Il Trono di Spade 8 stagione/ Anticipazioni 1a puntata USA 14 aprile: info streaming

- Valentina Gambino

Trono di spade 8 stagione, anticipazioni USA e info streaming. Questa notte in America andrà in onda la prima puntata dell’ultima stagione del Trono di spade.

emilia clarke daenerys game of thrones
Emilia Clarke ne Il Trono di Spade

L’attesa è finita. Questa notte in America andrà in onda la prima puntata dell’ultima stagione di Trono di spade. Chi conquisterà il trono? Sarà Bran oppure Jon e Daenerys? Alla fine dei giochi potrebbe pure riuscirci Sansa, chi lo sa. Possibilità anche per Cersei oppure Tyrion? E Jaime resta a bocca asciutta? Le supposizioni nell’ultimo anno e mezzo, sono state la vera linfa vitale dei fan del trono di spade. Alle 3 di questa notte verrà trasmesso il primo dei sei episodi, della stagione numero 8 della serie, quella conclusiva. Trasmesso su Sky Atlantic HD e Now Tv, l’orario molto particolare nasce proprio dalla messa in onda contemporanea negli Usa, con il suo episodio naturalmente in lingua originale. Per quanto riguarda le interazioni social, tutti pronti con: #GameOfThrones e #ForTheThrone. E se l’orario di messa in onda vi sembra – giustamente – proibitivo, domani mattina troverete la puntata on demand. Se non conoscete l’inglese, per vederlo in italiano dovrete aspettare il 22 aprile, quando andrà in onda doppiato nella nostra lingua.

Trono di spade 8: dove eravamo rimasti

Trono di spade 8  sta per ritornare in onda ma, se non siete dei fan estremamente preparati, occorre fare un passo indietro, per il cosiddetto: “dove eravamo rimasti?”. Inutile dire che, per coloro che non hanno mai visto la serie, fare un riassunto di senso logico, potrebbe apparire una sfida fortemente ardua. Possiamo però, in qualche modo sintetizzare a grosse linee, la stagione numero 7, giusto per dare una infarinatura generale. Nel trono di spade può succedere qualsiasi cosa e non ci sono mai certezze. Questo lo sa perfettamente anche The Night King quando a cavallo di Viserion, trasformato in un drago non-morto che sputa fuoco blu, ha slacciato il muro di ghiaccio che assicurava la giusta difesa ai Sette Regni. In questo modo, l’esercito degli Estranei è avanzato. Cersei è in attesa del quarto figlio da Jaime, ma il Lord di Approdo del Re ha abbandonato la sorella dopo la sua volontà di indebolire i nemici, malgrado la tregua che aveva sottoscritto con Jon Snow sotto consiglio proprio di Jaime.

Come guardare le puntate in streaming del Trono di spade 8

La prima puntata Trono di spade 8, verrà trasmessa nella notte italiana tra il 14 e il 15 aprile e durerà 54 minuti. Gli altri episodi dell’ottava e ultima stagione, dureranno maggiormente. La seconda puntata per esempio, avrà una lunghezza di 58 minuti, la terza invece 60 minuti, la quarta 78 minuti, e il quinto e ultimo 80 minuti. In vista del ritorno, su Spotify è anche comparsa la speciale playlist dal titolo “Game of Thrones: the End is Coming” che, secondo i creatori della serie tv David Benioff e D.B. Weiss, rivelerebbe in anteprima il finale della serie TV. Per chi volesse guardare il trono di spade direttamente su personal computer, smartphone o tablet, potrà farlo tramite la piattaforma di SkyGo, sempre su Sky Atlantic (ovviamente disponendo di un abbonamento). Un’altra opportunità per degustare le emozioni del Trono di Spade, sarà per mezzo dello streaming di NowTv. Anche in questo caso sarà necessario sottoscrivere un abbonamento.

Kit Harington si sbilancia sul finale

Kit Harington (l’attore che in Trono di spade veste i panni di Jon Snow) intervistato su InStyle, ha parlato del suo personaggio a ruota libera, svelando che forse, nemmeno gli attori della serie ne conoscono il finale. “Io non mi fido tutt’oggi del fatto che il finale che ho visto scritto, nero su bianco, sia davvero quello che vedremo nella serie. Sono convinto che lo abbiano tenuto nascosto a tutti noi. Quest’anno, la riservatezza sul set è stata di livello altissimo”, ha confidato. “Nessuna delle persone con le quali mi sono confrontato è riuscita a indovinare il finale. Proprio nessuno è ancora riuscito ad azzeccare”, ha raccontato ancora l’attore. Kit ha poi parlato del suo provino per il trono di spade: “Erano tempi innocenti! Erano quelli in cui volevo che le persone mi riconoscessero, ero totalmente naïve. Non penso che in realtà fossi preparato a qualcosa come ciò che Game of Thrones è diventato”, ha spiegato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA