The Good Doctor 2/ Anticipazioni 24 marzo 2019, Shaun salva la vita di una bimba

- Morgan K. Barraco

The Good Doctor 2, anticipazioni del 24 marzo 2019, in prima visione su Rai 2. Shaun salva la vita di una bimba con malformazioni al cuore e all’intestino

The Good Doctor 2 Freddie Highmore Facebook 2019
The Good Doctor 2, su Rai 2 in prima Tv assoluta

The Good Doctor 2 è pronto a tornare con nuovi ed inaspettati colpi di scena durante i prossimi episodi in onda domenica 24 marzo 2019 su Rai2. La seconda stagione della serie dei record ha traslocato da Rai1 a Rai2 con i nuovissimi episodi del Dottor Shaun Murphy, un giovane affetto da autismo e dalla sindrome del savant. Durante la puntata di domenica 24 marzo andranno in onda gli episodi 15 e 16! Il primo dal titolo “Rischio e ricompensa” vede Shaun confrontarsi con la mamma di una bambina nata con delle malformazioni al cuore e all’intestino. Shaun, schietto e diretto come sempre, rivela alla donna che la bimba è nata con queste malformazioni a causa di un ripetuto uso da parte della madre di antidepressivi. Per fortuna Shaun avrà un’intuizione tale da riuscire a salvare la vita della bimba. Nel secondo episodio “Credere, Glassman termina il ciclo di chemioterapia e cerca in tutti i modi di recuperare i rapporti con Debbie. Il lavoro Shaun si rivelerà nuovamente importante e fondamentale, visto che il giovane medico scoprirà una diagnosi errata su una paziente. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

 

MOLLY AVRA’ UN NUOVO VOLTO?

Nuovi episodi di The Good Doctor 2, la serie con protagonista il Dr Shaun. Nel secondo episodio dal titolo “Volti” si prospetta la possibilità di un trapianto di viso. Una giovane ragazza di 14 anni è in coma cerebrale dopo un gravissimo incidente d’auto. La situazione è davvero grave, così Andrews chiede di parlare con la madre Shannon per chiederle di valutare la possibilità di un trapianto di volto a Molly, una ragazza sfigurata a causa di uno sparo accidentale. Shannon prima di rispondere però vuole incontrare la ragazza. Nel frattempo Melendez e la dottoressa Lim cominciano ad incontrare le prime difficoltà al punto che Melendez comincia a farsi delle domande sulla loro relazione. Shaun decide di accudire Glassman, ma finiscono per superare il limite a causa di uso smodato di marijuana che il dottore assimila per scopi medici. Sotto l’influsso di sostanze stupefacenti, i due decidono di mettersi in contatto con una vecchia amica di Glassman. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

LITE TRA SHAUN E DOTTOR GLASSMAN

Nuovo appuntamento con The Good Doctor 2, la serie campione d’ascolti con protagonista Freddie Highmore nel ruolo del Dr Shaun. Domenica 17 marzo 2019 spazio a due nuovi imprendibili episodi: il primo si chiama “Questioni di cuore” e vedrà Shaun e Lea in grandi difficoltà. Non solo, presso la clinica arriva una vecchia signora di nome Sunny che presenta un problema cardiaco. La donna ha anche una figlia biologica di nome Grace, ma non alcun rapporto con lei. Sunny, una volta arrivata in ospedale, viene sottoposta alle cuore di Claire, Park e Melendez. Intanto Lim, Morgan e Shaun si ritrovano ad occuparsi di Lana, una giovane paziente autistica che presenta un aneurisma cerebrale molto grave. La donna per essere salvata deve essere operata subito e per questo motivo Shaun decide di richiedere l’aiuto anche di Javi, compagno di camera affetto da una leggera forma di autismo. Lea intanto ha un nuovo fidanzato e questa novità mette in crisi il rapporto con Shaun, ma insieme riescono a trovare un compromesso per non rovinare il loro rapporto. A rischio, invece, è il rapporto tra Shaun e il dottor Glassman che si troveranno a discutere in maniera molto forte. Faranno pace? (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

