LA COMPAGNIA DEL CIGNO ULTIMA PUNTATA/ Anticipazioni e diretta: ad Amatrice per le vacanze estive

Finale di stagione per La Compagnia del Cigno: gli studenti preparano il concerto di fine anno. Sara rischia la bocciatura e Irene torna a insegnare al Conservatorio

04.02.2019, agg. il 05.02.2019 alle 00:09 - Hedda Hopper
Fotinì Peluso ed Emanuele Misuraca nei panni di Barbara e Domenico

ULTIMA PUNTATA LA COMPAGNIA DEL CIGNO: DIRETTA FINALE DI STAGIONE

Le luci del teatro si spengono, i musicisti prendono posto sul palco. Tutti elegantemente vestiti con il cuore alle stelle. L’emozione è tanta per la Compagnia che si trova nella sala dei concerti del Conservatorio per l’esibizione finale di fine anno. Una voce fuori campo racconta la scena ed è Sara: “Questo è il messaggio che lascerò a tutti voi. È stato incredibile. Ve lo racconto io che sono il vostro occhio esterno. Dovete sapere cos’è stata questa serata. L’emozione di sentirvi, era come se vi vedessi. Non ho mai visto le vostre facce, ma potrei descriverle nel dettaglio”. Durante il concerto Matteo e Sofia realizzano una composizione scritta da Giacomo, lo studente interpretato da Michele Bravi che fa la sua ultima apparizione nella fiction. Arriva il momento più emozionante: Domenico presenta la sua sinfonia, Friendship, durante la cui esibizione tutti gli studenti si abbandonano alla commozione. Al termine del concerto, la compagnia ringrazia il professore e si abbandona alla libertà estiva. Le ultime immagini vedono tutti i ragazzi ad Amatrice a casa di Matteo, il loro legame è sempre più forte. E la domanda che tutti i fan si pongono è se verrà realizzata una seconda stagione. Ma il grande seguito e gli ottimi ascolti fanno pensare di sì. (Agg. Camilla Catalano)

SI FORMANO LE COPPIE

Domenico dopo l’incontro disastroso tra suo padre e la madre di Barbara decide di sottoporsi a un importante esame, la famosa clausura: 72 ore per comporre una sinfonia. I problemi dei giovani ragazzi e dei professori de La Compagnia del Cigno sembrano risolversi: Irene decide di tenere il bambino e torna a vivere nella sua casa, insieme a Marioni. Robbo, invece, viene ripreso dalla sorellina che decide di sequestrargli il pianoforte per l’ossessione maturata per l’imminente concerto e Matteo, invece, riesce a confidare alla psicologa il doloroso ricordo riguardo al funerale della madre: l’attacco al padre. Pochi giorni prima del concerto, una notte, i sette amici si incontrano all’interno del Conservatorio. È una notte di emozioni e di passioni. Non solo si ritrovano Barbara e Domenico, ma anche Sofia e Matteo e Rosario e Sara. (Agg. Camilla Catalano)

IL TENTATIVO DI MATTEO DI USCCIDERE IL PADRE

Il passato di Matteo riaffiora, pezzo dopo pezzo. Il papà è arrivato a Milano da Amatrice, ma tra i due non corre un rapporto forte e amorevole. Il musicista ha ricordi offuscati, ricorda di aver spinto il padre da un burrone, ma non riesce ad affrontare questo demone. Alla psicologa mente e l’unico a cui riesce a confidare questi ricordi è il professor Marioni. Nel frattempo Irene continua a rimanere ferma nella sua decisione di interrompere la gravidanza, Scheggia, il fratello di Sofia, inizia la chemioterapia, la mamma di Barbara fa visita al papà di Domenico per invitarlo a cena e fargli ricredere sulla sua famiglia. I ragazzi continuano a provare per il concerto, Robbo prova incessantemente per il suo pezzo da solista fino a trascurare la sorella. Matteo, infine, continua a lavorare sui suoi ricordi, chiede al padre e al fratello cosa fosse accaduto il giorno del funerale della madre, ma i loro racconti non lo convincono. Capisce che sono solo bugie e l’unica verità è nella sua memoria:  fu proprio lui a spingere il padre dal burrone. (Agg. Camilla Catalano)

SARA RISCHIA LA BOCCIATURA

I giovani musicisti stanno preparando il concerto di fine anno e per l’ultima puntata i personaggi sono pronti a svelare gli ultimi e più intimi segreti a partire da Matteo e il rapporto con suo padre che arriverà a Milano. Continuano i problemi di tutti i protagonisti, tra questi Irene, la moglie del professore Marioni, che riprende a lavorare al Conservatorio dopo aver chiuso il suo matrimonio. Marioni, infatti, aveva chiesto a Irene di andarsene di casa nel caso in cui avesse davvero preso la decisione di abortire. Sara, invece, deve fare i conti con la scuola: rischia la bocciatura. Ma tutti i compagni prendono le sue difese: il loro unico obiettivo è quello di preparare il concerto. La preside, però, può aiutare gli studenti, tutti tranne Sara. Marioni tenta di aiutare la ragazza, senza nessun successo. (Agg. Camilla Catalano)

