiasmo del nuovo arrivato tutto ciò che vorrebbe essere e non è mai stato, ma alla fine, influenzato dalle sue parole, non farà che compromettere in maniera irrimediabile la sua vita professionale e privata.

JARED AGGREDISCE IL DOTTOR COYLE

La puntata di The Good Doctor che andrà in onda questa sera mostrerà un lato di Shaun poco noto ai più. L’amatissimo e geniale aspirante chirurgo, infatti, comincerà a seguire nuove regole che metteranno a dura prova la pazienza dello staff dell’ospedale. A dispetto delle promesse fatte in passato, Shaun decide di disertare i colloqui con la psicoterapeuta imposti dai piani alti e, pur di sottrarsi al suo controllo, lascia in gran segreto il proprio appartamento per rifugiarsi nello stanzino del custode. Guai in arrivo anche per gli altri specializzandi: Claire riceverà delle avance troppo spinte dal nuovo supervisore, il dott. Matt Coyle, un uomo autoritario abituato ad avere tutto e a non ricevere mai rifiuti. Il suo sottrarsi alle sue attenzioni scatenerà però una serie di eventi tutti imprevedibili, che si concluderanno con il licenziamento di Jared per l’aggressione al nuovo arrivato. Riuscirà Glassman a ristabilire l’ordine in ospedale?

© RIPRODUZIONE RISERVATA