ASCOLTI TV/ C’è posta per te supera ancora Ti lascio una canzone. Bene Affari Tuoi. 27 ottobre 2012

- La Redazione

Ancora una volta il pubblico del sabato sera decreta la vittoria di “C’è Posta per Te”, scegliendo di sintonizzarsi sullo show che ottiene 5 milioni di telespettatori e il 23% di share

Fotolia_telecomando_R439
Fotolia

Ancora una volta il pubblico del sabato sera decreta la vittoria di “C’è Posta per Te”, scegliendo di sintonizzarsi sul people show di Maria De Filippi che con 5 milioni di telespettatori e il 23% di share batte per l’ottava settimana consecutiva sbaraglia la concorrenza. Grazie a “C’è Posta per Te” Canale 5 si aggiudica gli ascolti di prima e seconda serata rispettivamente con il 19.24% di share pari a 4 milioni 909 mila telespettatori e il 22.46% di share pari a 3 milioni 069 mila telespettatori. Alle ore 22:59 il programma registra il picco record in valori assoluti: 6 milioni 715 mila telespettatori.  In chiusura di puntata alle 24:28 il picco in share è del 34.88%. Anche sul target commerciale la vittoria di “C’è posta per Te” è netta: con il 25.07% di share il people show di Maria De Filippi stacca di 12 punti percentuali il diretto concorrente di Rai Uno, “Ti lascio una canzone”. Il programma condotto da Antonella Clerici ha ottenuto infatti 4.600.000 telespettatori e una share del 19,7%. Su Rai Due in prime time è andato in onda il telefilm “Castle”, registrando 2.154.000 telespettatori e una share dell’8,35% , mentre su Rai Tre la quinta puntata di “Ulisse – Il piacere della scoperta”, programma scientifico con Alberto Angela, ha realizzato 1.983.000 telespettatori, con una share del 7,96%. Torniamo ai dati Mediaset: su Italia 1 in prime time andato in onda il film d’animazione Shrek III (USA, 2007) che è stato visto da 2.328.000 telespettatori, con share del 9,48% sul target commerciale, mentre su Retequattro i due episodi di “Law & Order – Los Angeles” hanno fatto rispettivamente 989.000 telespettatori e uno share del 3,77% e 1.083.000 telespettatori per uno share del 4,39%. Infine, su La 7 “In Onda”, con Luca Telese e Nicola Porro, in onda in “extended version”, ha fatto 971.000 telespettatori e una share del 3,78%.

Access prime time – Vediamo gli ascolti di questa particolare fascia oraria, in cui a stravincere è “Affari Tuoi”, in onda su Rai 1, che ha registrato 5.140.000 spettatori con una share del 20.82%, mentre su Rai3 lo storico programma “Blob” è stato visto da 1.160.000 telespettatori, con una share del 5,2%. Su Canale 5 “Striscia la notizia”, il tg satirico di punta di Mediaset, ha raggiunto 4.239.000 telespettatori, con una share del 20,22% sul target commerciale, mentre su Rete 4 il telefilm “Le indagini di Padre Castell”, di cui è andato in onda un episodio in replica, è stato scelto da 1.102.000 spettatori con il 4.4% di share.

Seconda serata – Per quanto riguarda gli ascolti della seconda serata, su Rai 1 “Ti lascio una canzone Smile” ha ottenuto 1.214.000 telespettatori e share del 9,57%. L’appuntamento con “Sabato Sprint” in seconda serata su Rai 2 ha invece registrato da 999.000 telespettatori con share del 4,75%, mentre su Rai 3 la settima puntata di “Un giorno in pretura”, stavolta dedicata al processo per la morte di Marinalva Costa y Silva, ha fatto 1.093.000 telespettatori e una share del 9,05%. Su Canale 5 il programma nuovo del palinsesto di quest’anno”X-Style” ha registrato 822.000 telespettatori, share del 10,58%, su Italia 1 il secondo film di animazione, dopo quello sull’orco verde che ha conquistato piccoli e adulti nei cinema di tutto il mondo, “Thunderbolt” è stato visto da 981.000 telespettatori, con una share media del 6,73% e su Retequattro lo speciale Tg4 ha ottenuto 453.000 telespettatori, con share del 2,37%. Su La 7 le due puntate de telefilm “Jag” in seconda serata hanno registrato rispettivamente 255.000 e 259.000 spettatori, con gli share dell’1,16% la prima puntata e dell’1,68% la seconda, mentre “Omnibus Night” ha fatto 129.000 telespettatori, con share dell’1,60%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori