Giovanni Caccamo a Vieni da me/ “Mio padre mi ha sentito cantare una sola volta”

- Stella Dibenedetto

Giovanni Caccamo si racconta a Vieni da me attraverso le canzoni ricordando il momento più doloroso della sua vita: la morte del padre.

giovanni caccamo
Giovanni Caccamo a Vieni da me

Dopo i ricordi di Valeria Fabrizi, Giovanni Caccamo si racconta nel salotto di Vieni da me attraverso le canzoni della sua vita. Si parte da Eterno, un brano a cui i giovane artista è estremamente legato: “E’ una canzone che è diventata una colonna sonora di tanti. Ringrazio quelle persone che hanno sposato quella canzone”. Nonostante sia giovanissimo, Caccamo ha già partecipato per ben tre volte al Festival di Sanremo. “A Sanremo sono andato per tre volte e non pensavo di vincere nel 2015 nella sezione Nuove Proposte e di portare a casa anche altri premi come quello della critica. Tra l’altro, nello stesso anno, nella categoria big era in gara Malika Ayane con una canzone scritta da me”, aggiunge il cantautore siciliano che, a Sanremo 2019 ha partecipato come ospite per il duetto con Briga e Patti Pravo. “Il rapporto con Patti Pravo è nato qualche mese fa perché ho scritto per il suo nuovo album. E’ pazzesca, è davvero una diva e poi ti rendi conto che hanno vissuto delle epoche in cui la musica contaminava la realtà”, spiega Giovanni Caccamo.

GIOVANNI CACCAMO: “MIO PADRE MI HA SENTITO CANTARE UNA SOLA VOLTA”

Il prossimo 21 marzo 2019 Giovanni Caccamo partirà per un tour mondiale. “Sarà un viaggio pazzesco perchè all’estero amano la nostra musica e spesso noi ce ne dimentichiamo”. Un’altra canzone importante per Giovanni Caccamo è “La forza della vita” di Paolo Vallesi. “Mi riporta a momenti non molto felici. Era la canzone che il mio papà nell’ultima fase della sua vita ha ascoltato. Mio padre era molto mite, affettuoso, silenzioso. Lui è scomparso per un cancro, ma è sempre con me in tutte le cose che faccio. Mi ricordo, però, una volta, salì in macchina e mi disse ‘a me chi la dà questa forza della vita’. E io per tanti anni mi sono reso conto di come le canzoni possano influenzare la vita delle persone e quando per la prima volta ho cantato questa canzone, ho capito che la musica sarebbe stata la mia vita”, ricorda commossa Giovanni. “Tuo padre ti ha mai sentito cantare?”, chiede Caterina Balivo. “Solo una volta e cantai My heart will go on”, risponde il cantautore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA