Marco Mengoni/ “Hola” doppio disco di platino e tour in partenza (EPCC)

- Morgan K. Barraco

Marco Mengoni è ospite della prima puntata di E poi c’è Cattelan, lo show condotto da Alessandro Cattelan in onda questa sera su Sky Uno.

Alessandro Cattelan e Marco Mengoni
Alessandro Cattelan e Marco Mengoni (ph. Jule Hering)

Un successo dietro l’altro per Marco Mengoni, che pochi giorni fa ha conquistato il doppio Disco di Platino per la sua Hola (I Say). Fin dall’inizio della sua carriera, l’artista è riuscito a diventare uno dei simboli della musica italiana e continua a registrare importanti traguardi. Complice il duetto con Tom Walker che ha permesso al singolo di ottenere un grande riconoscimento innanzitutto dai fan, impegnati nella visione streaming e negli ascolti grazie al digital download nelle principali piattaforme. Marco Mengoni sarà inoltre uno degli ospiti che vedremo a E poi c’è Cattelan questa sera, giovedì 11 aprile 2019, come sempre su Sky Uno. La prima puntata della nuova stagione del programma non potrebbe essere più ricca e gli ammiratori del cantante italiano sono già in attesa di scoprire tutto ciò che rivelerà al conduttore. Nel frattempo, Mengoni è impegnato nei tanti live che lo hanno portato in giro per il mondo. Appena lo scorso lunedì si è esibito a Berlino. “Ripartiamo da qui“, dice su Instagram condividendo con i followers diversi momenti significativi del concerto. Clicca qui per guardare il post di Marco Mengoni. Da Sai che a Siamo tutti Muhammad Ali, l’artista ha offerto ai presenti una scaletta brillante, alcuni giorni dopo tra l’altro del lancio del video del suo ultimo singolo.

Marco Mengoni in tour

Instancabile Marco Mengoni: il 2019 di sicuro è uno dei suoi anni più dorati. Lo dimostrano i numeri registrati grazie ad ascolti e download dei suoi nuovi singoli e non solo. Impressionante il fandom che lo segue ad ogni concerto e che attende sempre con ansia qualsiasi nuovo contenuto voglia offrire alla musica italiana. Star internazionale apprezzata in tanti altri Paesi, Mengoni promette di non conoscere sosta. Rimarrà nella storia lo spettacolo offerto a fine marzo a Milano, in occasione della sua esibizione per la Apple Music Live. Cinque brani per un ritmo serrato che ha lasciato un po’ l’amaro in bocca agli ammiratori: avrebbero voluto ascoltarlo per ore, ma Mengoni ha dovuto mettere uno stop e ricordare che il tour avrebbe soddisfatto a breve le aspettative di tutti. E così è stato grazie alla tappa berlinese che ha permesso al cantante di aprire le danze del suo Atlantico tour e che lo vedrà volare a Zurigo, Parigi, Madrid, per poi tornare in Italia il 27 e 28 aprile con una doppia tappa presso il PalaAlpitour. Da sottolineare che la prima delle due è già sold out, come del resto tanti dei concerti previsti per questa tournée. La conclusione è prevista inoltre per il prossimo 30 maggio, quando Mengoni chiuderà i battenti presso l’Unipol Arena di Bologna.







© RIPRODUZIONE RISERVATA