Ricchi e Poveri / Ancora insieme dopo 50 anni di successi (Che fuori tempo che fa)

- Fabiola Iuliano

I Ricchi e Poveri tornano in tv per ripercorrere i loro primi 50 anni di carriera. Appuntamento questa sera a “Che fuori tempo che fa”.

ricchi poveri facebook 2018
Ricchi e Poveri (Facebook, 2018)

Angela Brambati e Angelo Sotgiu dei Ricchi e Poveri questa sera ripercorreranno i loro 50 anni di carriera nel salotto di Che fuori tempo che fa. Ospiti di Fabio Fazio, i due artisti parleranno della loro straordinaria attività musicale, senza dimenticare i componenti che nel corso degli anni hanno scelto di percorrere altre strade. Fra questi, anche l’indimenticabile Franco Gatti, che in una recente intervista concessa a Eleonora Daniele per Storie Italiane ha ammesso: “I miei colleghi e amici continuano a lavorare. Io mi sono fermato perché non salivo più con gioia sul palco”. Gatti ha infatti abbandonato il gruppo qualche tempo fa poiché affetto da un dolore impossibile da metabolizzare, quello causato dalla tragica mote del figlio. “Penso che Alessio sia il mio angelo, che mi venga dietro e mi aiuti”, ha svelato l’ex componente della band, che oggi continua a sentire attorno a sé la presenza costante del suo amato ragazzo.

12 volte a Sanremo

Con dodici presenze sul palco del Festival di Sanremo, innumerevoli tormentoni e canzoni che resteranno indelebili nella storia della musica italiana, i Ricchi e Poveri sono pronti a ripercorrere i loro più grandi successi a Che fuori tempo che fa. Ma l’appuntamento per i fan della band è per il prossimo 20 aprile, quando gli amatissimi Angela Brambati e Angelo Sotgiu, festeggeranno i loro 50 anni di carriera in piazza Matteotti a Bellaria Igea Marina, con un concerto gratuito per tutti i loro ammiratori. “Ci è sempre piaciuto venire in Romagna, soprattutto a Bellaria di cui abbiamo sempre avuto un bellissimo ricordo”, hanno detto i due artisti ripercorrendo il loro passato musicale in Romagna. Fra poche ore, Angela Brambati e Angelo Sotgiu avranno inoltre la possibilità di rispolverare quel passato che ha segnato la loro carriera artistica, a cominciare dal primo fortunato incontro con Fabrizio De Andrè, fino alla più recente partecipazione a Ora o mai più, in qualità di coach.



© RIPRODUZIONE RISERVATA