Project Blue Book/ 701 ufo e i misteri impossibili da risolvere

- Matteo Fantozzi

Project Blue Book proverà a raccontare 701 ufo e i misteri impossibile da risolvere. Si tratta di una serie di History Channel che ci racconterà alcuni interessanti aneddoti

Un Ufo
Project Blue Book (Web, 2018)

Project Blue Book proverà a raccontare 701 ufo e i misteri impossibile da risolvere. Si tratta di una serie di History Channel che ci racconterà alcuni interessanti aneddoti legati ad oggetti volati non identificati basati su uno studio molto noto. Verrà resa nota per la prima volta la ricerca top secret condotta tra gli anni cinquanta e sessanta del secolo scorso, all’apice della Guerra Fredda, dall’Air Force. All’epoca si lavorò su oltre 12mila avvistamenti che aprirono delle parentesi ancora oggi difficili da capire. Moltissime di queste erano frutto di illusioni ittiche, mentre a volte c’era l’ipotesi di truffatori in grado di scatenare delle vere e proprie psicosi di massa. Il progetto racconta quei 701 casi che ancora oggi rimangono non identificati e che ci regalano un po’ di curiosità. Vedremo se la serie riuscirà a chiarire qualcosa oppure se rimarranno ancora punti interrogativi irrisolvibili.

Project Blue Book/ 701 ufo e i misteri impossibili da risolvere

La prima stagione di Project Blue Book, serie sui 701 misteri irrisolti legati agli ufo, è stata prodotta da un titano di Hollywood Robert Zemeckis. Il regista di Ritorno al futuro si è avvicinato a personaggi di spicco per cercare di arrivare a disvelare alcune scomode realtà. Nella serie vedremo l’attore Aidan Gillen interpretare il ruolo dell’astronomo arruolato dal governo proprio per capire a fondo questi fenomeni, J.Allen Hynek. Si racconta che quest’ultimo all’inizio dello studio era molto scettico su ipotesi legate agli ufo, ma che con il tempo riuscì a convincersi che non tutti gli avvistamenti avessero un filo logico. Fu proprio lui a coniare l’espressione “Incontri ravvicinati” che poi in un famoso film di Steven Spielberg divennero del terzo tipo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA