ASCOLTI TV/ Europei 2012 con Inghilterra (prossima avversaria dell’Italia)-Ucraina al top, dietro Ballarò e Dr House 8. 19 giugno 2012

- La Redazione

I dati di ascolti di ieri sera, dalla fascia di access prime time, alla prima serata e per concludere la seconda. Ancora un trionfo per Rai Uno con i campionati Europei

sheva_ucrainaR400
Andriy Shevchenko (INFOPHOTO)

La partita di calcio dei campionati europei Inghilterra – Ucraina (vinta dall’Inghilterra, che affronterà l’Italia ai quarti di finale) ha vinto gli ascolti tv di ieri sera, 19 giugno 2012, totalizzando circa cinque milioni e mezzo di telespettatori (5.489.000), con uno share pari al 22.90%, mentre la serie in prima tv “Dr. House”, giunta all’ottava stagione, conclusiva, è stata seguita, nel primo episodio, da 2.421.000 telespettatori totali (12.29% sul target commerciale) e, nel secondo, da 2.365.000 telespettatori totali (13.84% sul target commerciale). Criminal Minds, in prima tv, ha catturato nel primo episodio 1.981.000 telespettatori per una share del 8% e nel secondo 2.342.000 (9,52%). Il talk di attualità “Ballarò”, condotto da Giovanni Floris, ha totalizzato due milioni e sei cento mila telespettatori, con uno share del 10.88%. Il film, andato in onda su Rete Quattro “Factor 8 – Pericolo ad alta quota”, con protagonista Emilia Schule, ha totalizzato un milione e tre cento mila telespettatori, con una share del 5.64%, mentre il reality show “Mammoni”, che vede impegnate le mamme a trovare una moglie per il proprio figlio ha totalizzato un milione e due cento mila telespettatori, con uno share del 5.25%. Chiude la classifica l’altro reality show, andato in onda su La7 “la Tata”, che coi suoi due episodi ha totalizzato circa un milione e cento mila telespettatori, con uno share complessivo del 5.35%.

Nella fascia Access Prime Time, a vincere la ” guerra degli ascolti” è il pre partita Inghilterra – Ucraina, che interessa da vicino gli Azzurri, in quanto la prima classificata di codesto girone li affronterà nei quarti di finale: il programma ha totalizzato circa due milioni e due cento mila telespettatori, ottenendo uno share del 17.63%. Lo segue il programma di varietà e musicale Veline, condotto da Ezio Greggio e andato in onda su Canale Cinque, che ha fatto segnare 3.345.000 telespettatori totali e il 14.51% di share sul pubblico attivo. Su Rai Tre invece, il blocco di programmi che parte da Stadio Europeo e termina con la soap opera “Un posto al sole” ha ottenuto una media complessiva di circa un milione e due cento mila telespettatori, con uno share medio del 9.86%, seguito dal telefilm “Ghost Whisperer”, andato in onda su Rai Due, che ha guadagnato otto cento trenta mila telespettatori, con uno share del 6.49%. L’episodio “la fossa dei serpenti” della scrittrice e detective a tempo pieno Jessica Fletcher ha totalizzato otto cento mila telespettatori, ed uno share del 6.26%, mentre gli episodi di CSI New York hanno ottenuto sette cento novanta mila telespettatori, con uno share corrispondente del 6.17%, ed infine. il programma di attualità e approfondimento “otto e mezzo” condotto da Lilli Gruber ha totalizzato quasi cinque cento mila telespettatori e uno share del 3.86%. Continua alla pagina seguente.  

Per quanto riguarda la seconda serata, ancora una volta i campionati di calcio europei sono primi in classifica, con la partita che ha visto contrapposte Francia e Svezia (terminata con la sconfitta della Francia, che si qualifica e affronterà la Spagna ai quarti di finale), che ha totalizzato, anche se in differita, un milione e tre cento mila telespettatori, con uno share pari al 12,92%. Segue il film drammatico “the burning plan – il confine della solitudine” con protagonista Kim Basinger, che ha totalizza un milione e cento mila telespettatori, con uno share pari al 10.98%. Su Rai Tre, il documentario “correva l’anno”, ha totalizzato circa un milione di telespettatori, con uno share pari al 10.86%, seguito dal programma di attualità andato in onda su Italia Uno “L’Italia che funziona”, con nove cento mila telespettatori e uno share dell’8.82%, e dal film biografico “The Express”, andato in onda su Rete quattro che ha totalizzato sette cento mila telespettatori e uno shere del 7.07%.n Chiudono la classifica il documentario “Terre Meravigliose”, con quattro cento mila spettatori e e 4.37% di share e il la serie televisiva su La 7 NYPD Blue, con 378.000 telespettatori e 3.65% di share.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori