Mamma o papà?/ Il film su Canale 5 non va in onda

- Matteo Fantozzi

Cambio di programmazione per la prima serata di Canale 5: al posto del film “Mamma o papà?”, va in onda “Benvenuti al Sud” con Claudio Bisio e Alessandro Siani.

Mamma o papà?
Mamma o papà?, una scena del film

Cambio di programmazione per la prima serata di oggi, mercoledì 6 marzo, di Canale 5. Al posto della prima visione di “Mamma o papà?“, con Paola Cortellesi e Antonio Albanese, andrà in onda “Benvenuti al Sud” diretto da Luca Miniero. Il film con Claudio Bisio e Alessandro Siani è stato il più visto in Italia con 3.792.099 euro di incasso nel suon primo weekend al cinema. In totale, con 29.868.000 euro ha raggiunto il 7º posto nella classifica dei maggiori incassi in Italia di tutti i tempi. Non è la prima volta che il film viene trasmesso in televisione: a gennaio 2014 il film “Benvenuti al Sud” è stato trasmesso da Canale5 ed è stato visto da 6.571.000 telespettatori pari al 25.26% di share.

Il film con Paola Cortellesi

Mamma o papà? arricchisce la programmazione di Canale 5 prima serata di questo mercoledì 6 marzo 2019 a partire dalle ore 21:35. Si tratta di una pellicola italiana del 2017 prodotta dalla casa cinematografica de La Medusa Film in collaborazione con la WildSide e che di fatto rappresenta il remake di una pellicola francese intitolata Papa ou mamme? La distribuzione nelle sale cinematografiche è stata gestita dalla stessa Medusa Film, la regia è di Riccardo Milani il quale ha dato il proprio contributo anche per quanto concerne la stesura dell’adattamento cinematografico assieme a Paola Cortellesi e Giulia Calenda. Le musiche della colonna sonora sono state composte da Andrea Guerra, il montaggio è stato eseguito da Patrizia Ceresani e nel cast figurano Paola Cortellesi, Antonio Albanese, Carlo Buccirosso, Matilde Gioli, Luca Angeletti, Roberto De Francesco e Stefania Rocca.

Clicca qui per il trailer

Mamma o papà? La trama del film

Andiamo a vedere la trama di Mamma o papà? Nicola e Valeria sono una coppia felicemente sposata da oltre 15 anni. Entrambi portano avanti una vita sentimentale che può essere definita soddisfacente e soprattutto sono riusciti a realizzarsi nel mondo del lavoro grazie a due carriere prestigiose in altrettante aziende di successo. Tra l’altro la loro vita è stata resa ancora maggiormente apprezzabile grazie alla nascita di tre splendidi figli di cui si occupano praticamente in tutti i momenti della giornata per le tante impellenze da soddisfare. Tuttavia ad un certo punto della loro vita si rendono conto di aver perso quella passione e quell’entusiasmo che permetteva loro di affrontare ogni difficoltà con il massimo ottimismo. Una situazione che inizia a portarsi avanti per diverse settimane e che conduce ad un epilogo abbastanza amaro. Infatti i due guardandosi negli occhi riconoscono di essere arrivati ad un punto in cui non provano più amore l’uno nei confronti dell’altra e così si mettono d’accordo di separarsi in maniera civile senza alcuna battaglia di natura legale. Una scelta condivisa anche perché a quanto sembra non ci sono nuove storie d’amore di mezzo. Naturalmente non la prendono altrettanto bene i rispettivi figli i quali sentono che la loro famiglia è giunta ad un punto di non ritorno. Questa nuova situazione arriva ad un nuovo punto di svolta nel momento in cui entrambi ricevono delle proposte di lavoro allettanti che tuttavia richiedono il trasferimento all’estero. Questo naturalmente è un problema soprattutto perché devono decidere chi dei due debba prendersi cura dei tre figli e quindi in parte rinunciare alle proprie mire professionali. Ad un certo punto Valeria decide di sacrificarsi ma cambia immediatamente idea non appena scopre che l’ex marito ha una storia d’amore con una donna molto più giovane di lei. Ha così inizio una dura battaglia legale per ottenere l’assegnazione esclusivo dei figli che avrà come principale conseguenza quella di incattivire ulteriormente i tre figli i quali riusciranno nell’impresa di riavvicinare i due genitori permettendo loro di scoprire come tra di loro vi sia ancora un forte sentimento d’amore.

Il trailer del film



© RIPRODUZIONE RISERVATA