THE GOOD DOCTOR 2, ECCO DOVE SIAMO RIMASTI

Nella prima serata di oggi, domenica 17 marzo 2019, Rai 2 trasmetterà due nuovi episodi di The Good Doctor 2 in prima visione assoluta. Saranno il 13° ed il 14°, dal titolo “Questioni di cuore” e “Volti“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Shaun (Freddie Highmore) è ancora confuso dal disturbo dovuto a rumori e luci. Morgan (Fiona Gubelmann) però interviene e riesce a farlo riprendere parlandogli delle condizioni di salute di Santa (Rell Battle). Non appena ripreso, il medico si unisce a Morgan per proseguire nell’intervento al paziente. Intanto, Melendez (Nicholas Gonzalez) e Claire (Antonia Thomas) si trovano sul tavolo operatorio con il figlio di Bob (William MacDonald) e riescono a rianimarlo chiedendo l’intervento di Andrews (Hill Harper). I due medici riescono così a preparare il paziente per l’operazione successiva. Intanto, Park (Will Yun Lee) decide di violare la quarantena per prelevare il midollo da Bob, ma l’uomo muore ed Esther è testimone delle ultime parole del paziente per il figlio. Nel frattempo, Morgan capisce di poter salvare Audrey (Christina Chang) usando una particolare tecnica di ossigenazione, processo che le permette di concludere anche che il virus che ha colpito Tyler (Dan Byrd) non si sta diffondendo nell’ospedale. Anche Shaun riesce a salvare Viola (Camille Guaty) ed il suo bambino grazie ad unc esareo d’emergenza. Mentre la struttura viene dichiarata fuori pericolo, Glassman (Richard Schiff) si sottopone ad un nuovo controllo e scopre che i disturbi alla memoria sono dovuti in realtà alla meningite. Il medico decide poi di parlare a cuore aperto con Shaun.

Anche se il St Bonaventure è fuori pericolo, il governatore vuole un certificato ufficiale dalla Commissione Medica. Il consulente esprime dei forti dubbi sulla doppia mansione che Andrews continua ad avere in ospedale ed impone a Shaun, Melendez e Audrey di astenersi dal lavoro per qualche tempo. In questo modo i tre medici potranno chiarire alla Commissione che cosa è successo durante la quarantena. Approfittando delle giornate di riposo, Park approfitta della nuova complicità con l’ex moglie per migliorare il rapporto con la donna e Kellan (Ricky He). Parlando degli ultimi sviluppi, il medico e l’ex moglie decidono di fare un nuovo tentativo. Claire invece sceglie di aiutare la madre a sistemare il suo appartamento grazie al sostegno di Morgan, mentre Shaun e Glassman condividono il tempo con Lea. Claire però scopre che la madre potrebbe essere stata picchiata dal fidanzato, ma parlando con il diretto interessato conclude che si tratta di panico dovuto alla proposta di matrimonio. Grazie a questa situazione, Morgan riesce a parlare anche di un fatto del suo passato: uno stalker l’ha perseguitata per tanto tempo e da quel momento in poi ha deciso di girare sempre armata. Intanto, Shaun ha un duro colpo quando scopre che Lea è fidanzata, mentre Audrey e Melendez trascorrono di nuovo la notte insieme e concludono che nutrono dei sentimenti, ma che devono mantenere tutto segreto per evitare sanzioni al lavoro.

ANTICIPAZIONI DEL 17 MARZO 2019

EPISODIO 13, “QUESTIONI DI CUORE” – Park si ritrova a dover curare Sunny, un paziente cinese con problemi di cuore e diverse complicazioni in famiglia. L’uomo infatti ha una figlia biologica che non conosce ed una figlia nata con la maternità surrogata: i tre riescono a recuperare il loro rapporto grazie all’aiuto del medico. Shaun invece intuisce che per poter operare Lana, una ragazza autistica con aneurisma al cervello, deve richiedere l’aiuto del suo compagno di stanza. Shaun però deve anche vedersela su due fronti: la presenza di un ragazzo al fianco di Lea e l’impossibilità di aiutare un ostinato Glassman.

EPISODIO 14, “VOLTI” – Un nuovo caso mette in difficoltà lo staff medico: una donna deve decidere se consentire il trapianto di volto della figlia, deceduta a causa di un incidente stradale. Durante un intervento, Audrey inizia a pensare che Melendez le stia riservando un trattamento speciale solo per via del loro rapporto. Intanto, Shaun è incuriosito dalla terapia a base di marijuana medica assunta da Glassman. Decide alla fine di provare la sostanza, particolare che gli permetterà di essere del tutto sincero con il mentore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA