L’ARCANO ILIA A LE IENE/ Video, “sono Gesù reincarnato: guarisco con sesso tantrico”

- Emanuele Ambrosio

Tra i servizi di domenica 3 marzo de Le Iene c’è anche quello de L’Arcano Ilia il signore del tempo, che circuisce le vittime con un rituale tantrico

arcano ilia santone le iene screen 2019
Arcano Ilia Santone, Le Iene

Le Iene di domenica 3 marzo hanno trasmesso anche un servizio dedicato a L’Arcano 21 il signore del tempo, che circuisce le vittime con un rituale tantrico che si fa pagare dai 250 ai 300 euro. “Io sono il tredicesimo saggio, non guardare la forma fisica, ma io sono uno di quelli che l’umano chiama Creatore di Dio” si presenta così L’Arcano 21, il signore del tempo che con dei massaggi energici dice di essere in grado di guarire tutte le malattie, anche i tumori. Secondo l’Arcano Ilia per guarire dalle malattie non c’è bisogno di andare da alcun medico, ma solo di sottoporsi ai suoi trattamenti. Una delle vittime racconta: “mi ha detto che per guarire in maniera definitiva dovevo avere un rapporto tantrico con lui. Con il rapporto la malattia sarebbe scomparsa nel giro di qualche mese”.
Arcano Ilia: “sono la reincarnazione di Gesù Cristo”
La ragazza decide di affidarsi alle sue cure: “poi mi ha chiesto di spogliarmi completamente nuda per fare il messaggio tantrico e poi quando ha finito si è spogliato anche lui e mi fa io sono la fonte, sono la reincarnazione di Gesù Cristo”. La ragazza racconta di averci avuto un rapporto per ben tre volte. Così la Iena Ismaele La Vardera tramite una complice decide di chiamare l’Arcano Ilia. Secondo la teoria dell’Arcano Ilia sono gli alieni a far ammalare le persone.  “Tu hai avuto rapporti sessuali con alieni, hai anche avuto orgasmi durante la notte” dice l’Arcano Ilia, che dice di essere amico di Poseidone. Arrivati a casa, l’Arcano prima si rassicura della busta con i soldi e poi comincia la sua funzione: “Io sono il tredicesimo saggio e io sono uno di quelli che l’umano chiama creatore di Dio”. A quel punto la complice si stende sul letto, ma l’Arcano chiede di togliersi il reggiseno. Dopo alcuni gesti, l’Arcano comincia il suo rito, ma sul finale arriva Ismaele La Vardera. “Io non sono un gran cazzaro, io posso bloccare un tumore” dice l’Arcano che dice di essere “un guaritore spirituale, un pranoterapeuta”. Clicca qui per vedere il video completo



© RIPRODUZIONE RISERVATA