Quo Vado? Italia 1/ Streaming video del film con Checco Zalone (19 febbraio 2019)

- Matteo Fantozzi

Quo Vado? va in onda stasera, 19 febbraio 2019, su Italia 1 in prima serata. È una pellicola uscita nelle sale cinematografiche nel 2016 con protagonista Checco Zalone.

checco zalone festival di sanremo e1547113879468
Sole a catinelle

Paola Casella parla di Quo Vado? su MyMovies come di una “storia accattivante con battute gustose e satira in musica. La comicità di Checco Zalone è più addomesticata e meno deliziosamente iconoplastica che in passato”. Il film viene promosso a pieni voti anche da parte di Massimo Bertarelli che su Il Giornale sottolinea: “Grande Checco Zalone che è una miniera di risate ma anche di quattrini. E’ bravo, simpatico e sa amministrarsi con grande giudizio, proprio come l’irresistibile protagonista del suo quarto film che è il migliore di tutti”. Silvio Danese del Quotidiano Nazionale scomoda due mostri sacri del passato collocando l’artista tra Alberto Sordi e Charlie Chaplin: “Quante volte durante l’ennesimo sfiancante talk show di battibecchi su politiche sociali e crisi abbiamo cambiato canale pensando a una vendetta? Un giorno una risata vi seppellirà! Ed eccola con Quo Vado? che è la risposta simpatica e divertente, non qualunquista da rimando e inconcludenza con un richiamo esplicito a un bisogno generale cioè il tempo dell’educazione”. Il film va in onda in prima serata su Canale 5 e potremo seguirlo anche in diretta streaming, grazie al portale di Mediaset, sui nostri dispositivi mobili cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

Clicca qui per il trailer

Curiosità sul film

Quo vado?

 ha solcato le fortune dei film precedenti di Zalone ottenendo un ottimo riscontro in termine di incassi. Il film in Italia detiene ancor oggi il record per il maggior incasso nella prima giornata di programmazione. Unico neo il ritiro dalle sale cinematografiche russe, nel paese delle steppe la pellicola dopo una settimana di programmazione aveva incassato la misera cifra di 67.000 euro. Anche la critica è stata foriera di molti riconoscimenti, da segnalare in tale contesto le tre nomination al David di Donatello, bissate dalle quattro nomination al Nastro d’Argento, in quest’ultimo concorso da segnalare la vincita dell’ambito trofeo nella categoria del Miglior produttore.

Nel cast Checco Zalone

Quo Vado?

va in onda stasera, 19 febbraio 2019, su Italia 1 in prima serata. È una pellicola uscita nelle sale cinematografiche nel 2016 sotto la regia del bravo regista nostrano Gennaro Nunziante, la pellicola vede come protagonista principale il comico italiano Checco Zalone. Quo Vado? è una pellicola ascrivibile al genere dei film satirici, la trama è stata scritta dagli stessi Nunziante e Zalone, curata anche da entrambi i professionisti la bella sceneggiatura. Il film vede oltre a Zalone la partecipazione di Eleonora Giovanardi e Sonia Bergamasco, ottima in tale contesto la partecipazione di quest’ultima attrice che interpreta il ruolo della dottoressa Siloni. Da segnalare anche la partecipazione di Lino Banfi. Il film anche essendo di uscita alquanto recente è già stato visionato parecchie volte all’interno dei palinsesti italiani.

Quo Vado? La trama del film

Checco è il classico “bamboccione” italiano, contentissimo di aver trovato un posto pubblico e desideroso di non cambiare il suo status che lo vede mammone, eterno fidanzato e con nessuna velleità di migliorare la sua condizione lavorativa. Nel 2015 la sua condizione cambia drasticamente, la riforma del governo lo mette dinanzi ad una scelta dolorosa, lasciare il posto fisso o andare invece in mobilità. Checco sentito il suo mentore, un influente politico romano interpretato dal bravo Lino Banfi, opta per la seconda possibilità. La responsabile del suo procedimento amministrativo, la spietata dottoressa Sironi, cerca prima di convincerlo con le lusinghe di una corposa buonuscita e poi minacciarlo, trasferendolo in posti sempre più lontani. Nessuna delle due tattiche sortisce l’esito desiderato, con la Sironi che inizia ad essere bersagliata dal Ministro del lavoro per non essere riuscita ad allontanare Checco. Nell’ultima prova la Sironi trasferisce Zalone in Antartide come guardia del corpo di un avvenente dottoressa di cui immediatamente si innamora, la bella Valeria. Venutolo a sapere la Sironi trasferisce Checco in Calabria, il giovane si trasferisce non solo con la sua innamorata ma anche con i piccoli bambini che la donna aveva avuto da alcune precedenti relazioni. I due inizialmente vivono d’amore e d’accordo in una struttura confiscata alla criminalità organizzata, ma è troppo stretta la Calabria per Valeria che decide di lasciare Checco e trasferirsi nella lontana Africa. Dopo qualche mese Zalone la raggiunge, qui viste le condizioni dei bambini decide di fare qualcosa. Rinuncia cosi al posto fisso e con la buonuscita, che nel frattempo era salita a 50.000 euro, grazie ad un integrazione della stessa Sironi, compra molti vaccini per i piccoli abitanti del continente nero. Il finale Vede la dottoressa commuoversi allorquando visiona un video di ringraziamento che Checco gli aveva mandato, nel video la dottoressa viene ringraziata per avere integrato la buonuscita di Checco, un integrazione che è servita a salvare tanti piccoli bambini.

Il trailer del film



© RIPRODUZIONE RISERVATA