Il successo della fiction secondo Boni

Uno dei grandi protagonisti della Compagnia del Cigno è sicuramente Alessio Boni, alias Luca Marioni. Il maestro dell’orchestra ha costruito basi importanti insieme ai suoi ragazzi che sono cresciuti nonostante tanti scontri. Attraverso un’intervista rilasciata al portale di Tv Sorrisi e Canzoni, Boni ha detto la sua riguardo il grande successo della fiction: “Guardando il primo episodio da spettatore ho pensato che era davvero una fiction di qualità, ma questo non è per forza un requisito per il successo. Comunque ne sarei stato orgoglioso anche se fosse andata male”.  L’attore parla anche del personaggio che interpreta: “Gli insegnanti severi spesso sono i più bravi, solo che ne riconosci il valore a 25 anni e non a 15. Ora per i propri figli tutti vogliono solo gli insegnanti più accomodanti e carini, ma io mi ricordo che i miei nonni cercavano il maestro più severo per i loro figli, perché gli avrebbe insegnato come sarebbe stata poi la vita”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Andreatta parla del futuro della serie

Finale di stagione per la Compagnia del Cigno che ha raccolto tanti consensi certificati dagli ascolti. La serie ha infatti ottenuto una media di 5,4 milioni di telespettatori, con un 23% di share, riuscendo a tenere testa molto bene ai vari competitor. La domanda che tutti ora si fanno riguarda la possibilità di poter assistere ad una seconda stagione. Eleonora Andreatta, direttore di Rai Fiction, si espresse con le seguenti parole dopo il debutto della fiction: “L’attenzione a un pubblico che cambia, i giovani in particolare, la fiducia nella loro capacità e nella loro speranza di futuro”. L’impressione quindi è quella di poter assistere ad una seconda stagione. Naturalmente, al momento, non sappiamo ancora nulla di concreto, ma gli ascolti hanno premiato una fiction che ha regalato tante emozioni al pubblico. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Anna Valle parla del dolore di Irene

I fan e il pubblico di Rai1 sono oggi sono in attesa del finale di stagione de La Compagnia del Cigno. Una delle grandi protagoniste, Anna Valle nel ruolo di Irene, in un’intervista rilasciata al portale di Tv Sorrisi e Canzoni, parla delle emozioni vissute in una serie che punta tutto sull’unione: “Da soli non si è nessuno” è una frase che rappresenta bene La Compagnia del cigno e che mi trova d’accordo. Questa fiction insegna che gli eventi si devono affrontare in gruppo e che le persone che fanno parte della tua vita ne fanno parte anche quando non sono più accanto a te”. Riguardo invece il dover interpretare un personaggio segnato in maniera indelebile dalla morte della figlia dice: “Sì. L’essere stati supportati, amati e protetti fa sì che non ci si senta più soli. Non è una questione di fede ma qualcosa che avverti nel profondo. Per me è così. Penso a due miei amici che mi hanno voluto molto bene e mi hanno accolto nella loro famiglia. Ora non ci sono più, ma io sento che lottano insieme a me quando cerco di raggiungere un obiettivo”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Un’amara scoperta per Matteo

Troppa carne al fuoco e tutto che lascia presagire ad una seconda stagione ma fino all’annuncio ufficiale i fan e il pubblico di Rai1 oggi sono in attesa del finale di stagione de La Compagnia del Cigno. La serie corale firmata da Ivan Cotroneo ha messo insieme tutti i temi possibili tra ragazzi con problemi di salute, altri in arrivo dai territori terremotati, altri ancora alle prese con malattie, aborto e divorzi, e questo non ha fatto altro che creare intrecci e colpi di scena che di settimana in settimana hanno permesso alla squadra di portare a casa ottimi ascolti sempre ben superiori al 20% anche quando contro c’erano dei veri e propri colossi (come Adriano Celentano in queste settimane). L’appuntamento con il finale de La Compagnia del Cigno è previsto per questa sera, alle 21.30 circa, su Rai1 con un doppio episodio tra concerti di fine anno e un’amara scoperta per Matteo. Cos’altro succederà?

LE ANTICIPAZIONI SUGLI ULTIMI DUE EPISODI

I sette giovani protagonisti de La Compagnia del Cigno sono chiamati a chiudere i battenti questa sera in vista del gran finale di questa prima stagione della serie, ma cosa saranno chiamati a fare? La prima cosa è sicuramente il concerto di fine anno che si avvicina spingendo tutti ad affrontare una volta per tutte i problemi che hanno affrontato in questi mesi. Sara (Hildegard De Stefano) è pronta a fare di tutto per non perdere la sua borsa di studio mentre Robbo (Ario Nikolaus Sgroi), a sorpresa, è stato scelto come solista, ma riuscirà a trattenere e gestire questa tensione a poche ore dal grande evento? Anche Domenico (Emanuele Misuraca) è chiamato ad affrontare le sue paure ma non per la musica ma quelle di suo padre che cerca di boicottare la sua storia d’amore con Barbara (Fotìni Peluso). La loro differenza social sarà davvero motivo di rottura o di allontanamento per i due protagonisti?

IL RAPPORTO TRA MATTEO E LUCA

La crescita più importante e il rapporto più sconvolgente de La Compagnia del Cigno rimane comunque quello di Luca Marioni (Alessia Boni) e quello che in questi mesi ha costruito con Matteo (Leonardo Mazzarotto). Dopo l’ultimo scontro, i due sembrano davvero essere andati oltre e adesso toccherà al giovane fare i conti con i ricordi del suo passato e l’aggressione ai danni di suo padre, ci penserà davvero Luca ad aiutarlo a conciliarsi con suo padre nel gran finale di questa sera? Intanto per il maestro arriverà una buona notizia visto che, dopo le ultime discussioni, Irene (Anna Valle) torna ad insegnare nel Conservatorio. Infine, Sofia (Chiara Pia Aurora) decide di confessare al ragazzo i suoi sentimenti e ciò che prova per lui, quale sarà il responso di tutto questo? Come sempre sarà possibile seguire la nuova puntata de La Compagnia del Cigno su Rai1 in prima serata o in streaming grazie alla sezione dedicata del sito Rai1 raggiungibile cliccando qui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA